DOSSIER
Definizione Liti Pendenti 2017

Definizione liti pendenti 2017

Normativa, approfondimenti, Faq e Rassegna stampa sulla chiusura agevolata delle liti fiscali pendenti

La definizione delle liti ed il contenzioso col Fisco, sono due facce della stessa medaglia e rappresentano la possibilità di definire nel modo più conveniente, per il contribuente, l’accertamento del rapporto tributario effettuato dall'Amministrazione Finanziaria.

L'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti con la Circolare 22/E del 28.07.2017

Maggiori informazioni sulla definizione liti pendenti 2017

➤ Rassegna Stampa
 Approfondimenti
➤ Normativa / Circolari
➤ Domande e risposte
➤ E-book e guide

La valutazione da fare è, innanzitutto, il "costo" complessivo ed il buon fine dell'operazione che consiste nell’opportunità di chiudere l'accertamento effettuato dall'Ufficio, confrontando le opposte tesi delle parti, risparmiando così, per quanto possibile, i tempi ed i costi del contenzioso tributario che dovrebbe essere considerato residuale solo quando si ha la possibilità di far accogliere dal Giudice Tributario le proprie tesi.

Questa premessa è tratta dalla guida e-book "Come chiudere le liti fiscali pendenti" del Prof. Francesco Verini, dove sono indicati i passi da compiere per impostare correttamente "la rottamazione" delle liti fiscali:

come si deve adempiere

quando è possibile chiuderle e quando non è possibile

come e quando pagare;

tutte domande che, insieme ad altre, vengono poste nella realtà quotidiana.

Nella Guida e in questo dossier si cercherà di dare risposte operative, considerando l’interesse economico della parte, in un momento in cui l’Amministrazione Finanziaria, ha necessità da un lato di ridurre il contenzioso e dall'altro di incassare le imposte.

Assieme all'ebook abbiamo predisposto anche un foglio excel "Rottamazione delle Liti Fiscali"  per aiutare i contribuente ad effettuare i calcoli .

Ebook e foglio di calcolo sono disponibili anche in un conveniente pacchetto "Definizione Liti Fiscali pendenti"

La definizione delle Liti Fiscali è stata prevista dal Decreto Legge 24 aprile 2017 n. 50, pubblicato sul Supplemento Ordinario n.20/L alla Gazzetta Ufficiale, Serie Generale n.95 del 24 aprile 2017, che è stato convertito con modificazioni nella Legge 96 del 21 giugno 2017 pubblicata nella G.U. del 23 giugno 2017. Tutte le modifiche sono in vigore dal 24 giugno 2017.

In alcuni casi il procedimento di "rottamazione" del contenzioso col Fisco può essere, infatti, molto conveniente ed utile al contribuente che deve saper effettuare valutazioni sulla definibilità delle liti fiscali andando ad individuare ed attuare la corretta procedura, effettuando una valutazione "economica" del rapporto costi / benefici ed attuando correttamente l'intera procedura amministrativa, per evitare le spese aggiuntive ed effettuare i corretti pagamenti.
E-book e foglio di calcolo, consentono di valutare la convenienza e i costi per  chiudere le liti fiscali pendenti col Fisco.

La  richiesta  di  definizione  dovrà  essere  presentata  entro  il  30  settembre 2017.
 

Speciali

Speciale del 25/06/2017
80x80 contenzioso

Definizione Liti pendenti: Le cause fiscali definibili

Definizione liti pendenti alle liti con controparte l'Agenzia delle Entrate ma anche gli Enti Territoriali che vi aderiranno entro il 31 agosto
Speciale del 09/10/2012

Definizione automatica delle liti ultradecennali in CTC - I chiarimenti dell’Agenzia

Con la circolare 39/E del 2 Ottobre 2012 l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti sulla norma del Decreto Milleproroghe 216/2011 che ha ampliato la definizione automatica delle liti ultradecennali in Ctc
Speciale del 26/03/2012
liti pendenti chiuso

Liti pendenti, ecco come chiuderle entro il 2 aprile 2012

Il 2 aprile 2012 è il termine ultimo per presentare la domanda e versare gli importi relativi alla definizione delle liti minori pendenti al 31.12.2011. L’adempimento riguarda sia le controversie già pendenti alla data del 1° maggio 2011, sia quelle instaurate tra il 2 maggio e il 31 dicembre 2011.

Rassegna Stampa

Rassegna stampa del 25/09/2017
Scadenze fiscali

Definizione agevolata liti pendenti 2017: richiesta proroga dai commercialisti

Richiesta dalle sigle dei commercialisti una proroga per l'adesione della definizione agevolata delle liti pendenti
Rassegna stampa del 05/09/2017
liti fiscali modello 2 ottobre

Definizione agevolata delle liti 2017: pochi i Comuni che hanno aderito

Definizione agevolata liti pendenti con gli enti territoriali: solo il 40% dei Comuni ha aderito
Rassegna stampa del 22/08/2017
liti pendenti chiuso

Definizione controversie tributarie in corso: le liti pendenti

Definizione agevolata delle liti pendenti: i chiarimenti della circolare dell'Agenzia

Normativa

Normativa del 24/07/2017
liti fiscali modello 2 ottobre

Definizione agevolata liti fiscali pendenti: pronto il modello di domanda

Approvato il modello di domanda per la definizione agevolata delle liti fiscali pendenti (Dl 50/2017) e definite le modalità di versamento, con Provvedimento del 21.07.2017 n. 140316
Normativa del 24/04/2017
gentiloni contributi

Manovrina in Gazzetta: ecco il testo ufficiale

Pubblicato il D.L. 24 aprile 2017, n. 50 in Gazzetta con le disposizioni urgenti in materia finanziaria, sisma e sviluppo: ecco il testo
Normativa del 11/06/2012

Contenzioso Tributario e Mediazione: gli indirizzi operativi per l'anno 2012

Le istruzioni e gli obiettivi dettati dall'Agenzia delle Entrate agli Uffici per l'anno 2012, per ridurre il Contenzioso tributario; Circolare dell'11.06.2012 n. 22/E

Domande e Risposte

Domanda e Risposta del 01/08/2017
definizione liti pendenti e sospensione istanza

Definizione liti pendenti: termini e modalità 2017

Quali sono i termini e le modalità per il pagamento delle somme per la chiusura delle liti tributarie pendenti 2017?
Domanda e Risposta del 15/11/2011

Quali sono gli atti impositivi oggetto di lite che possono essere definite?

Determinazione degli atti impositivi oggetto di lite

ARTICOLI DAL BLOG