DOSSIER
dossier ccnl lavoro

Emergenza Coronavirus

Tutte le notizie fiscali e le misure per lavoratori e imprese approvate dal Governo Conte per fronteggiare l'emergenza Coronavirus - COVID-19

Cosa possiamo fare per aiutarci ad affrontare questo momento di emergenza? Fisco e Tasse seguirà principalmente le notizie di carattere economico e fiscale e lo farà attraverso la pubblicazione della normativa e articoli in questo Dossier.

Emergenza Coronavirus: una pioggia di decreti per affrontare l'emergenza

Nuova stretta su tutta Italia, pubblicato in GU del 22.03.2020 n. 76 il Dpcm del 22.03.2020, le cui disposizioni producono effetto da oggi 23 marzo 2020 e sono efficaci fino al 3 aprile 2020 e che prevede la sospensione di tutte le attività produttive industriali e commerciali, ad eccezione di quelle indicate nell'Allegato 1. Per le attività professionali, contrariamente a quanto sembrava in un primo momento restano ferme le  previsioni di cui  all'art.1, punto 7, dpcm 11 marzo 2020 , e per il momento non sono quindi sospese.

Le stesse disposizioni si applicano, cumulativamente a quelle di cui al Dpcm pubblicato in GU dell'11.03.2020 n. 64 nonche' a quelle previste dall'ordinanza del Ministro della salute del 20 marzo 2020 i cui termini di efficacia, gia' fissati al 25 marzo 2020, sono entrambi prorogati al 3 aprile 2020.

A sostegno delle famiglie, dei lavoratori, delle imprese e del Servizio sanitario nazionale, il 17 marzo è stato pubblicato il tanto atteso Decreto "Cura Italia" (Decreto Legge 17 marzo 2020, n. 18), uUn Decreto che, come lo ha definito Conte nella conferenza stampa, una "Manovra poderosa", ha messo in campo 25 miliardi di euro di denaro fresco a beneficio delle imprese e famiglie e attivato flussi per complessivi 350 miliardi.
Le misure contenute nel decreto, sono suddivise in 5 Titoli e 127 articoli:

  • Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale.
  • Misure a sostegno del lavoro (più di 10 miliardi a sostegno dei lavoratori e del reddito)
    • Estensione delle misure speciali in tema di ammortizzatori sociali per tutto il territorio nazionale;
    • Norme speciali in materia di riduzione dell'orario di lavoro e di sostegno ai lavoratori.
  • Misure a sostegno della liquidità attraverso il sistema bancario
  • Misure fiscali a sostegno della liquidità delle famiglie e delle imprese
  • Ulteriori disposizioni

Dal 12 marzo fino al 25 marzo, l'Italia si ferma, lo ha previsto l'ultimo Dpcm pubblicato in GU dell'11.03.2020 n. 64. Dalla data di efficacia del decreto cessano di produrre effetti, ove incompatibili con le disposizioni del presente decreto, le misure di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 8 marzo 2020 e del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 9 marzo 2020.

Per fronteggiare i danni economici provocati dall'epidemia di coronavirus, attualmente è vigente il Decreto Legge del 2 marzo 2020 n. 9 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 53 del 2 marzo 2020), contenente misure urgenti di sostegno per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da coronavirus o COVID-19.
Con questo provvedimento, si completava la sospensione di tutti i tributi della zona rossa, potenziando gli strumenti della cassa integrazione e sostegno al reddito dei lavoratori autonomi e non della zona più colpita, si dà un sostegno al settore turismo con la sospensione del pagamento dei contributi previdenziali e delle ritenute fiscali delle imprese, agevolando l'accesso al fondo di garanzia per le piccole imprese, concedendo risorse per l'export e altre misure dettagliate.

Questi i decreti che si sono susseguiti e attualmente vigenti, le cui disposizioni sono efficaci se non incompatibili con le ultime disposizioni previste dal Dpcm dell'11.03.2020:

  • Dpcm del 9 marzo 2020 (pubblicato in GU Serie Generale n. 62 del 09.03.2020) che ha esteso a tutto il territorio nazionale le misure previste dall'art. 1 del Dpcm del 8 marzo 2020, e vietato ogni forma di assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico fino al 3 aprile 2020. Nello stesso decreto, il Governo ha riscritto il calendario fiscale per gestire al meglio l’emergenza Coronavirus, prorogando alcune scadenze su scala nazionale, quali il modello 730, l’invio della certificazione unica, la dichiarazione dei redditi precompilata e le spese che danno diritto a detrazioni o deduzioni.




Rassegna stampa del 07/04/2020

Premio 100 euro dipendenti in azienda: le faq dell'Agenzia

Chiarimenti e codici tributo dall'Agenzia sul bonus ai lavoratori che restano in azienda durante l'emergenza Coronavirus
Rassegna stampa del 07/04/2020

Sospesa la ritenuta di acconto per professionisti e agenti di commercio

Il sostituto puo' non operare la ritenuta per i compensi corrisposti dal 17 marzo al 31 maggio 2020 - scarica gratis la dichiarazione da rilasciare al sostituto
Rassegna stampa del 07/04/2020

PIN INPS semplificato per Covid 19: confermato nel Decreto Liquidità

Nella bozza del decreto Liquidità si prevede un nuovo sistema di identificazione digitale INPS. Confermato che per indennita 600 euro e bonus baby sitter si puo accedere con PIN "a metà"
Rassegna stampa del 07/04/2020

Decreto liquidità: ecco le misure approvate

Decreto liquidità: le misure approvate dal Governo ieri sera
Rassegna stampa del 07/04/2020

Coronavirus: copertura Inail anche a cassieri e autisti

Chiarimenti INAIL sulle misure previste dal Decreto 18-2020 in materia di proroga dei termini e copertura per Coronavirus a tutti i lavoratori a contatto con il pubblico
Rassegna stampa del 07/04/2020

Fondo Metasalute: piano sanitario integrativo per COVID 19

Ecco le misure integrative per l'emergenza Coronavirus previste dal Fondo Metasalute a favore dei lavoratori metalmeccanici. Nessun costo aggiuntivo
Rassegna stampa del 07/04/2020

Credito di imposta per botteghe e negozi: ulteriori chiarimenti

Decreto Cura Italia 2020 e circolare n.8/E chiariscono come procedere con il credito d’imposto per le locazioni
Rassegna stampa del 07/04/2020

Decreto cura Italia: le requisizioni di presidi medici sono soggette ad IVA?

Emergenza coronavirus 2020: possibile requisire materiali per il SSN. La circolare n. 8/E chiarisce il campo di applicazione dell’IVA.
Rassegna stampa del 07/04/2020

Decreto liquidità: garanzie dello Stato per i finanziamenti delle PMI

Emergenza Coronavirus: nuovo Decreto Legge per garantire liquidità alle imprese
Rassegna stampa del 07/04/2020

Decreto liquidità 2020: nuove sospensioni fiscali in base al fatturato

Emergenza corona virus il nuovo Decreto-legge prevede nuove sospensioni delle scadenze fiscali sulla base del fatturato

Manovre Fiscali

Emergenza Coronavirus