HOME

/

FISCO

/

COMUNICAZIONE SPESE SANITARIE 2020-2021

/

COMUNICAZIONE SPESE SANITARIE 2020-2021

Comunicazione spese sanitarie 2020-2021

Invio spese sanitarie anno 2020 entro il 31 gennaio 2021, da gennaio obbligo mensile primo invio entro il 28 febbraio 2021

Le legge di bilancio 2020 ha esteso anche per il 2020 l'esonero dall'obbligo di fatturazione elettronica per tutti i soggetti che trasmettono dati al Sistema Tessera Sanitaria.

Si ricorda che l'obbligo di comunicare i dati delle spese sanitarie è stato introdotto per permettere all'Agenzia delle Entrate di elaborare le dichiarazioni dei redditi precompilate (730 e Unico PF).

Sono obbligate a trasmettere i dati:

  • Aziende sanitarie locali (ASL);
  • aziende ospedaliere;
  • istituti di ricovero e cura a carattere scientifico;
  • policlinici universitari;
  • farmacie pubbliche e private;
  • presidi di specialistica ambulatoriale;
  • strutture per l'erogazione delle prestazioni di assistenza protesica e di assistenza integrativa;
  • altri presidi e strutture accreditati per l'erogazione dei servizi sanitari;
  • strutture autorizzate per l'erogazione dei servizi sanitari e non accreditate al SSN;
  • iscritti all'Albo dei medici chirurghi e degli odontoiatri;
  • iscritti agli Albi professionali degli psicologi;
  • iscritti agli Albi professionali degli infermieri; iscritti agli Albi professionali delle ostetriche/i;
  • iscritti agli Albi professionali dei tecnici sanitari di radiologia medica;
  • esercenti l'arte sanitaria ausiliaria di ottico;
  • iscritti agli Albi professionali dei veterinari;
  • strutture autorizzate alla vendita al dettaglio di medicinali veterinari;
  • esercizi commerciali che svolgono l'attività di distribuzione al pubblico di farmaci ai quali è stato assegnato dal Ministero della Salute il codice identificativo univoco (parafarmacie)

E' necessaria la trasmissione al Sistema Tessera Sanitaria dei dati delle spese sanitarie e veterinarie sostenute dalle persone fisiche così come riportati sul documento fiscale emesso dai medesimi soggetti, comprensivi del codice fiscale riportato sulla tessera sanitaria, nonché quelli relativi ad eventuali rimborsi, ai fini della predisposizione della dichiarazione dei redditi precompilata.

Con il Decreto del 19 ottobre 2020, pubblicato in GU del 29.10.2020 n. 270, il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha definito le modalità di invio dei dati delle spese sanitarie e veterinarie al Sistema TS, adeguando il tracciato del Sistema tessera sanitaria per consentire la trasmissione dei dati che, dovrà essere effettuata:

  • per le spese sostenute nel 2020, entro il 31 gennaio 2021   
  • per le spese sostenute a partire dal 1° gennaio 2021, entro la fine del mese successivo alla data del documento fiscale, prima scadenza 28 febbraio 2021

Fisco e Tasse srl in collaborazione con GBsoftware ha realizzato il "SOFTWARE INVIO DATI SANITARI" che permetterà di svolgere il nuovo adempimento di trasmissione dati al Sistema Tessera Sanitaria. Scegli la configurazione che fa al caso tuo in base al numero di anagrafiche che ti servono.

Articoli correlati al Dossier

Spese sanitarie 2021 al Sistema TS: invio dati primo semestre prorogato al 30 settembre

Invio dei dati al Sistema Tessera sanitaria delle spese mediche sostenute dai contribuenti nel 1° semestre 2021 entro il 30 settembre 2021. Dal 2022 l'invio diventa mensile

Esenzione iva per la pet therapy se effettuata a certe condizioni

La pet therapy prescritta dal medico ed erogata da una struttura dotata di equipe specializzata è esente IVA se ritenuta prestazione socio-sanitaria

Comunicazione spese sanitarie e oneri detraibili 2020: solo quelli tracciabili

Dal periodo d'imposta 2020 i dati delle spese sanitarie e veterinarie da inviare all’Agenzia delle entrate per la precompilata 2021, sono solo quelli tracciabili

Corrispettivi e documento commerciale

Documento commerciale per certificare i corrispettivi ma anche le spese sanitarie: la ricevuta fiscale va in pensione

Parrucche per disagio da patologie: ok all'IVA al 4% se prescritta da un medico

Parrucche: se prescritte da un medico pubblico l'IVA agevolata è al 4%. Nuova risposta dell'Agenzia delle Entrate

Nuovi soggetti obbligati all'invio dei dati al Sistema Tessera sanitaria 2019

Ampliata la platea dei soggetti, in tutto 19, obbligati alla trasmissione dei dati relativi alle spese sanitarie, ai fini dell'elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata

Prestazioni sanitarie 2020 ancora senza fattura elettronica

Legge di bilancio 2020: confermato l'esonero dalla fatturazione elettronica per le spese mediche inviate al Sistema Tessera Sanitaria

Fattura elettronica campo sanitario: mai il nome dei pazienti

E-fattura: non deve essere indicato il nome del paziente o altri elementi che leghino la prestazione a una persona fisica identificabile. Nuova FAQ delle Entrate

Medici non regolamentati: attività esenti dall'IVA

Medici e paramedici non regolamentati: sentenza della Corte UE chiarisce sull'esenzione IVA

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

NOTIZIE · 29/07/2021 Spese sanitarie 2021 al Sistema TS: invio dati primo semestre prorogato al 30 settembre

Invio dei dati al Sistema Tessera sanitaria delle spese mediche sostenute dai contribuenti nel 1° semestre 2021 entro il 30 settembre 2021. Dal 2022 l'invio diventa mensile

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.