HOME

/

FISCO

/

RIVALUTAZIONE TERRENI E PARTECIPAZIONI 2022

/

RIVALUTAZIONE TERRENI E PARTECIPAZIONI 2022

Rivalutazione Terreni e Partecipazioni 2022

Affrancamento avviamento, marchi e altre attività immateriali nel Bilancio consolidato: Pubblicato il Provvedimento attuativo

A pochi giorni dalla <b>scadenza del 30 novembre 2011</b>, termine ultimo entro il quale deve essere effettuato il <b>versamento dell'imposta sostitutiva</b> per affrancare i valori relativi ad avviamenti, marchi d’impresa e altre attività immateriali iscritti nel bilancio consolidato, l'Agenzia delle Entrate definisce, con Provvedimento del 22/11/2011, le <b>modalità attuative del regime opzionale</b>

Partecipazioni non qualificate: affrancamento o rivalutazione

Per le partecipazioni non qualificate il contribuente deve valutare con attenzione la convenienza di avvalersi dell’affrancamento entro il 31 dicembre 2011 o della rivalutazione entro il 30 giugno 2012

Rivalutazione di terreni e partecipazioni nel 2011: ammessi detrazioni e rimborsi

L’imposta versata per una precedente rivalutazione di terreni e partecipazioni potrà essere recuperata al momento del nuovo versamento oppure chiesta a rimborso

Rivalutazione terreni e partecipazioni 2011: I chiarimenti delle Entrate sulla nuova rideterminazione del valore prevista dal Decreto Sviluppo

L’<b>imposta sostitutiva versata</b> in sede di una precedente <b>rivalutazione di terreni o partecipazioni</b> potrà essere <b>recuperata</b> al momento del nuovo versamento <b>oppure chiesta a rimborso</b>, questi alcuni dei chiarimenti forniti con Circolare del 24 ottobre 2011 n. 47/E in tema di rideterminazione del valore dei terreni edificabili e agricoli e delle partecipazioni in società detenute alla data del 1° luglio 2011, prevista dal DL 70/2011

Terreni e partecipazioni non quotate, riaperti i termini per la rivalutazione

Riapertura dei termini per le rivalutazioni per i beni posseduti alla data del 1° luglio 2011, a fronte del pagamento dell’imposta sostitutiva sul nuovo valore. Per chi ha approfittato di questa opportunità, offerta per la prima volta nel 2002 e più volte riconfermata, e intende farlo ancora, c’è la possibilità di ottenere il rimborso dell’imposta pagata a suo tempo.

Il Decreto Sviluppo 2011 riapre i termini per la rivalutazione di terreni e partecipazioni

Terreni e partecipazioni posseduti al 1° luglio 2011 si possono rivalutare con versamento dell’imposta sostitutiva e perizia di stima giurata entro il 30.06.2012

Decreto Sviluppo: nuova possibilità per la rivalutazione dei terreni e delle partecipazioni non quotate

Decreto Sviluppo: l’affrancamento di terreni e partecipazioni può recuperare l’imposta pagata in passato

DECRETO SVILUPPO – Riaperti i termini per la Rivalutazione dei terreni e partecipazioni

Il decreto sviluppo riapre i termini per la rivalutazioni dei terreni e delle partecipazioni con una importante novità che nel passato ha creato seri problemi: la possibilità di compensare l’imposta sostitutiva pagata in una precedente rivalutazione. La rivalutazione riguarda i beni posseduti alla data del 1 luglio 2011. Il pagamento entro il 30 giugno 2012. La possibilità di rivalutazione dei terreni e delle partecipazioni è stata Introdotta per la prima volta dalla Legge n. 488/2001 ed è stata oggetto di continue proroghe l’ultima delle quali scaduta il 2 novembre 2010

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.