Ravvedimento operoso 2019

Speciale del 05/06/2019

Ravvedimento operoso 2019: tutte le sanzioni per mettersi in regola

Come ravvedersi per sanare il mancato pagamento delle imposte entro i termini: tutte le sanzioni del Ravvedimento 2019
Speciale del 21/03/2019

Divieto di compensazione orizzontale in presenza di ruoli non pagati

Divieto di compensazione orizzontale in presenza di ruoli scaduti di ammontare superiore a 1.500,00 euro, cosa occorre considerare nel predetto limite
Speciale del 03/01/2019

Interessi legali più alti dal 2019: 0,8% a partire dall'1.1.2019

Più pesante il ravvedimento 2019, a partire dal 1° gennaio 2019 la misura degli interessi legali è pari allo 0,8%, quasi triplicati rispetto al 2018
Speciale del 21/07/2018

Denuncia Imu e Tasi: dalla presentazione al ravvedimento

Excursus sull'obbligo di presentazione della denuncia IMU-TASI e sulla possibilità di ravvedimento a partire dal 30 luglio
Speciale del 15/01/2018

Revisori legali: il 31 gennaio scade il contributo 2019

Entro il 31.01.2019 i revisori devono versare in un'unica soluzione il contributo annuale 2019
Speciale del 22/11/2017

Imu e Tasi: regole di ravvedimento operoso

Tutte le date e le sanzioni per il ravvedimento operoso del saldo Imu e Tasi 2017
Speciale del 16/11/2017

Dichiarazioni, dopo l’invio la consegna ai contribuenti

Occhio alle dichiarazioni presentate, c'è tempo fino al 29.01.2018 per ravvedersi con le tardive
Speciale del 17/10/2016

Dichiarazione dei redditi 2016: ravvedimento per omessa e tardiva presentazione

I chiarimenti della Circolare 42 sull'applicazione del ravvedimento operoso nel caso di presentazione integrativa, tardiva, omessa.
Speciale del 19/08/2016

Proroga 770/2016 al 15.09.2016 vale anche per le ritenute del 2015

Entro il 15.09.2016 è possibile versare le ritenute omesse del 2015, tramite ravvedimento operoso, inviando così correttamente il modello 770/2016.
Speciale del 29/07/2016

Dichiarazione tardive 2016: le sanzioni per l'intermediario

Le dichiarazioni tardive hanno effetti e sanzioni diversi per l'intermediario e per il contribuente. Di seguito le differenze e come ravvedersi.