Rivalutazione Terreni e Partecipazioni 2020

Rassegna stampa del 08/11/2019

Rivalutazione 2020: torna nella Legge di bilancio

Legge di bilancio 2020: torna la rivalutazione dei terreni e delle partecipazioni, e dei beni delle imprese
Rassegna stampa del 15/07/2019

Rivalutazione omessa in dichiarazione: efficace ma soggetta a sanzione

L'omessa indicazione in Dichiarazione dei Redditi 2019 della rivalutazione terreni e partecipazioni, non pregiudica i suoi effetti, restando comunque valida, ma è soggetta a sanzione
Rassegna stampa del 27/06/2019

Rivalutazione terreni e partecipazioni 2019: ecco chi può fare la perizia

Perizia per la rivalutazione terreni e partecipazioni posseduti al 1° gennaio 2019: ecco chi può farla entro il 1° luglio 2019
Rassegna stampa del 21/06/2019

Affrancamento partecipazioni: imposta sostitutiva da versare entro il 1° luglio

Imposta sostitutiva al 16% per affrancare le partecipazioni acquisite per effetto di operazioni straordinarie: versamento entro l'1.07.2019
Rassegna stampa del 05/02/2019

Cessione quote sociali : tassazione plusvalenza dal 1 gennaio 2019

La cessione delle quote sociali dal 1 gennaio 2019 sconta una tassazione unificata sia per le partecipazioni qualificate che non qualificate
Rassegna stampa del 07/01/2019

Rivalutazione partecipazioni: rata versata ma perizia non giurata. Cosa fare?

Rideterminazione dei valori di acquisto di partecipazioni non negoziate nei mercati regolamentati.
Rassegna stampa del 04/01/2019

Proroga rivalutazione terreni e partecipazioni nella Legge di bilancio 2019

La Legge di Bilancio 2019 consente la rivalutazione dei terreni e partecipazioni posseduti al 1° gennaio 2019. Aumentata l'aliquota dell'imposta sostitutiva
Rassegna stampa del 20/06/2018

Rivalutazione terreni e partecipazioni: sostitutiva entro il 2 luglio

Entro il 2 luglio 2018 deve essere redatta la perizia e versata l'imposta sostitutiva all'8% per la rivalutazione di terreni e partecipazioni
Rassegna stampa del 23/03/2018

Sostitutiva versata in ritardo: affrancamento inefficace

Per la Cassazione il versamento in ritardo della prima rata dell’imposta sostitutiva non rende efficace l’opzione
Rassegna stampa del 01/03/2018

Rivalutazione Beni: Imposta sostitutiva versata sia dal de cuius che dall’erede

Se l’erede ha versato l’imposta sostitutiva per la rivalutazione di un cespite, ha diritto alla restituzione di quanto pagato dal de cuius sullo stesso bene

Prodotti consigliati per te

599,00 € + IVA
399,00 € + IVA
144,75 € + IVA
106,48 € + IVA
 
39,90 € + IVA
 
34,90 € + IVA