HOME

/

FISCO

/

LEGGE DI BILANCIO 2022

/

LEGGE DI BILANCIO 2022

Legge di Bilancio 2022

Regime dei minimi con nuove regole dal 1 gennaio 2015

La legge di Stabilità cambia le regole per i minimi dal 1 gennaio 2015, pur consentendo a chi già era nel precedente regime di continuare ad applicare le vecchie regole fino alla naturale scadenza

Legge di stabilità 2015 approvata ora in via definitiva

Nonostante l'incertezza dell'ultimo minuto in Aula alla Camera, la Legge di Stabilità 2015 è ora stata approvata in via definitiva

Stabilità 2015 : buone e cattive notizie

La legge di stabilità 2015 torna alla Camera per il via libera definitivo dopo l'approvazione in Senato. Una sintesi delle novità per privati e imprese

Il Senato approva la Legge stabilità: ecco il testo definitivo

Il Senato con l’approvazione del maxi emendamento alla Legge di stabilità apporta modifiche che avranno un impatto subito dal 1 gennaio: stretta al regime forfettario per chi ha redditi di lavoro dipendente, reverse charge per le imprese di pulizie, split payment per le forniture alle amministrazioni pubbliche

La legge di Stabilità 2015 cambia le regole del Ravvedimento operoso

La Legge di Stabilità 2015 cambia le regole del ravvedimento operoso con effetto da gennaio 2015 introducendo sanzioni ridotte e tempi più lunghi in capo al contribuente e maggiori entrate fiscali in capo allo Stato con la riduzione degli oneri per l’attività di accertamento e di riscossione, magari anche coattiva. Sarà possibile ravvedersi anche dopo la consegna del verbale di contestazione, l’inizio della verifica o il ricevimento del questionario.

Niente "local tax" dal 2015

La "local tax" per ora slitta e, quindi, anche nel 2015 andranno pagate IMU e TASI con le rispettive aliquote

Partite Iva, scelta tra vecchio e nuovo regime dei minimi entro fine anno

I professionisti ed i piccoli imprenditori che apriranno la partita IVA entro il 31.12.2014 potranno usufruire ancora del regime dei minimi con imposta sostitutiva al 5%, altrimenti dal 2015 scatterà il meno conveniente regime forfetario

Regime dei minimi: chi apre entro il 2014 mantiene l'aliquota al 5%

Grazie alla clausola di salvaguardia per chi apre una partita IVA entro il 2014 sarà possibile restare nel regime agevolato "dei minimi" fino al 2018, evitando il passaggio al nuovo regime agevolato forfettario della Legge di Stabilità

Buoni pasto elettronici, esenzione fino a 7 euro

Un emendamento approvato al Ddl di Stabilità 2015 prevede, dal 1° luglio 2015, l'aumento della quota non sottoposta a tassazione dei buoni pasto da 5,29 euro a 7 euro, se in formato elettronico

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

NORMATIVA · 31/12/2020 Legge di Bilancio 2021: il testo pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Ecco il testo della Legge di Bilancio 2021, legge del 30.12.2020 n. 178 pubblicata in GU del 30.12.2020 n. 322 e decreto correttivo

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.