Opzione per il regime Iva "Moss"

MOSS: i cambi sull’applicazione dell’Iva nell’e-commerce

di Francesca Romana Bottari CommentaIn Fiscalità Estera, Fiscalità Estera, Iva

Problemi pratici da risolvere e domande per la corretta applicazione.

Dal 1° gennaio 2015, in applicazione della Direttiva 2008/8/CE, l’Iva sulle vendite europee di telecomunicazioni, broadcasting e forniture di servizi elettronici (Telecomunications, broadcasting electronically – supplied services TBES) è presa in carico nel paese in cui il consumatore è collocato.

Il regime Iva che evita al fornitore di doversi registrare presso ogni Stato membro di consumo è il MOSS (Mini One Stop Shop). È facoltativo e possono aderirvi i soggetti passivi identificati ai fini Iva in uno Stato membro dell’Unione europea e quelli stabiliti al di fuori (il regime non UE). Se un soggetto passivo sceglie di avvalersene, dovrà applicarlo in tutti gli Stati membri.

La decisione presa vincola per l’anno della decisione e per i due anni successivi.

Il soggetto passivo registrato al MOSS nello “Stato membro di identificazione” trasmette telematicamente le dichiarazioni Iva trimestrali, in cui fornisce informazioni dettagliate sui servizi di telecomunicazione, teleradiodiffusione ed elettronici prestati a persone che non sono soggetti passivi in altri Stati membri (Stati membri di consumo), e versa l’Iva dovuta.

Le dichiarazioni, assieme all’Iva versata, vengono poi trasmesse dallo Stato membro di identificazione ai rispettivi Stati membri di consumo mediante una rete di comunicazioni sicura.

 

L’articolo completo può essere letto sulla Rivista mensile di Fiscalità Estera n. 3/2015.

La Rivista è disponibile anche in ABBONAMENTO.

Per approfondire il tema dell’E-commerce ti segnaliamo anche il nostro e-book “E-commerce e Iva (E-Book 2015)” che ha l’obiettivo di analizzare le peculiarità di un’attività di commercio elettronico, descrivendone le formalità di apertura, le principali problematiche e le principali modalità di tassazione sia diretta che indiretta.

Autore dell'articolo
identicon

Francesca Romana Bottari

Docente Universitario in Tributario a Londra. Dottore Commercialista e Certified Accountant. Ha formato la sua esperienza professionale svolgendo attività di consulenza aziendale all'estero ed in Italia Autore di numerose pubblicazioni tecniche, e ricerche E' 1,000 Curricula Eccellenti Fondazione Bellisario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *