DOSSIER
Dossier imu tasi e tari

IMU-TASI-TARI (IUC) 2017

Acconto e saldo IMU TASI: coefficienti, moltiplicatori, e calcolo delle imposte.

Scade venerdì 16 giugno il termine per il versamento dell'IMU e della TASI 2017.

IMU e TASI sono bloccate per il secondo anno consecutivo, la legge di bilancio 2017 (L. 232/2016) ha confermato le disposizioni in vigore lo scorso anno per cui i comuni non posso aumentare le aliquote rispetto a quelle deliberate nel 2015. Stop anche alle maggiorazioni: l’aumento di 0,8 punti per la sola aliquota della TASI, infatti, è applicabile nel 2017 solo se deliberato e applicato, per il 2016. 

Si ricorda che la IUC (imposta unica comunale) si basa su due presupposti impositivi, uno costituito dal possesso degli immobili e l’altro collegato all’erogazione/fruizione di servizi comunali. La IUC si compone :

  • dell’imposta municipale propria (IMU), di natura patrimoniale, dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali,
  • dal tributo per i servizi indivisibili (TASI) a carico sia del possessore che dell’utilizzatore dell’immobile,
  • tassa sui rifiuti (TARI) destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti.

Maggiori informazioni su IMU-TASI-TARI (IUC)

➤ Rassegna Stampa
 Approfondimenti
FAQ
 Normativa / Circolari
➤ Guide PDF e Tool

In particolare l’IMU è l’imposta municipale propria ed è pagata dai possessori di immobili e terreni ubicati nel territorio dello stato. Per i contribuenti privati, la base imponibile si calcola seguendo questi 3 punti:

  • Rendita catastale al 01 gennaio dell’anno di imposta
  • Rivalutazione della rendita al 5%
  • Moltiplicazione del valore così ottenuto per uno dei coefficienti previsti dalla normativa.

In merito alla TASI, il suo presupposto impositivo è il possesso o la detenzione a qualsiasi titolo di fabbricati, di aree scoperte edificabili e non, a qualunque uso adibiti. Dal 2016 la TASI non è più dovuta sugli immobili adibiti ad abitazioni principali, ad eccezioni di quelle cd. di lusso con categoria catastale A/1, A/8, A/9.

Imu e Tasi sono pagate dal contribuente:

  • il 16 giugno di ogni anno (acconto o intera imposta)
  • il 16 dicembre a saldo di quanto versato.

Speciali

Speciale del 12/06/2017
padova_Imu_168x126

Imu 2017: l'acconto entro il 16 giugno

Entro il 16 giugno 2017 va versato l'acconto IMU 2017: una sintesi per capire quando bisogna pagare
Speciale del 16/12/2016
96x128 ritardo pagamenti

Imu e Tasi: regole di ravvedimento operoso

Tutte le date e le sanzioni per il ravvedimento operoso del saldo Imu e Tasi 2016.
Speciale del 28/11/2016
Tasi_16.10.2014_168x126

TASI: il saldo entro il 16 dicembre 2016

Entro il 16 dicembre va versato il saldo della TASI 2016. Tanti i casi di esenzione e di agevolazioni. Un riepilogo per non incorrere in errori.

Rassegna Stampa

Rassegna stampa del 23/06/2017
168x126 TASI bollettino postale

Dichiarazione TASI per gli immobili non di proprietà: chiarimenti del MEF

Nella dichiarazione TASI degli enti commerciali e persone fisiche, da presentare per immobili detenuti in locazione, la % di possesso da inserire è da intendersi come % di detenzione
Rassegna stampa del 20/06/2017
giovani sgravio agricoltura

Dichiarazione IMU: esenzione per coltivatori diretti e imprenditori agricoli

L'obbligo di presentazione della Dichiarazione IMU per i coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali non sussiste se a variare è solo la quantificazione del tributo
Rassegna stampa del 15/06/2017
168x126 IMU errori versamento

IMU e TASI 2017: domani ultimo giorno per l'acconto poi ravvedimento

Domani 16 giugno 2017 è l'ultimo giorno per il pagamento dell'acconto Imu e Tasi, da domani inizia la possibilità di ravvedersi

Normativa

Normativa del 25/05/2016
imu e terreni agricoli montani

Esenzione IMU per i coadiuvanti del CD, e per le società di persone costituite da IAP e CD

Con nota 20535 del 23.05.2016, il MEF conferma l'esenzione da IMU per i familiari coadiuvanti del coltivatore diretto, e estende le agevolazioni alle società di persone costituite da IAP e CD
Normativa del 03/03/2016

Imu e Tasi 2016: aggiornati i coefficienti per gli immobili del gruppo D

Aggiornati i coefficienti, agli effetti dell’applicazione dell’IMU e della TASI dovuti per l’anno 2016, per la determinazione del valore dei fabbricati appartenenti al gruppo D; Decreto del MEF del 29.02.2016
Normativa del 25/02/2016
Faq Ifel sull'agevolazione Imu Tasi per i comodati

Agevolazione IMU e TASI per i comodati: le Faq dell'Ifel

Le Faq pubblicate dall'Ifel in merito alle novità introdotte dalla legge di Stabilità per il 2016, in particolare sulla nuova agevolazione ai fini IMU e TASI prevista per i comodati; Faq IFEL del 24.02.2016

Domande e Risposte

Domanda e Risposta del 13/06/2017
IUC_tasse_ casa_168

IMU TASI 2017: il coniuge superstite paga?

Ecco come funziona il pagamento della Tasi e dell'IMU per il coniuge superstite che risiede nella casa in comunione ereditaria
Domanda e Risposta del 13/06/2017
168x126 tasi delibere comuni entro il 10 settembre

Aliquota TASI 2017: dove posso verificarla?

Delibere aliquote applicate sugli immobili disponibili sul sito del MEF
Domanda e Risposta del 13/06/2017
imu tasi tari residenti all'estero

TASI 2017:come suddividere il pagamento tra inquilini e proprietari

Ecco chi deve pagare la TASI tra inquilini e proprietari e per le altre fattispecie più comuni (usufrutto, separazione legale, leasing, …)

ARTICOLI DAL BLOG