DOSSIER
lavoro occasionale dosssier informativo

Collaborazioni, Voucher e Lavoro occasionale

Tutte le novità su collaborazioni coordinate o occasionali, libretto famiglia, Cpo,ecc

Il lavoro  saltuario non dipendente   comprende diverse  fattispecie di rapporto di lavoro, sostanzialmente riconducibili a  collaborazioni occasionali, coordinate (co-co-co)  e lavoro autonomo occasionale ma  che presentano importanti differenze tra loro, con :

  • una diversa qualificazione giuridica e
  • diversi  regimi fiscali e previdenziali.

Vediamo di approfondire  le ultime novità  su queste materie con  news, speciali e normativa di riferimento.

 LAVORO ACCESSORIO O CONTRATTO OCCASIONALE

Il lavoro accessorio retribuito con voucher prepagati attraverso l'INPS è stato introdotto dalla Legge Biagi D.Lgs 276/2003 ed  è stato  abolito dal DL N. 25  del 17-3- 2017 .  Vedi dettagli  E' stato sostituito  da due forme diverse ,  inserite nella legge di conversione del decreto 50 2017, cd Manovra Correttiva 2017. La circolare di istruzioni INPS n. 107-2017  sul tema è stata emanata il 5 luglio 2017. 

I due  nuovi  istituti sono :

il Libretto famiglia, definito LF , per i privati e

il Contratto di lavoro occasionale ,  CPO , per micro aziende sotto i 5 dipendenti e enti locali. 

In entrambi i casi la gestione è affidata all'INPS ,  ci sono precisi limiti economici  e non solo.  Va utilizzata la piattaforma INPS per la registrazione, l'acquisto e le  comunicazioni preventive di utilizzo  , accedendo con PIN INPS o il codice SPID di identificazione per l'accesso. Una particolare disciplina è riservata alle imprese agricole .

COLLABORAZIONI COORDINATE E CONTINUATIVE 

A seguito del decreto legislativo 81 2015 la normativa sulle collaborazioni coordinate , cd "co.co.co" è stata modificata e prevede che tale prestazione deve essere effettuata,   pena la ridefinizione automatica in lavoro subordinato:

  •  senza vincolo di subordinazione;
  • con autonomia decisionale e organizzativa del lavoratore, anche rispetto ai tempi e al luogo di lavoro (modifica del DL 101/2019);
  • con esplicitazione scritta delle modalità di coordinamento con il Committente .
  • Il compenso deve essere unitario e legato alla collaborazione concepita nella sua interezza.
  • La collaborazione deve essere prevalentemente personale ( non piu esclusivamente personale - modifica del DL 101 2019).

(Sono esclusi da queste limitazioni i professionisti iscritti ad Albi).

Il decreto 101/ 2019 è  anche intervenuto con un ampliamento delle tutele di malattia e di disoccupazione (DIS-COLL)  per questi lavoratori, sempre se iscritti alla Gestione Separata INPS .

 LAVORO AUTONOMO OCCASIONALE

Il lavoro o collaborazione occasionale (Art. 2222 c.c.) può ancora essere svolto da qualsiasi soggetto anche se già impiegato in altro rapporto lavorativo, salvo disposizioni diverse previste dal contratto di appartenenza . Esso può essere svolto per qualsiasi tipo di attività e senza limiti di reddito.Oltre i 5000 euro di reddito annuo lordo però scatta l'obbligo di iscrizione alla Gestione Separata INPS , con obbligo di versamento dei contributi previdenziali e assicurativi.

Il risultato  dell'attività può essere sia di tipo intellettuale (ad es. traduzione, consulenza informatica, progetto grafico), che  materiale (servizi di trasloco, manutenzione, giardinaggio). 

Ti potrebbe interessare  l'e-book " Nuovi voucher lavoro occasionale, co.co.co, intermittente" III edizione 2019, di A. Orlando R. Quintavalle

E' disponibile anche la pratica scheda informativa  "Contratto prestazione occasionale dal 2018

AGGIORNAMENTO NOVEMBRE 2019




Rassegna stampa del 21/11/2019

Indennità malattia nella Gestione Separata: istruzioni INPS

I nuovi importi per le indennità di malattia e degenza ospedaliera e i requisiti per accedervi da parte di collaboratori e amministratori iscritti alla Gestione Separata
Rassegna stampa del 21/11/2019

Assegni familiari e Gestione separata: le regole

INPS riepiloga le regole per gli assegni del nucleo familiare dei lavoratori iscritti alla Gestione Separata: Messaggio 4230 2019
Speciale del 19/11/2019

DIS COLL 2019: guida aggiornata

A chi spetta, come si calcola e come si richiede l'indennità di disoccupazione per i collaboratori "DIS COLL". Il nuovo requisito da settembre 2019
Rassegna stampa del 05/11/2019

Decreto Crisi e Riders convertito in legge

Conversione in legge decreto 101 2019: per i fattorini nuovo regime CO.CO.ORG o subordinato, stabilizzazione precari ANPAL, niente tutele legali all'ILVA
Normativa del 04/11/2019

Decreto crisi 101/2019: in Gazzetta la legge di conversione

Testo del decreto-legge 3 settembre 2019, n. 101 coordinato con la legge di conversione 2 novembre 2019, n. 128 pubblicata in GU 257 del 2.11.2019
Speciale del 07/10/2019

Riders: diventa lavoro subordinato?

Nella conversione in legge del DL 101 2019 fa discutere l'articolo sulle tutele ai riders. Dai fattorini stessi perplessità. Emendamenti in arrivo
Rassegna stampa del 30/09/2019

CO.CO.PRO. illegittimo: risarcimento massimo 12 mesi

Per un contratto di collaborazione a progetto illegittimo la Cassazione delimita il risarcimento a un massimo di 12 mensilità Sentenza 24100 2019
Rassegna stampa del 24/09/2019

Lavoro subordinato se l'attività fa l'interesse dello studio

Rapporto di lavoro subordinato o collaborazione per chi opera senza orari ma nell'interesse dei clienti dello studio? Cassazione 22624/ 2019
Rassegna stampa del 03/09/2019

Quota 100 non cumulabile con redditi da Libretto Famiglia

I redditi derivanti dal Contratto telematico per prestazioni occasionali e Libretto famiglia non sono cumulabili con la pensione Quota 100, secondo l'Inps
Rassegna stampa del 28/08/2019

Steward stadi: stretta sulle regole

Requisiti, nuove regole, corsi di formazione obbligatori per lavorare come steward. Decreto Ministero dell'Interno 13.8.2019 in G.U.e circolare esplicativa