DOSSIER
voluntary disclosure rientro dei capitali estero dossier

Voluntary Disclosure 2018

La voluntary disclosure: novità nella Legge di bilancio 2018

Il decreto fiscale collegato alla Stabilità 2018 ha previsto la nuova voluntary.  

Si tratta di una nuova forma di collaborazione volontaria, la cui disciplina è profondamente diversa, per ambito di applicazione, procedimento ed effetti, rispetto alla cosiddetta voluntary disclosure prevista dalla legge 15 dicembre 2014, n. 186.

Maggiori informazioni sulla Voluntary disclosure 2018

➤ Rassegna Stampa
 Approfondimenti
➤ Normativa / Circolari
➤ Guide PDF e Tool

La nuova procedura infatti, è limitata ai contribuenti residenti fiscalmente in Italia (e loro eredi), rientrati in Italia dopo aver svolto in via continuativa un’attività di lavoro dipendente o autonomo all’estero, in quanto in precedenza iscritti all’Anagrafe degli italiani residenti all’estero (AIRE) o frontalieri, e consente di regolarizzare le attività depositate e le somme detenute all’estero in violazione degli obblighi di monitoraggio fiscale, derivanti esclusivamente dalla predetta attività lavorativa.

E' consentita anche la regolarizzazione di somme e attività derivanti dalla vendita di beni immobili detenuti nello Stato estero di prestazione della propria attività lavorativa in via continuativa.

La regolarizzazione avviene con il versamento del 3% del valore delle attività e della giacenza al 31 dicembre 2016 a titolo di imposte, sanzioni e interessi. Per quanto riguarda i termini:

  • l'istanza di regolarizzazione può essere trasmessa fino al 31 luglio 2018
  • gli autori delle violazioni possono provvedere spontaneamente al versamento in unica soluzione di quanto dovuto entro il 30 settembre 2018, senza avvalersi della compensazione.
  • Il versamento può essere ripartito in tre rate mensili consecutive di pari importo ed in tal caso il pagamento della prima rata deve essere effettuato entro il 30 settembre 2018.

Sull'argomento ti puo' interessare la Circolare del giorno Mini voluntary disclosure: invio entro il 31.7

La Circolare acquistabile singolarmente fa parte dell'Abbonamento alla Circolare del Giorno




Rassegna stampa del 22/08/2018
denaro3

Pace fiscale: ipotesi voluntary disclosures su contante e cassette di sicurezza

Voluntary disclosures sulle cassette di sicurezze e sul contante detenuto all'estero: fattibilità allo studio del Governo
Rassegna stampa del 31/07/2018
mini voluntary scadenza

Mini voluntary 2018 ex frontalieri o ex Aire: ultimo giorno per regolarizzarsi

Oggi 31 luglio scade il termine per l'invio dell'istanza di adesione alla procedura di regolarizzazione delle attività depositate e delle somme detenute all’estero, ecco come fare
Rassegna stampa del 05/07/2018
nuovi chiarimenti in merito di voluntary disclosure

Mini voluntary: effetti solo se si perfeziona la procedura

Procedura di collaborazione volontaria per l'emersione di redditi prodotti all'estero: cosa succede se si perfeziona o meno la mini voluntary
Rassegna stampa del 02/07/2018
mini voluntary per redditi esteri da lavoro

Mini voluntary 2018: versamento di quanto dovuto

Versamenti con F24 ELIDE entro il 30 settembre 2018: ecco le regole per perfezionare la procedura di collaborazione volontaria per i redditi da lavoro esteri
Speciale del 02/07/2018
mini voluntary per redditi esteri da lavoro

Mini voluntary 2018: ecco come funziona

Collaborazione volontaria per redditi esteri di ex AIRE o ex frontalieri
Rassegna stampa del 22/06/2018
Voluntary Disclosure - Soldi Rientro Capitali

Mini voluntary 2018: i documenti da presentare entro il 31 luglio

Collaborazione volontaria per l'emersione di redditi prodotti all'estero da ex-AIRE ed ex frontalieri. La documentazione per l'istanza di adesione
Normativa del 19/06/2018
mini voluntary per redditi esteri da lavoro

Mini Voluntary 2018: i chiarimenti dell'Agenzia

Attività lavorativa svolta all'estero, pronti i chiarimenti sulla nuova procedura di collaborazione volontaria per l’emersione di redditi prodotti all’estero, Circolare del 13.06.2018 n. 12
Rassegna stampa del 18/06/2018
scambio informazioni finanziarie entro il 20.06.2018

Scambio dati finanziari: entro il 20 giugno l'invio della comunicazione

Il 20 giugno scade il termine per l’invio delle informazioni finanziarie relative all’anno 2017 da parte degli operatori finanziari interessati dagli accordi CRS/DAC2
Rassegna stampa del 18/06/2018
168x126 rientro capitali estero

Mini voluntary 2018: ecco chi può accedere

Collaborazione volontaria sui redditi prodotti all'estero: ambito soggettivo in base alle indicazioni delle Entrate
Rassegna stampa del 14/06/2018
nuovi chiarimenti in merito di voluntary disclosure

Voluntary disclosures: nuova circolare delle Entrate

Ex frontalieri ed ex iscritti all'AIRE: indicazioni operative sulla collaborazione volontaria per l'emersione di redditi prodotti all'estero.