DOSSIER
agricoltura dossier informativo

Agricoltura 2018

Questo dossier è la tua guida fiscale per il settore agricolo con tutte le norme, le agevolazioni e le notizie più aggiornate!

La Legge di Stabilità 2018 contiene alcune norme per l'agricoltura come l'innalzamento delle percentuali a forfait di compensazione applicabili agli animali vivi delle specie bovina e suina.  

Maggiori informazioni sull'Agricoltura

➤ Rassegna Stampa
➤ Approfondimenti
➤ Normativa / Circolari
 Guide PDF e Tool

Dal 17 febbraio 2018 sarà obbligatoria l'indicazione in etichetta della provenienza per riso e grano, così come previsto dal decreto interministeriale. A ribadire tale obbligo è stata l'ordinanza del TAR del Lazio del 22.11.2017. 

Il 25 ottobre 2017 il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che i Ministri Maurizio Martina e Carlo Calenda hanno firmato il decreto interministeriale per introdurre l'obbligo di indicazione dell'origine dei derivati del pomodoro.  Il provvedimento introduce la sperimentazione per due anni del sistema di etichettatura, nel solco della norma già in vigore per i prodotti lattiero caseari, per la pasta e per il riso. Il decreto si applica ai derivati come conserve e concentrato di pomodoro, oltre che a sughi e salse che siano composti almeno per il 50% da derivati del pomodoro.

Per quanto riguarda la Riforma della politica agricola comune europea il comunicato stampa MIPAAF del 10.10.2017 ha informato che:

  • si prevede una maggiore flessibilità per identificare la figura dell'agricoltore attivo,  nell'applicazione degli aiuti accoppiati e per i piccoli agricoltori.
  • maggiore semplificazione nelle regole del greening e possibilità di aumentare il pagamento di base per i giovani agricoltori.
  • sullo sviluppo rurale, le novità più importanti riguardano la gestione del rischio; in particolare, la soglia minima di danno per far scattare l'erogazione dei risarcimenti dovrebbe essere abbassata dal 30 al 20%. Altre semplificazioni riguardano lo strumento di stabilizzazione del reddito attraverso i fondi di mutualizzazione.
  • di grande importanza inoltre, tra l'altro fortemente volute dalla delegazione italiana, sono le novità introdotte alla misura consulenza aziendale che, pur se inserita negli attuali Programmi di sviluppo rurale, risulta praticamente inapplicata a causa di limiti oggettivi previsti nella regolamentazione di base
  • per quanto riguarda le OCM, il rafforzamento del ruolo delle organizzazioni dei produttori per tutti i settori, analogamente a quanto già previsto nel pacchetto latte.

Segui il Dossier per aggiornamenti e approfondimenti!

Speciali

Speciale del 12/09/2017
ogm agricoltura

OGM in agricoltura: qual'è la situazione in Italia?

Cosa sono e a cosa servono gli OGM in agricoltura ? normativa europea, italiana e la posizione dell'OMS su vantaggi e svantaggi delle biotecnologie
Speciale del 01/08/2017
lavoro stagionale 168 agricoltura

Caduta dall'alto in agricoltura: il datore è responsabile

La Cassazione n. 12110/2017 ribadisce la responsabilità del datore di lavoro per la caduta di un lavoratore durante la raccolta della frutta
Speciale del 20/12/2016
imu e terreni agricoli montani

Legge di bilancio 2017: sgravi contributivi ed esenzione redditi in agricoltura

Sgravi contributivi per i nuovi imprenditori agricoli, esenzione dei redditi e ulteriori risorse per la pesca, nella legge di stabilità 2017

Rassegna Stampa

Rassegna stampa del 18/01/2018
giovani sgravio agricoltura

Esonero contributivo giovani agricoltori: domanda entro il 31 marzo 2018

Domanda telematica per utilizzare l'incentivo per gli agricoltori under 40. Le misure e la durata dell'esonero contributivo della legge di stabilità 2017
Rassegna stampa del 15/01/2018
168x126 agricoltura vigna 21092011

Enoturismo come l'agriturismo ai fini fiscali:a dirlo la Legge di stabilità 2018

La legge di bilancio 2018 prevede che per le attività di enoturismo si seguano le regole fiscali di favore previste per l'agriturismo
Rassegna stampa del 05/01/2018
terreni agricoli montani e esenzione IMU al di sopra di 600 metri di altitudine

Variazioni colturali: aggiornata la banca dati del Catasto dei Terreni 2018

Banca dati del Catasto dei Terreni 2018: aggiornata con le variazioni colturali

Normativa

Normativa del 24/11/2017
radio tv emittenti modalità di presentazione domanda contributi

Contributi emittenti radio e tv locali: modalità di presentazione delle domande

Pubblicate le modalità di presentazione delle domande per i contributi alle emittenti radiofoniche e televisive locali e la relativa documentazione da allegare; Decreto del 20.10.2017
Normativa del 12/08/2017
Ticket_restaurant_buoni_pasto_elettronici_168x126

Buoni Pasto: Il decreto in Gazzetta

Il buono pasto si potrà spendere anche negli agriturismi, negli ittiturismi, nei mercatini e negli spacci aziendali. In decreto in vigore dal 9 settembre 2017.
Normativa del 04/11/2016
caporalato lavoro nero la legge che lo contrasta

Legge contro il caporalato in vigore da oggi

Entra in vigore oggi, 4 novembre 2016, la legge contro il caporalato contenente disposizioni in materia di contrasto ai fenomeni del lavoro nero; legge del 29.10.2016 n. 199

Domande e Risposte

Domanda e Risposta del 18/07/2017
voucher agriturismo

Prestazioni occasionali: l'agriturismo puo utilizzare il CPO?

Le regole, il compenso, i limiti di utilizzo del contratto di prestazioni occasionali - CPO - nel caso di un agriturismo
Domanda e Risposta del 06/06/2017

Quali sono i contributi 2017 per coltivatori e imprenditori agricoli?

Tutte le aliquote contributive 2017 per i coltivatori diretti, mezzadri, coloni e imprenditori agricoli professionali - Contributo di maternità, contributo INAIL e regime agevolativo.
Domanda e Risposta del 07/05/2017
agricoltura grano

Detrazione sugli affitti agricoli : a chi spetta?

La detrazione sui canoni di affitto per i terreni agricoli spetta ai coltivatori diretti e imprenditori agricoli di età inferiore a 35 anni
70x70 agricoltura 2012
Sicurezza e Prevenzione in Agricoltura
Il settore agro-forestale in Italia è uno tra i settori a più alto rischio per l’elevato impiego di mezzi meccanici nelle ordinarie attività lavorative, per la gravità e la frequenza degli infortuni nonché per le malattie professionali, specialmente considerando il numero di infortuni occorsi per numero di occupati.

Lo scopo della presente Guida (42 pagine) è quello di fornire un valido strumento per poter individuare e considerare alcuni dei rischi nell’agricoltura e gli strumenti utili per prevenirli con riferimento alla normativa in vigore in Italia e nella UE.

ARTICOLI DAL BLOG