DOSSIER
voluntary disclosure rientro dei capitali estero dossier

Antiriciclaggio e uso contante 2019

Maggiori informazioni sull'antiriciclaggio e l'uso contante 2019

➤ Rassegna Stampa
➤ Approfondimenti
➤ Normativa / Circolari
➤ FAQ 
eBook e Software

Il decreto legislativo di attuazione della IV direttiva europea in materia di antiriciclaggio è stato approvato in via preliminare nel corso del Consiglio dei Ministri n.14 del 23 febbraio 2017, insieme al decreto legislativo che disciplina l’attività dei “compro oro”.

I destinatari della normativa antiriciclaggio sono persone fisiche e giuridiche che operano in campo finanziario o che hanno disponibilità di denaro, tenuti a determinati obblighi informativi nei confronti dell’unità di informazione finanziaria (UIF) che, a sua volta, effettua l’analisi delle operazioni sospette e smista i dati agli altri soggetti, deputati al controllo dei flussi finanziari per finalità di terrorismo e antimafia come la Direzione investiva antimafia (DIA), il Nucleo speciale di polizia valutaria della Guardia di Finanza, il Comitato di sicurezza finanziaria presso il Ministero dell’economia e delle finanze.

La normativa sull'antiriciclaggio introduce particolari obblighi non solo a carico di coloro che il decreto descrive come "soggetti obbligati" ossia gli istituti di credito, avvocati, commercialisti, notai e professionisti; ma anche a carico di quanti, con tali soggetti, intrattengano rapporti professionali. Per entrambe le categorie di soggetti, il Decreto n. 90/2017 ha previsto nuovi obblighi, tra cui segnaliamo:

Accanto all'elenco di obblighi, il decreto sull'antiriciclaggio del 2017 ha però previsto una serie di garanzie a tutela dell'identità di coloro che, nel rispetto delle prescrizioni del decreto, segnalino all'UIF circostanze sospette; oltre ad un apposito apparato sanzionatorio.




Rassegna stampa del 19/07/2019

Antiriciclaggio 2019: regole tecniche dal 1° gennaio 2020

Regole antiriciclaggio vincolanti a partire dal 2020. Il Consiglio Nazionale dei Commercialisti fa slittare la decorrenza degli obblighi
Speciale del 18/07/2019

Antiriciclaggio Commercialisti 2019: proroga della decorrenza al 1° gennaio 2020

Obblighi antiriciclaggio: valutazione del rischio, verifica della clientela e conservazione dei documenti entro il 2020. C'è la proroga
Domanda e Risposta del 12/07/2019

C'è un limite per il trasferimento di denaro contante all’estero?

Trasferimenti di contante all'estero senza comunicazione all'Agenzia delle Dogane solo sotto i 10 mila euro.
Rassegna stampa del 12/07/2019

Obblighi di verifica sul cliente previsti dal decreto sull'antiriciclaggio

Il decreto antiriciclaggio nel prevedere gli obblighi di verifica sul cliente, ne fissa circostanze, modalità, tempi ed esoneri: tra gli obbligati commercialisti,consulenti del lavoro,notai,avvocati
Rassegna stampa del 12/07/2019

Antiriciclaggio: Obblighi di adeguata identificazione del titolare effettivo

Antiriciclaggio: come identificare il cliente o il titolare effettivo con cui instaurare il rapporto professionale , dal 23 luglio 2019 in vigore le regole del CNDCEC
Domanda e Risposta del 11/07/2019

Qual'è il limite per l'uso di contanti per gli stranieri in Italia?

il limite di utilizzo del contante per lo straniero è 15.000 euro con preventiva comunicazione all'Agenzia delle Entrate
Rassegna stampa del 03/07/2019

Antiriciclaggio: approvato nuovo decreto legislativo

Antiriciclaggio 2019: nuova stretta nel decreto approvato dal Consiglio dei Ministri
Speciale del 29/05/2019

Antiriciclaggio Compro Oro: dannose le comunicazioni oggettive da 10mila euro

Compro oro: giocano a sfavore le comunicazioni oggettive di importo pari o superiore a € 10.000,00 sul commercio degli oggetti preziosi usati
Rassegna stampa del 24/05/2019

Antiriciclaggio studi professionali: pubblicate le linee guide del CNDCEC

Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti: pubblicate le linee guide per gli iscritti in materia di antiriciclaggio negli studi professionali
Rassegna stampa del 08/04/2019

Comunicazione delle operazioni legate al turismo entro il 10 aprile 2019

Comunicazione delle operazioni legate al turismo entro il 10 aprile 2019 per i mensili ed entro il 23 aprile per i trimestrali

prodotto_fiscoetasse

599,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

399,00 € + IVA

prodotto_fiscoetasse

26,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

18,20 € + IVA

fino al 31/08/2019