DOSSIER
dossier auto

Deducibilità e detraibilità auto 2019

Detraibilità IVA, deducibilità dal reddito, ecobonus per la mobilità sostenibile, ecotassa per disincentivare acquisto di auto inquinanti

Il 2019  si è aperto non delle novità sulle auto per fortuna non solo di carattere fiscale ma con una serie di incentivi orientati alla salvaguardia dell’ambiente.

Le misure principali sono di due specie:

- la prima sotto forma di incentivo per l’acquisto di autovetture e veicoli a 2 ruote nuovi caratterizzati da basse emissioni di CO2 (elettrici o ibridi) con contestuale rottamazione di un veicolo ad alto tasso di inquinamento. Il contributo – c.d. ecobonus per la mobilità sostenibile – viene erogato, secondo determinate caratteristiche, come sconto sul prezzo di acquisto del veicolo.

- la seconda  in vigore dal 1° marzo 2019 prevede l'introduzione di una ecotassa volta a disincentivare (con l’applicazione di un’imposta) l’acquisto di autovetture nuove con emissioni di CO2 superiori a determinate soglie di tolleranza. Allo stesso tempo, viene introdotta una nuova detrazione fiscale (Ires e Irpef) per le spese sostenute per l'acquisto e la posa in opera di infrastrutture di ricarica destinate ai veicoli alimentati a energia elettrica.

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del 06.04.2019 n. 82, del  Decreto attuativo del 20 marzo 2019 contenente la disciplina applicativa dell'incentivo Eco-bonus per  l'acquisto di veicoli nuovi di fabbrica di categoria M1 a basse emissioni di CO2 e di categoria L1 ed  L3 e elettrici o ibridi tutto è pronto per l'entrata in vigore della norma a pieno regime.

Il nostro dossier si arricchirà di tutta la normativa, approfondimendi e news per beneficiare di questi nuovi incentivi oltre naturalmente a seguire gli aspetti fiscali e Iva.

La detrazione dell'IVA e la deducibilità dei costi delle auto sono infatti un tema in grado di influenzare notevolmente la scelta dell'acquirente. In generale:

  • Autovetture o autocarri < 35 q.li non affidate a dipendenti:
    • se ammettiamo un utilizzo promiscuo del mezzo, si detrae il 40% dell’Iva, anche su tutte le spese d’impiego. Il costo e’ ammortizzabile al 20% (con il limite del 20% di 18.076). Le spese d’impiego si deducono al 20%.
    • se ammettiamo un utilizzo esclusivo impresa/professione, si detrae il 100% dell’Iva creando le prove di tale utilizzo esclusivo (es.: giornale di bordo con nominativi conducente, percorrenze e causali). L’Iva sulle spese d’impiego si detrae al 100% (compresi pedaggi autostradali). Ma il costo e’ ammortizzabile al 20% ( con il limite del 20% di 18.076).  Le spese d’impiego si deducono al 20%. 
  • Autovetture o autocarri < 35 q.li affidate a dipendenti dietro pagamento di un corrispettivo: si detrae il 100% dell’Iva, anche sulle spese d’impiego (compresi pedaggi autostradali). Il costo e’ ammortizzabile al 70% senza limiti, le spese d’impiego si deducono al 70%. 
  • Agenti e Rappresentanti: di regola detraggono il 100% dell’Iva sia all’atto dell’acquisto dell’auto che sulle spese d’impiego. Quanto alla deducibilita’ del costo d’acquisto dell’auto, essi deducono l’80%, col massimale per l’ammortamento dell’auto dell’80% di euro 25.823. Anche le spese d’impiego sono deducibili all’80%.

Il dossier vuole fare il punto tra la normativa, gli aggiornamenti e gli approfondimenti contenuti nel portale, compreso ciò che riguarda il bollo auto, il super bollo e gli altri costi legati alle macchine.




Rassegna stampa del 16/07/2019

Ecobonus motoveicoli 2019: rottamazione anche per gli Euro3

Incentivo fiscale esteso a tutti i ciclomotori, moto, microcar e veicoli a tre ruote senza alcun limite massimo di potenza, questa la novità introdotta dal Decreto Crescita
Rassegna stampa del 10/07/2019

Ecobonus auto: al via la nuova fase di prenotazione per i veicoli M1

Da lunedì 8 luglio disponibili altri 39.870.000 euro che consentono di dare il via ad una nuova fase di prenotazione dei contributi per l'acquisto di veicoli M1
Normativa del 17/06/2019

Auto storiche: bollo auto ridotto del 50%, i chiarimenti del Mef

Chiarimenti del Mef sulle condizioni per poter usufruire della riduzione del 50% del bollo sulle auto storiche, Risoluzione del 14.06.2019 n. 1
Rassegna stampa del 10/06/2019

Circolazione targhe estere: nuova circolare degli Interni

Targhe estere 2019: il Ministero degli Interni pubblica una nuova circolare. Annunciate modifiche normative
Rassegna stampa del 22/05/2019

Servizi di ricarica veicoli elettrici: trasmissione dati obbligatoria

Obbligo di emissione della fattura per i servizi di ricarica di veicoli ad alimentazione elettrica: nuova risposta dell'Agenzia delle Entrate
Domanda e Risposta del 22/04/2019

Come funziona la detraibilità Iva e costo di un Food truck?

I food truck sono motoveicoli ad uso speciale attrezzati come negozi
Normativa del 08/04/2019

Ecobonus veicoli elettrici: decreto attuativo e piattaforma online attiva

In GU il decreto attuativo per l'Eco-bonus e attiva la piattaforma online per la prenotazione dei contributi, da parte dei concessionari, per l’acquisto di auto e moto nuove non inquinanti
Rassegna stampa del 01/04/2019

Rimborso accise gasolio 1° trimestre 2019: domande entro il 30.04

Gasolio per uso autotrazione nel settore del trasporto: rimborso sui quantitativi di prodotto consumati nel primo trimestre 2019.
Normativa del 11/03/2019

Codice della Strada

Il Nuovo Codice della Strada Decreto Legislativo del 30 aprile 1992, n. 285; aggiornato a Marzo 2019
Speciale del 11/03/2019

Multe stradali cross border: l’infrazione all’estero si paga in Italia

Le sanzioni per infrazioni stradali commesse nel territorio degli Stati membri dell’Unione Europea: il sistema di scambio di informazioni Cross border

prodotto_fiscoetasse

599,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

399,00 € + IVA

prodotto_fiscoetasse

16,31 € + IVA

IN PROMOZIONE A

12,21 € + IVA

fino al 30/07/2019

prodotto_fiscoetasse

19,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

16,15 € + IVA

prodotto_fiscoetasse

14,33 € + IVA

IN PROMOZIONE A

13,37 € + IVA

fino al 30/07/2019

prodotto_fiscoetasse

14,33 € + IVA

IN PROMOZIONE A

12,40 € + IVA