DOSSIER
Edilizia

Fisco e Imprese Edili

Dalla costituzione alle gestione delle imprese edili, applicazione dell'Iva o registro per le cessioni beni immobili, agevolazioni

L'edilizia è sempre materia sotto la lente del legislatore e quindi oggetto di continue modifiche che rendono spesso le norme difficili da applicare e interpretare.

Basta pensare all'applicazione dell'Iva/registro con i suoi mille risvolti e particolarità.

All'argomento abbiamo dedicato un approfondimento che riteniamo possa essere di aiuto per la ricchezza di riferimenti normativi. Vendita Immobili:Iva o registro?

La complessità delle imprese edilii non è solo fiscale, anche la gestione contabile e in particolare la valutazione delle rimanenze è sempre stata materia difficile anche per gli addetti.

Alla Valutazione delle Rimanenze delle imprese edili abbiamo dedicato un altro approfodimento. Gli articoli sono tutti tratti dall'eBook dedicato alle Imprese Edili, che riteniamo sia un vero manuale completo indispensabile per tutti gli addetti del settore. Leggi l'indice completo per saperne di piu.

Questo dossier assieme agli altri dedicati alle Ristrutturazione Edilizie e Risparmio Energetico  e alle Locazioni degli immobili  hanno lo scopo di aiutare i nostri lettori a districarsi e trovare le risposte per le proprie domande,

 

 

Speciali

Speciale del 09/01/2017
168x126 immobili costruzioni edilizia

La valutazione delle rimanenze nelle imprese edili

la valutazione delle rimanenze dell'impresa edile nel 1° periodo di formazione e nei successivi
Speciale del 20/11/2016
168x126 casa immobili

Vendita di beni immobili: Iva o registro?

La cessione di beni immobili abitativi o strumentali, esenzione Iva, applicazione dell'Iva per obbligo o opzione, imposta di registro
Speciale del 12/04/2016
168x126_ristrutturazione

La ritenuta d’acconto sui bonifici per le ristrutturazioni

Dal 1° gennaio 2015 la ritenuta effettuata da banche e poste sui bonifici per ristrutturazioni edilizie e interventi di risparmio energetico è pari all'8%

Rassegna Stampa

Rassegna stampa del 14/07/2017
ape  operai edilizia

APE sociale: valida l'attestazione anche dalle Casse edili

L'inps chiarisce che per l'attestazione delle attività usuranti continuative in edilizia i lavoratori possono allegare alla domanda di Ape sociale una dichiarazione delle casse edili.
Rassegna stampa del 26/04/2017
DURC 168X126

Durc e rottamazione cartelle: novità nella manovrina

Nel dl n. 50 2017 la cosiddetta manovrina di aprile, novità anche in materia Durc e definizione agevolata debiti contributivi
Rassegna stampa del 07/04/2017
edilizia_168x126

Costo orario in edilizia: decreto ministeriale

Pubblicato il decreto con il costo medio orario per il settore edilizia e affini , definito dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali

Normativa

Normativa del 12/05/2017
Iva e reverse charge Cassazione 168

Reverse charge: i chiarimenti delle Entrate sulle sanzioni

Pubblicati i chiarimenti sulle sanzioni previste per ogni tipo di violazione in materia di reverse charge, alla luce delle modifiche apportate dal decreto legislativo n. 158/2015
Normativa del 21/02/2017
96x128 casa 12092011

Testo Unico Edilizia aggiornato

Pubblichiamo il Testo Unico dell'Edilizia, contenente disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia; Dpr del 6 giugno 2001 n. 380, aggiornato a Febbraio 2017
Normativa del 07/09/2016
Prestazioni energetiche il decreto sulle metodologie di calcolo

Prestazioni energetiche: il decreto sulle metodologie di calcolo

Linee guida APE, ecco il testo del decreto del 26.06.2015 sulle metodologie di calcolo delle prestazioni energetiche e definizione delle prescrizioni e dei requisiti minimi degli edifici

Domande e Risposte

Domanda e Risposta del 27/03/2015

Cos’è il Durc?

Durc sta per Documento Unico di regolarità contributiva
Domanda e Risposta del 07/03/2013

Quali sono le novità nella dichiarazione IVA 2013 per le imprese edili?

Recepita nel modello IVA l'imponibilità sui fabbricati abitativi dopo cinque anni dalla costruzione
Domanda e Risposta del 04/02/2013

Per quali fabbricati si può fruire dell’IVA al 10% su interventi di recupero edilizio?

Iva agevolata al 10 per interventi su immobili a prevalente uso abitativo

ARTICOLI DAL BLOG

BUSINESS CENTER - STRUMENTI PER IL PROFESSIONISTA