DOSSIER
660x170 comunità europea UE

Operazioni Intra ed extra comunitarie

Modello INTRASTAT 2019: tra novità e semplificazioni

L'obbligo generalizzato della fattura elettronica introdotto dal 1° gennaio 2019 non ha avuto conseguenze in merito alle comunicazioni delle operazioni intracomunitarie.

In generale, l'8 febbraio 2018 la nuova determina delle Dogane per le istruzioni dei modelli INTRA relativi al 2018. Il documento recepisce le novità contenute nel provvedimento pubblicato dall'Agenzia delle Entrate il 25.09.2017 con significative misure di semplificazione: 

Maggiori informazioni sugli INTRA 2019

➤ Rassegna Stampa
➤ Approfondimenti
➤ Normativa / Circolari
FAQ
eBook e Software
  • valenza esclusivamente statistica dei modelli INTRA mensili relativi agli acquisti di beni e servizi;
  • per l’individuazione dei soggetti obbligati a presentare gli elenchi relativi agli acquisti di beni e servizi con periodicità mensile, innalzamento della soglia dell’ammontare delle operazioni da 50.000 euro
    • a 200.000 euro trimestrali per gli acquisti di beni
    • a 100.000 euro trimestrali per gli acquisti di servizi
  • mantenimento dei modelli INTRA esistenti per le cessioni di beni e di servizi. Per tali operazioni, in particolare, la presentazione con periodicità mensile o trimestrale resta ancorata alla soglia di 50.000 euro prevista dal Decreto 22 febbraio 2010, in conformità alla direttiva 112/2006/CE (art. 263).
  • innalzamento della soglia “statistica” per gli elenchi relativi alle cessioni di beni. In particolare, la compilazione dei dati statistici negli elenchi mensili relativi alle cessioni di beni è opzionale per i soggetti che non superano i 100.000 euro di operazioni trimestrali;
  • semplificazione della compilazione del campo “Codice Servizio”, ove presente, attraverso il ridimensionamento del livello di dettaglio richiesto. In particolare, il passaggio dal CPA a 6 cifre al CPA a 5 cifre comporta una riduzione di circa il 50% dei codici CPA da selezionare. Tale misura sarà successivamente accompagnata dall’introduzione di un “motore di ricerca” e di forme di assistenza più mirata, in ausilio degli operatori.

Il complesso degli interventi relativi agli Intrastat sugli acquisti di beni e servizi determina una sensibile riduzione del numero dei contribuenti coinvolti dall’obbligo di comunicazione degli elenchi riepilogativi.

 




Speciale del 24/05/2019

Territorialità iva dei servizi relativi agli immobili

Dai servizi generici alla particolarità dei servizi relativi agli immobili: il luogo di assolvimento dell’imposta
Rassegna stampa del 15/05/2019

Legge europea 2018: cosa cambia a livello fiscale

Legge europea 2018 pubblicata sulla Gazzetta ufficiale. Ecco le novità fiscali.
Normativa del 13/05/2019

Legge europea 2018: il testo pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Pubblicata in GU la Legge europea 2018 (legge del 3 maggio 2019 n. 37), contenente disposizioni sugli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea
Rassegna stampa del 29/04/2019

Esterometro 2019: ecco le scadenze. Domani 30 aprile 2019 la prima

Scadenza esterometro 2019 mese per mese. Le date da ricordare per la trasmissione della comunicazione delle operazioni con l'estero. Prima scadenza: 30.04.2019
Speciale del 26/04/2019

La regolarizzazione dello splafonamento

Esportatori abituali che non applicano l'iva: cosa fare se superano il plafond
Rassegna stampa del 16/04/2019

Utilizzo del plafond disponibile da parte dell’esportatore abituale

Plafond disponibile esportatore abituale: nuovo principio di diritto dell'Agenzia delle Entrate
Rassegna stampa del 11/04/2019

Cessione intracomunitaria di beni: documenti necessari

Cessione intracomunitaria di beni: chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate sui DDT e i documenti da conservare
Normativa del 11/04/2019

Brexit ed effetti fiscali: punto di assistenza ad hoc per rispondere ai quesiti

Si chiama “Info Brexit” il punto di assistenza che fornisce risposte ai quesiti dei cittadini, residenti e non, sui risvolti fiscali derivanti dall’uscita del Regno Unito dall’Unione europea
Normativa del 06/03/2019

Spesometro, Esterometro e LIPE: ecco il Decreto di proroga in Gazzetta

Proroga dei termini per lo spesometro, esterometro e LIPE in scadenza il 28 febbraio 2019, finalmente il Decreto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 5 marzo
Rassegna stampa del 27/02/2019

Soggetti non residenti e fatturazione elettronica: chiarimenti dalle Entrate

Fatturazione elettronica 2019: niente esterometro per i soggetti non stabiliti nello Stato, che sono esonerati dall' e-fattura.

prodotto_fiscoetasse

599,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

399,00 € + IVA

prodotto_fiscoetasse

193,67 € + IVA

IN PROMOZIONE A

157,58 € + IVA

prodotto_fiscoetasse

99,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

84,15 € + IVA

prodotto_fiscoetasse

40,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

34,00 € + IVA

prodotto_fiscoetasse

28,65 € + IVA

IN PROMOZIONE A

22,98 € + IVA

prodotto_fiscoetasse

20,49 € + IVA

IN PROMOZIONE A

8,11 € + IVA

prodotto_fiscoetasse

20,49 € + IVA

IN PROMOZIONE A

8,11 € + IVA

prodotto_fiscoetasse

SCARICALO A

23,00 €