Normativa del 19/05/2016

Novità fiscali della Stabilità 2016: i chiarimenti delle Entrate

Novità fiscali stabilità 2016 nella Circolare del 18/05/2016 n. 20

In una circolare i chiarimenti sulle novità fiscali della Stabilità 2016, che non sono oggetto di altri più specifici documenti di prassi; Circolare del 18.05.2016 n. 20

Forma Giuridica: Prassi - Circolare
Numero 20 del 18/05/2016
Fonte: Agenzia delle Entrate

L'Agenzia delle Entrate con Circolare del 18 maggio 2016 n. 20/E fornisce chiarimenti sulle norme di interesse fiscale contenute legge di stabilità 2016, che non sono oggetto di altri più specifici documenti di prassi (come nel caso delle assegnazioni dei beni ai soci, del super-ammortamento, del welfare aziendale, del bonus mobili, etc.).

Per comodità di lettura, la Circolare si articola in sei capitoli, ognuno dei quali commenta le novità fiscali relative ad un diverso comparto impositivo.

In particolare, i primi due capitoli esaminano le novità fiscali in materia di imposte sui redditi, distinguendo quelle riguardanti le persone fisiche (Capitolo I) da quelle relative alle imprese (Capitolo II).

Tra i chiarimenti forniti, segnaliamo che in merito alla nuova detrazione Irpef del 50% dell’Iva pagata al costruttore in occasione dell’acquisto di unità abitative di classe energetica A o B, il comma 56 non contiene una specifica disposizione che vieti il cumulo della detrazione in commento con altre agevolazioni in materia di IRPEF.

In mancanza di un esplicito divieto in tal senso, si deve ritenere possibile che il contribuente che acquisti un’unità immobiliare all’interno di un edificio interamente ristrutturato dall’impresa di costruzione possa beneficiare sia della detrazione del 50 per cento dell’IVA sull’acquisto, sia della detrazione spettante ai sensi dell'art. 16-bis, comma 3, del TUIR. Tale ultima detrazione si applica, anche per il 2016, con l’aliquota del 50 per cento e deve essere calcolata sul 25 per cento del prezzo di acquisto dell’immobile, e comunque entro un importo massimo di 96.000 euro, ed è ripartita in 10 quote costanti.

Restando, tuttavia, fermo il principio generale secondo cui non è possibile far valere due agevolazioni sulla medesima spesa, la detrazione di cui al citato art. 16-bis, comma 3 del TUIR, non può essere applicata anche all’IVA per la quale il contribuente si sia avvalso della detrazione ex art. 1, comma 56, della legge di stabilità per il 2016.

Ad esempio, un contribuente che acquista da un’impresa di ristrutturazione un’unità immobiliare, con le agevolazioni “prima casa”, all’interno di un fabbricato interamente ristrutturato, al prezzo di 200.000 euro + IVA al 4%, per un totale di 208.000 euro, avrà diritto:

- alla detrazione, spettante ai sensi dell’articolo 1, comma 56, della legge di stabilità, del 50 per cento dell’Iva pagata sull’acquisto dell’immobile. Tale detrazione è pari ad euro 4.000 (8.000* 50%);
- alla detrazione, spettante ai sensi dell’art. 16-bis, comma 3, del TUIR, del 50 per cento calcolato sul 25 per cento del costo dell’immobile rimasto a suo carico. Tale detrazione è pari ad euro 25.500 [(208.000 – 4.000) * 25% = 51.000 * 50%].

Il terzo capitolo illustra le modifiche normative in materia di Imposta sul valore aggiunto.
Il capitolo successivo commenta il nuovo comma 1-bis aggiunto all’art. 2 del D. lgs 15 dicembre 1997, n. 446, con il quale è stato disciplinato il requisito dell’autonoma organizzazione, ai fini Irap, “(…) nel caso di medici che abbiano sottoscritto specifiche convenzioni con le strutture ospedaliere per lo svolgimento della professione all’interno di tali strutture (…)”. Nello stesso capitolo, inoltre, viene esaminata la nuova deduzione prevista per i lavoratori stagionali e l’esclusione della soggettività passiva, ai fini Irap, in capo a taluni soggetti.

Il quinto capitolo si occupa delle novità in materia di agevolazioni fiscali (in particolare, sono esaminate le modifiche al credito d’imposta c.d. Art-Bonus, il credito d’imposta c.d. School-Bonus, le agevolazioni fiscali per il settore cinematografico e quelle relative alla Zona franca urbana della Lombardia).

L’ultimo capitolo analizza le modifiche alla disciplina delle sanzioni irrogabili ai CAF nei casi in cui questi appongono visti di conformità infedeli.

In Allegato il testo della Circolare della quale riportiamo l'indice completo:

Premessa  

Capitolo I: novità in materia di imposte sui redditi riguardanti le persone fisiche

1. Esenzione borse di studio per la mobilità internazionale - Erasmus plus (comma 50) 
2. Esenzione borse di studio erogate dalla provincia autonoma di Bolzano (commi 51 e 52) 
3. Qualificazione del reddito per soci delle cooperative artigiane (comma 114) 
4. No Tax area percipienti redditi di pensione (comma 290) 
5. Proroga delle detrazioni spettanti per interventi di riqualificazione energetica degli edifici esistenti (comma 74) 
6. Cessione della detrazione ai fornitori che hanno effettuato interventi di riqualificazione energetica sulle parti comuni degli edifici
7. Estensione della detrazione per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici agli istituti autonomi per le case popolari (iacp) (comma 87) 
8. Detrazione per l'acquisto, l'installazione e la messa in opera di dispositivi multimediali (comma 88) 
9. Credito d’imposta per la videosorveglianza (comma 982) 
10. Acquisto immobili residenziali: la nuova detrazione irpef del 50 per cento dell’iva pagata al costruttore – la nozione di impresa costruttrice 
10.1 la tipologia di immobili agevolabili – la pertinenza 
10.2 il cumulo con altre detrazioni 
10.3 trattamento fiscale degli acconti 
11. Rideterminazione del costo o valore di acquisto di titoli, quote o diritti, non negoziati in mercati regolamentati, nonché di terreni edificabili e con destinazione agricola (commi 887 e 888)

Capitolo II: novità in materia di imposte sui redditi riguardanti le imprese

1. Riduzione aliquota Ires (comma 61) 
2. Modifiche al regime di imposizione sostitutiva di cui all’articolo 15, commi da 10 a 12, del decreto legge 29 novembre 2008, n. 185 (commi 95 e 96)
3. Tassazione dell’attività di produzione e cessione di energia elettrica e calorica da fonti rinnovabili agroforestali (comma 910)  

Capitolo III: Novità in materia di iva  

1. Estensione del reverse charge alle prestazioni rese dai consorziati al consorzio (comma 128) 
2. Marina resort (comma 365) 
3. Cessioni gratuite (comma 396) 
4. Aliquota ridotta iva per i prodotti editoriali in formato elettronico (comma 637) 

Capitolo IV: novità in materia di Irap 

1. Esclusione della soggettività passiva, ai fini Irap, in capo a taluni soggetti (comma 70) 
2. Lavoratori stagionali (comma 73) 
3. Irap medici (comma 125)  

Capitolo V: novità in materia di agevolazioni fiscali 

1. Credito d’imposta scuola (c.d. “School Bonus”) (comma 231) 
2. Credito di imposta per favorire le erogazioni liberali a sostegno della cultura (c.d. “art-bonus”) (commi da 318 a 319) 
3. Bonus alberghi (comma 320) 
4. Modifiche alle agevolazioni per il settore cinematografico (commi da 331 a 334 e comma 336) 
5. Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile (commi da 392 a 395) 
6. Zona franca della Lombardia (commi da 445 a 453)  

Capitolo VI: altre novità 

1. Visto di conformità infedele. Sanzioni a carico caf (comma 957)

Punto per punto tutte le novità fiscali della Legge di Stabilità 2016, in un utile eBook di 50 pagine "Le Novità fiscali della Legge di Stabilità 2016" e rimani sempre aggiornato sulle novità fiscali consultando il nostro Dossier sulla Legge di Stabilità 2016.





Prodotti per Adempimenti Iva 2019, Agevolazioni, Circolari e Risoluzioni, Determinazione imposta IRAP, Determinazione Imposta IRPEF, Legge di bilancio 2019, Super Ammortamento e Iper ammortamento 2019

prodotto_fiscoetasse
151,54 € + IVA

IN PROMOZIONE A

91,92 € + IVA

prodotto_fiscoetasse
141,21 € + IVA

IN PROMOZIONE A

91,43 € + IVA

prodotto_fiscoetasse
16,25 € + IVA

IN PROMOZIONE A

14,33 € + IVA

fino al 15/05/2019

prodotto_fiscoetasse
28,61 € + IVA

IN PROMOZIONE A

22,87 € + IVA

fino al 30/04/2019

prodotto_fiscoetasse
16,25 € + IVA

IN PROMOZIONE A

14,33 € + IVA

fino al 21/04/2019

prodotto_fiscoetasse
28,65 € + IVA

IN PROMOZIONE A

18,17 € + IVA


Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)