HOME

/

FISCO

/

OPERAZIONI INTRA ED EXTRA COMUNITARIE 2022

/

TRIANGOLAZIONI IVA INTRA ED EXTRA COMUNITARIE: CASI PRATICI

Triangolazioni Iva intra ed extra comunitarie: casi pratici

Triangolazioni Iva intra ed extra Ue: utile specchietto riepilogativo delle varie casistiche, che il professionista dovrebbe avere sempre sottomano

La triangolazione (o “operazione triangolare”) costituisce un particolare tipo di cessione a catena, così denominata in quanto coinvolge tre soggetti distinti, spesso, ma non necessariamente, localizzati in tre diversi paesi.

Per approfondire ti consigliamo l'eBook Triangolazioni comunitarie ed extra comunitarie (eBook)

L’operazione si svolge, in via generale, secondo il seguente schema: 

A →B →C

B (promotore della triangolazione) acquista da A (primo cedente) una fornitura di beni, incaricando quest’ultimo di spedirli direttamente al proprio cliente C (soggetto estero, secondo cessionario). B è denominato anche “primo cessionario” o “secondo cedente”.

La particolarità delle triangolazioni risiede nel fatto che, in ragione di un unico trasporto, dal Paese del primo cedente (A) al Paese del secondo cessionario (C), sono concesse alcune semplificazioni, volte principalmente a non assoggettare ad imposta l’operazione tra A e B, con conseguente riduzione degli adempimenti amministrativi connessi a questa e alla successiva cessione.

Si distinguono i seguenti tipi di triangolazioni, a seconda del luogo in cui operano (e sono identificati ai fini IVA) i soggetti che intervengono nelle cessioni: 

  • triangolazioni intracomunitarie, se gli operatori coinvolti sono identificati ai fini IVA in tre Stati membri diversi (di cui uno è l’Italia); 
  • triangolazioni intracomunitarie improprie, se sono coinvolti due operatori identificati ai fini IVA in due Stati membri diversi (di cui uno è l’Italia) e il terzo operatore è un soggetto extra UE; 
  • triangolazioni interne, se i primi due operatori sono identificati ai fini IVA in Italia e il terzo operatore è soggetto passivo IVA in un altro Stato membro (triangolazioni comunitarie interne) o si trova in un Paese extra UE (triangolazioni interne all’esportazione).

Di seguito un utile specchietto riepilogativo delle diverse casistiche, che il commercialista dovrebbe avere sempre sotto mano, per fornire un immediato chiarimento ai propri clienti sui corretti adempimenti ai fini Iva nelle triangolazioni intra ed extra comunitarie.

1) Triangolazioni intracomunitarie tra 3 Stati UE diversi

1 - UE1 vende al promotore ITA che vende a UE2 - Merce va da UE1 a UE2 - Trasporto curato da UE1 o da ITA

  • ITA integra la Ft di UE1 art. 40 c. 2
  • ITA fattura a UE2 N.I. art. 41 designando UE2 debitore dell'Iva
  • ITA SI Intrastat se dovuto
  • ITA SI plafond x esportatore abituale

2 - UE1 vende al promotore UE2 che vende a ITA - Merce va da UE1 a ITA - Trasporto curato da UE1 o UE2

  • ITA riceve Ft da UE2 dove è designato debitore di Iva
  • ITA integra la Ft
  • ITA SI Intrastat
    (N.B. Se il trasporto fosse a cura di ITA Ex Works (o FCA Free Carrier) UE2 deve identificarsi in UE1, ITA riceve Ft da UE2, la integra e compila l'Intrastat Acquisti)

3 - UE1 vende al promotore  ITA che vende a UE2 - Merce va da UE1 a UE2 - Trasporto a cura di UE1

  • ITA riceve Ft da UE1 N.I. e la integra
  • ITA fa Ft N.I. art. 41 designando debitore di Iva UE2
  • ITA Si Intrastat Acquisti e Cessioni

4 - ITA vende al promotore UE1 che vende a UE2 - Merce va da ITA a UE2 - Trasporto Ex Works a cura di UE2

  • ITA emette Ft a UE1 con Iva 22%
  • UE1 deve identificarsi in Italia ex art. 7-bis c. 1

5 - ITA vende al promotore UE1 che vende a UE2 - Merce va da ITA a UE2 -  Trasporto a cura di ITA

  • ITA emette Ft a UE1 N.I. art. 41
  • ITA SI Intrastat se dovuto

6 - UE1 vende al promotore UE2 che vende a ITA - Merce va da UE1 a ITA -  Trasporto a cura di UE1

  • ITA designato debitore di Iva riceve Ft da UE2 e la integra
  • ITA SI Intrastat se dovuto

7 - UE1 vende al promotore ITA che vende a UE2 - Merce va da UE1 a UE2 - Trasporto Ex Works a cura di UE2

  • ITA riceve Ft N.I. e la integra ex 7-bis c. 1
  • ITA emette Ft N.I. art. 41 a UE2
Ti potrebbe interessare l'eBook Iva estero 2022 (eBook)

2) Triangolazioni improprie (tra 2 Stati UE diversi e 1 Stato ExtraUE)

8 - ITA vende a UE1 che vende a ExtraUE - Merce va da ITA a ExtraUE - Trasporto curato da ITA

  • ITA fa esportazione art. 8 c. 1 lett. a)
    (se invece il trasporto è a cura di UE1 che riceve la merce e poi la  esporta nei 90 giorni, ITA emette Ft a UE1 N.I. art. 8 c. 1 lett. b)

9 - ITA vende a ExtraUE che vende a UE1

  • non e' cessione intracomunitaria né un'esportazione
  • ITA fa Ft con Iva 22%

10 - UE1 vende a ITA che vende a ExtraUE

  • non c'è la territorialità
  • ITA riceve Ft Fuori Campo  Iva ed emette Ft FC Iva art- 7-bis

11 - ExtraUE vende a ITA che vende a UE1

  • ITA riceve Ft FC Iva 7-bis ed emette Ft FC Iva 7-bis

12 - UE1 vende a ExtraUE che vende a ITA

  • non è un'importazione né un acquisto Intra, se ExtraUE non nomina nella UE un suo Rappr. fiscale
  • tuttavia ITA deve integrare la Ft col reverse charge

13 -  ExtraUE vende a UE1 che vende a ITA

  • ITA fa un'importazione e paga Iva in Dogana
Ti potrebbe interessare:


3) Triangolazioni interne (cioè con 2 soggetti italiani)

14 - ITA1 vende a ITA2 che vende a UE1 - Trasporto a cura di ITA1 direttamente verso UE1

  • ITA1 fa Ft N.I. art. 58 (se non consegna la merce a ITA2)
  • ITA2 fa Ft N.I. art. 41 designando UE1 debitore

15 - ITA1 vende a ITA2 che vende a ExtraUE - Trasporto a cura di ITA1 direttamente verso ExtraUE

  • ITA1 fa esportazione art. 8 c. 1 lett. a)
  • idem ITA2.
    (in mancanza delle sopra citate condizioni la cessione da ITA1 a ITA2 ha l'Iva 22%)
Per approfondire ti consigliamo l'eBook Triangolazioni comunitarie ed extra comunitarie (eBook)
La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

OPERAZIONI INTRA ED EXTRA COMUNITARIE 2022 · 08/08/2022 Quando va presentato il modello INTRA 2022? Dietrofront con la conversione del dl 73/2022

Elenchi riepilogativi operazioni intracomunitarie (Intastat 2022): torna al 25 del mese successivo il termine di presentazione e nuove soglie per stabilire la periodicità di invio

Quando va presentato il modello INTRA 2022? Dietrofront con la conversione del dl 73/2022

Elenchi riepilogativi operazioni intracomunitarie (Intastat 2022): torna al 25 del mese successivo il termine di presentazione e nuove soglie per stabilire la periodicità di invio

Assonime: l’importanza del numero di identificazione IVA per le cessioni intra UE

L’iscrizione al VIES diviene requisito sostanziale per poter qualificare una cessione intracomunitaria come operazione non imponibile ai fini IVA

Esportazioni: il trattamento IVA dei servizi di trasporto

Esportazioni: quali servizi di trasporto connessi sono imponibili e quali no. I chiarimenti delle Entrate

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.