DOSSIER
Edilizia

Imprese Edili

Dalla costituzione alle gestione delle imprese edili, applicazione dell'Iva o registro per le cessioni beni immobili, agevolazioni

L'edilizia è sempre materia sotto la lente del legislatore e quindi oggetto di continue modifiche che rendono spesso le norme difficili da applicare e interpretare.

Basta pensare all'applicazione dell'Iva/registro con i suoi mille risvolti e particolarità.

All'argomento abbiamo dedicato un approfondimento che riteniamo possa essere di aiuto per la ricchezza di riferimenti normativi. Vendita Immobili:Iva o registro?

La complessità delle imprese edilii non è solo fiscale, anche la gestione contabile e in particolare la valutazione delle rimanenze è sempre stata materia difficile anche per gli addetti.

Alla Valutazione delle Rimanenze delle imprese edili abbiamo dedicato un altro approfodimento. Gli articoli sono tutti tratti dall'eBook dedicato alle Imprese Edili, che riteniamo sia un vero manuale completo indispensabile per tutti gli addetti del settore. Leggi l'indice completo per saperne di piu.

Questo dossier assieme agli altri dedicati alle Ristrutturazione Edilizie e Risparmio Energetico  e alle Locazioni degli immobili  hanno lo scopo di aiutare i nostri lettori a districarsi e trovare le risposte per le proprie domande.

Speciali

Speciale del 19/07/2018
infissi beni significativi

Beni significativi 2018: la guida dell'Agenzia

Che cosa si deve intendere per bene significativo? chiarimenti nella Circolare 15/E/2018 dell' Agenzia delle Entrate
Speciale del 16/07/2018
ascensore disabili condominio

Eliminazione delle barriere architettoniche: agevolazioni fiscali

Il trattamento IVA e IRPEF per gli interventi sul patrimonio edilizio finalizzati al superamento e all'eliminazione delle barriere architettoniche.
Speciale del 13/07/2018
iva in edilizia e reverse charge

Le agevolazioni IVA previste per gli interventi sul patrimonio edilizio

Recupero e restauro conservativo, ristrutturazione edilizia, ristrutturazione urbanistica: cosa si intende ai fini Iva?

Rassegna Stampa

Rassegna stampa del 09/11/2018
notificazione atti al vecchio indirizzo contribuente

Edilizia: notifica preliminare anche alla Prefettura

La notifica preliminare dei cantieri all'ASL va inviata anche al Prefetto . Lo prevede il Decreto Immigrazione
Rassegna stampa del 25/10/2018
INPS pensioni

Edilizia: prova documentale per gli esoneri dal ticket licenziamento

Messaggio INPS del 24/10/2018: le istruzioni per provare l'esonero dal ticket di licenziamento per le aziende edili con l'invio di documentazione sul fine cantiere
Rassegna stampa del 01/10/2018
ape  operai edilizia

Sicurezza e lavori in economia

Per i lavori edili di tipo domestico anche il committente privato è responsabile penalmente in caso di infortunio. Sempre necessario un responsabile dei lavori e il piano di valutazione rischi

Normativa

Normativa del 13/07/2018
tapparelle beni significativi

Ristrutturazione edilizia e beni significativi: chiarimenti sulle parti staccate

Chiarimenti sulla disciplina dei beni significativi nelle ristrutturazioni: il valore delle parti staccate gode dell’aliquota IVA ridotta al 10% solo se connotate da una propria autonomia funzionale
Normativa del 22/05/2018
appalti direttore lavori

Appalti e lavori pubblici: le funzioni e i compiti del Direttore dei lavori

In G.U. sono state pubblicate le nuove “Linee-guida” sulle funzioni di Direttore dei lavori e Direttore dell’esecuzione, previste dal nuovo Codice dei contratti pubblici
Normativa del 02/05/2018
edilizia opere libere senza autorizzazione

Edilizia: pubblicato l'elenco delle opere in edilizia libere

Pubblicato in Gazzetta il glossario delle principali opere edilizie realizzabili in regime di attività edilizia libera, Decreto del MIT 02.03.2018

Domande e Risposte

Domanda e Risposta del 27/03/2015

Cos’è il Durc?

Durc sta per Documento Unico di regolarità contributiva
Domanda e Risposta del 07/03/2013

Quali sono le novità nella dichiarazione IVA 2013 per le imprese edili?

Recepita nel modello IVA l'imponibilità sui fabbricati abitativi dopo cinque anni dalla costruzione
Domanda e Risposta del 04/02/2013

Per quali fabbricati si può fruire dell’IVA al 10% su interventi di recupero edilizio?

Iva agevolata al 10 per interventi su immobili a prevalente uso abitativo

ARTICOLI DAL BLOG