Immagine FiscoeTasse
DOSSIER

Agevolazioni prima casa

Tutto sulla Locazione, Vendita e l'acquisto prima casa. Quali sono le agevolazioni prima casa 2011 sia per l'acquisto che per la locazione.

La casa è il bene primario per tutti. Sia l'acquisto che il possesso della prima casa gode di agevolazioni fiscali. Imposta di registro prima casa agevolata per l'acquisto, niente Ici, niente Irpef, niente tasse in caso di vendita. Anche l'affitto puo' avere agevolazioni interessanti, sia che l'abitazione è destinata ad abitazione propria o destinata ai figli che studiano. Quando si ha la perdita agevolazioni prima casa. Questo e altro il dossier si propone di trattare e affrontare in maniera semplice e chiara.

faq Domande e Risposte

Il coniuge superstite paga la Tasi?

Il pagamento della Tasi per il coniuge superstite che risiede nella casa in comunione ereditaria

---
Pubblicato il 13/10/2014   Domande e Risposte Domande e Risposte   Commenti Commenta!
Come si calcola la TASI in caso di usufrutto e nuda proprietà?

Tasi non dovuta dal titolare della nuda proprietà

---
Pubblicato il 13/10/2014   Domande e Risposte Domande e Risposte   Commenti Commenta!
Vedi tutte le Domande e Risposte in "La casa"

Speciali Speciali

IVA e deduzioni IRPEF in edilizia: modifiche allo Sblocca Italia

IVA ristrutturazioni al 4% e deduzioni IRPEF anche senza locazione nella fase di conversione del decreto Sblocca Italia. E per i nuovi immobili etichetta di connessione alla banda larga

---
Pubblicato il 21/10/2014   Speciale Speciali   Commenti Commenti (2)
Condominio minimo e compilazione Quadro AC in caso di ristrutturazione edilizia

L'Agenzia delle Entrate ha fornito risposta ad un'interpello di luglio 2014, in merito alla questione se il rappresentante fiscale del Condominio minimo debba compilare il quadro AC per comunicare i dati catastali dell'immobile sul quale sono effettuati i lavori di ristrutturazione edilizia per i quali i condomini intendano fruire delle agevolazioni fiscali; Pubblichiamo il testo dell'Interpello e della risposta dell'Agenzia

---
Pubblicato il 20/10/2014   Speciale Speciali   Commenti Commenta!
Fondo di Garanzia prime case: le banche firmano il protocollo

Attivo il Fondo di Garanzia sui mutui prima casa per famiglie giovani e lavoratori con contratti atipici, istituito dalla Legge di stabilità 2014.

---
Pubblicato il 15/10/2014   Speciale Speciali   Commenti Commenta!
Vedi tutti gli Speciali in "La casa"

notizia Rassegna Stampa

Prima casa usucapione: agevolazione valida anche con atto integrativo

Le condizioni necessarie per usufruire dell'agevolazione prima casa possono essere effettuate successivamente, con atto integrativo

---
Pubblicato il 21/10/2014   Rassegna Stampa Rassegna stampa   Commenti Commenta!
Fondo di garanzia per la casa, firmato l'accordo Tesoro - ABI

Il Fondo è finalizzato a garantire fino al 50 per cento della quota capitale dei mutui ipotecari, di ammontare non superiore a 250mila euro, per l’acquisto dell'abitazione principale

---
Pubblicato il 10/10/2014   Rassegna Stampa Rassegna stampa   Commenti Commenti (2)
Mercato immobiliare italiano di nuovo in calo

Nonostante il risultato positivo dei primi tre mesi dell’anno, il mercato immobiliare nel secondo trimestre segna un nuovo calo

---
Pubblicato il 26/09/2014   Rassegna Stampa Rassegna stampa   Commenti Commenta!
Vedi tutta la Rassegna Stampa in "La casa"

normativa Normativa

Acquisto di immobile per usucapione e agevolazione prima casa

E' possibile fruire dell'agevolazione prima casa, nel caso di acquisto per usucapione di beni immobili, mediante un atto integrativo contenente una dichiarazione del possesso dei requisiti, da allegare nella sentenza e negli atti del procedimento; Risoluzione dell'Agenzia del 17.10.2014 n. 90

---
Pubblicato il 21/10/2014   Normativa Normativa   Commenti Commenta!
Fondo garanzia Prima Casa: in Gazzetta le modalità per ottenerlo

Pubblicato in GU il Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze che disciplina il Fondo di Garanzia “prima casa”, con il quale lo Stato garantisce per i mutui ipotecari fino a 250.000 euro, istituito dalla legge di Stabilità 2014; Decreto del 31.07.2014

---
Pubblicato il 29/09/2014   Normativa Normativa   Commenti Commenta!
Sblocca Italia: il testo del Decreto pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Ecco il testo del Decreto Sblocca Italia pubblicato in Gazzetta Ufficiale, contenente importanti misure per l'edilizia. Decreto legge del 12.09.2014 n. 133

---
Pubblicato il 15/09/2014   Normativa Normativa   Commenti Commenta!
Vedi tutta la Normativa in "La casa"
 
Questo E-Book di 122 pagine si propone di illustrare tutte le modalità per usufruire del bonus mobili, la lista dei lavori che danno diritto all’agevolazione e le risposte a 200 quesiti su casi pratici. Aggiornato con la Legge di Stabilità 2014.
Ancora un anno di tempo per godere del maxi bonus del 50% sulle ristrutturazioni e del bonus mobili. Grazie alla legge di stabilità per il 2014, infatti, le agevolazioni sono state confermate per un anno ancora e anche per il 2015 l’agevolazione avrà un’aliquota più elevata rispetto a quella standard del 36%. Tempi più lunghi anche per la detrazione per i lavori di risparmio energetico.
In dettaglio nell’e-book si riportano tutte le modalità per usufruire delle detrazioni e del bonus per l’acquisto dei mobili, la lista dei lavori che danno diritto all’agevolazione e le risposte a 200 tra i quesiti più frequenti in materia.
 
 
L’acquisto di un immobile all’asta può assicurare un prezzo inferiore a quello di mercato. Partecipare è semplice e le informazioni sono facilmente reperibili anche on line. Basarsi solo sul prezzo, però, può rivelarsi un errore perché nel caso degli immobili pignorati è possibile la vendita anche in caso di abusi edilizi e soprattutto in presenza di consistenti morosità condominiali che resteranno poi, almeno in gran parte, a carico dell’acquirente.
Occorre, quindi, prestare molta attenzione all’effettivo stato dell’immobile e non trascurare mai una visita e un colloquio diretto con il custode.
Una scelta, quella di rivolgersi all’asta, in ogni caso da fare con attenzione anche perché esistono situazioni, come quelle relative alle aste di Equitalia, in cui di fatto non è possibile alcun controllo preventivo sullo stato dell’immobile venduto all’asta.
 
In questo ebook una guida passo per passo ai controlli che occorre effettuare per evitare cattive sorprese, come leggere l’ordinanza di vendita e le perizie e come compilare la domanda di partecipazione. Questo perché tra le peculiarità della vendita all’asta c’è anche l’impossibilità di recedere dall’acquisto in caso di vizi o della presenza di altri fattori destinati a deprezzare l’immobile o a introdurre oneri non preventivamente considerati.
 
 
Vantaggi fiscali e regole per l'opzione; Aggiornato con il nuovo Modello di registrazione dei contratti.
Questo utile E-book di 135 pagine più la normativa di riferimento, affronta il tema della cedolare anche dal punto di vista della scelta più conveniente, offrendo una panoramica delle diverse tipologie contrattuali previste dalla legge, con l’obbiettivo di facilitare l’individuazione del contratto più conveniente alla luce delle proprie esigenze, presenti e future. Per i contratti già in essere, invece, viene dettagliata la procedura da seguire per effettuare l’opzione anche in presenza di più proprietari con esigenze diverse, o di diverse tipologie di immobili e di contratti.

CHIUDI E CONTINUA LA NAVIGAZIONE