DOSSIER
dossier redditi SC 2018

Redditi Società di Capitali 2018

Pubblicato il modello della dichiarazione dei redditi delle società di capitali 2018. Guida alla compilazione

Il modello di dichiarazione dei redditi delle società di capitali 2018 (redditi 2017) è stato approvato con Provvedimento del direttore dell'Agenzia delle Entrate. Ecco le novità del modello:

Maggiori informazioni sulla dichiarazione RedditiSC 2018

➤ Rassegna Stampa
➤ Approfondimenti
➤ Normativa / Circolari
➤ eBook e Fogli di calcolo
  • FRONTESPIZIO Nel riquadro “Altri dati” è stata inserita la casella “Impresa sociale” e nel riquadro “Tipo di dichiarazione” è stata aggiunta la casella relativa alla addizionale IRES di 3,5 punti percentuali all’aliquota per gli enti creditizi e finanziari, escluse le società di gestione e le società di intermediazione mobiliare, e per la Banca d’Italia.
  • REDDITO D’IMPRESA– QUADRO RF Tra le variazioni in aumento e in diminuzione sono stati inseriti nuovi codici per tenere conto delle modalità applicative del regime di esenzione degli utili e delle perdite delle stabili organizzazioni (“branch exemption”) di imprese residenti.  Tra le variazioni in diminuzione, sono state inserite due nuove colonne per indicare l’agevolazione riguardante gli utili e gli avanzi di gestione delle imprese sociali destinati ad apposita riserva indivisibile in sospensione d’imposta o ad aumento gratuito del capitale sociale. Tra le “altre variazioni in diminuzione”, sono stati previsti nuovi codici per tenere conto della proroga delle disposizioni agevolative riguardanti il “super ammortamento” e l’“iper ammortamento”. 
  • DETERMINAZIONE DELL’IRES – QUADRO RN. E’ stato inserito nel rigo RN4, un nuovo campo dove indicare l’importo delle perdite ricevute riferibili a una nuova attività produttiva, computabili, dalla società cessionaria, in diminuzione del reddito complessivo dello stesso periodo d’imposta della cessione. E’ stata prevista l’aliquota IRES del 24%, in luogo del 27,5%. E’ stata prevista la riduzione alla metà dell’aliquota IRES nei confronti delle società sportive dilettantistiche lucrative riconosciute dal Comitato olimpico nazionale italiano (CONI).
  • ALTRE IMPOSTE - QUADRO RQ Il prospetto “Rideterminazione del valore dei terreni e delle partecipazioni” accoglie la rivalutazione dei valori delle partecipazioni e dei terreni posseduti alla data del 1° gennaio 2017 e alla data del 1° gennaio 2018
  • PROSPETTI VARI - QUADRO RS 
    • Il prospetto “Deduzione ACE” è utilizzato anche in applicazione del regime di esenzione degli utili e delle perdite delle stabili organizzazioni. Il prospetto “Spese di riqualificazione energetica”, è stato aggiornato per tenere conto della proroga delle agevolazioni riguardanti le spese sostenute per interventi di riqualificazione energetica, a seguito delle novità previste dalla legge di Bilancio 2018.
    • Il prospetto “Spese per interventi su edifici ricadenti nelle zone sismiche” è stato implementato per tenere conto degli ulteriori interventi agevolati da cui derivi una riduzione del rischio sismico che determini il passaggio ad una classe di rischio inferiore realizzati nei comuni ricadenti nelle zone classificate a rischio sismico 1.
    • E’ stato inserito un nuovo prospetto “Comunicazione art. 4 – D.M. 4 agosto 2016” per i contribuenti che esercitano le opzioni in materia di trasmissione telematica delle operazioni IVA, per comunicare, con riguardo al periodo d’imposta oggetto della dichiarazione dei redditi, l’esistenza dei presupposti per la riduzione dei termini di decadenza dell’accertamento.
    • E’ stato inserito un nuovo prospetto “Grandfathering – Opzione marchi d’impresa (Patent Box)” per i soggetti che, a partire dal terzo periodo d’imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2014, hanno esercitato in dichiarazione l’opzione per il regime di “Patent box” e che devono comunicare i dati per i marchi d’impresa.
  • COMUNICAZIONI PER I REGIMI OPZIONALI – QUADRO OP E’ stato inserito un nuovo prospetto per i soggetti che, a decorrere dal terzo periodo d’imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2014, devono comunicare in dichiarazione l’opzione per il regime di tassazione agevolata dei redditi derivanti dall’utilizzo di taluni beni immateriali

Segui questo dossier per rimanere sempre aggiornato!

Ti potrebbe interessare il foglio di Calcolo IRES e IRAP 2018 - Redditi Società di Capitali




Speciale del 05/11/2018
stato patrimoniale micro imprese

Le semplificazioni dello Stato Patrimoniale per le micro imprese

Le semplificazione che la legge ha previsto per le micro imprese nella stesura dello Stato Patrimoniale del bilancio di esercizio
Rassegna stampa del 30/10/2018
avviso bonario

Trasparenza fiscale, opzione entro il 31 ottobre con il Mod. Redditi SC 2018

Coloro che hanno già optato nei periodi precedenti, e che intendono rinnovare l’opzione, non devono effettuare alcuna comunicazione
Rassegna stampa del 25/10/2018
percentuale in calo degli interessi di mora dal 15 maggio

Interessi su finanziamenti svizzeri: si applica sempre il regime convenzionale

Il regime del 12,5% si applica anche agli importi corrisposti da persone fisiche private, non sostituti d’imposta
Rassegna stampa del 19/10/2018
scadenze bando inail 2016

Modello Redditi PF 2018, il 31 ottobre scade l'invio telematico

Sempre entro il 31 ottobre vanno presentate anche i Modelli Redditi SP/SC 2018 nonché il Mod. IRAP 2018
Speciale del 04/10/2018
risconti attivi e passivi in bilancio

Risconti attivi e passivi

Collocazione in Bilancio per le piccole e micro imprese, dei risconti attivi e passivi e relative scritture contabili
Rassegna stampa del 27/09/2018
Errore

Perdite su crediti su errori contabili: possibile presentare l'integrativa

Perdite su crediti: in caso di errore contabile possibile presentare una dichiarazione integrativa. Le Entrate chiariscono come fare.
Speciale del 07/09/2018
nota integrativa bilancio

Ratei attivi e passivi in Bilancio

Collocazione in Bilancio per le piccole e micro imprese, dei ratei attivi e passivi e relative scritture contabili
Rassegna stampa del 27/08/2018
chiarimenti dubbi

Bonus pubblicità 2018: dubbi sulla compilazione del quadro RU

Credito d'imposta investimenti pubblicitari:si aspettano indicazioni sull'importo da indicare nelle dichiarazioni dei redditi riferite all'anno di imposta 2017
Rassegna stampa del 20/08/2018
calendario

Lunedì 20 agosto 2018: ecco le scadenze di oggi

IRPEF, IRES, IVA, IRAP, IVIE, IVAFE, cedolare secca, imposta sostitutiva: ecco tutti i versamenti da effettuare entro oggi
Normativa del 16/08/2018
168x126 governo italiano 2012

Ecco il testo del DPCM che cambia i termini dei versamenti rateali

Pubblicato nella G.U. del 14 agosto il DPCM consente il pagamento delle imposte risultanti dalle dichiarazioni 2018 in 4 rate invece che 5 rate