DOSSIER
Decreto Sviluppo 2012 - DOSSIER

Decreto Sviluppo e Sviluppo bis 2012

Il Decreto Sviluppo o decreto crescita è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 147 del 26 giugno, come D.L. n. 83 del 22.06.2012 – “Misure urgenti per la crescita del Paese” ed è entrato in vigore da tale data. Il DL Sviluppo Bis è il n. 179/2012 del 18 Ottobre 2012

Tra le disposizioni contenute nel D.l. 147 ve ne sono alcune di rilevanza fiscale:
- la modifica del regime Iva per le cessioni/locazioni di immobili ad uso abitativo e strumentale;
- l’aumento della detrazione per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio dal 36% al 50%, e l’innalzamento del limite massimo di spesa da 48.000 a 96.000 €, per le spese sostenute dal 26.6.2012 al 30.06.2013. Dal testo finale è stata cancellata la norma che prevedeva l’esenzione IMU triennale per i fabbricati delle imprese di costruzione rimasti invenduti. Il decreto sviluppo bis prevede tra l'altro incentivi alle start up, fondi per la digitalizzazione, sgravi per le infrastrutture, novità sulle rc avuto e un rafforzamento del sistema dei confidi per l'accesso al credito da parte delle PMI.




Normativa del 03/05/2017

Decreto Sviluppo bis (DL 179/2012) aggiornato con la Manovra Correttiva 2017

Convertito in Legge, il Decreto Sviluppo bis (c.d. Decreto Sviluppo 2.0), Decreto Legge del 18 ottobre 2012 n. 179; Legge del 17 dicembre 2012, n. 221, testo aggiornato a maggio 2017
Domanda e Risposta del 05/09/2016

Start up innovative 2016: quali requisiti? Quali caratteristiche?

Quali sono le caratteristiche principali delle start up innovative? Quali requisiti devono soddisfare? Il punto al 2016.
Domanda e Risposta del 05/09/2016

Quali sono le caratteristiche delle start up innovative sociali?

Le start up innovative possono essere a vocazione sociale. Che caratteristiche hanno? In che settori possono operare? Il punto al 2016.
Speciale del 08/09/2015

Incentivi auto ecologiche, per il 2015 niente fondi

Niente risorse per il 2015 per il contributo sull'acquisto di veicoli nuovi a bassa emissione di anidride carbonica
Speciale del 19/09/2014

Credito di imposta per assunzioni qualificate: al via le domande

Dal 15 settembre le istanze per ottenere il credito imposta retroattivo sui costi per le assunzioni di dottori di ricerca e laureati tecnico-scientifici. Già segnalate però alcune difficoltà tecniche
Rassegna stampa del 15/09/2014

CIPAQ: da oggi le istanze per le agevolazioni

Attivo il sistema Cipaq (Credito di imposta per le assunzioni qualificate) da oggi le domande di agevolazione relative ad assunzioni del 2012; dal gennaio 2015 per personale impiegato nel 2013
Normativa del 25/08/2014

Assunzioni qualificate: la circolare MISE

Le modalità per le assunzioni di personale altamente qualificato con credito di imposta nella Circolare del Ministero dello Sviluppo Economico pubblicata in Gazzetta ufficiale il 9 agosto 2014
Rassegna stampa del 04/09/2013

Perdite su crediti prescritti senza verifica del valore

Nel caso di crediti prescritti non è necessaria alcuna verifica del valore
Rassegna stampa del 27/06/2013

Accesso facilitato al Fondo Start up innovative

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto con criteri e modalità di accesso al fondo per imprese e incubatori di start up innovative
Speciale del 26/06/2013

I presupposti, il contenuto e l’avvio dell’accordo di ristrutturazione dei debiti e del piano del consumatore

Le procedure di composizione delle crisi da sovra indebitamento: l’accordo di ristrutturazione e il piano del consumatore

Prodotti consigliati per te

599,00 € + IVA
399,00 € + IVA