HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

VOUCHER E PRESTAZIONI OCCASIONALI: ECCO LE ISTRUZIONI DALL'INPS

2 minuti, Redazione , 06/07/2017

Voucher e prestazioni occasionali: ecco le istruzioni dall'INPS

INPS chiarisce gli importi dei compensi previsti per le nuove prestazioni occasionali, diversi per famiglie e imprese. Non piu voucher ma "portafogli telematici": LF e CPO

E' stata pubblicata ieri la circolare esplicativa dell'INPS N. 107-2017, che fornisce tutti i dettagli sulla nuova disciplina per il lavoro occasionale. Come noto dopo l'abrogazione dei voucher lavoro avvenuta la scorsa primavera, il governo ha messo a punto nella conversione in legge della manovra 2017 una normativa che  ricalca in alcune parti la vecchia disciplina.

Resta infatti valido il principio per cui per utilizzare un lavoratore per piccoli lavori occasionali,   in tutti gli ambiti produttivi,  si possono acquistare anticipatamente dall'INPS    dei buoni lavoro orari   utilizzabili per un massimo di 5000 euro annui complessivi  sia per i datori di lavoro che per i prestatori.  Con ciascuna controparte il limite massimo è di 2500 euro annui.

L'acquisto, che alimenta una specie di "portafoglio telematico"   intestato al datore di lavoro, ossia:

  • il Libretto famiglia," LF"- riservato ai   privati cittadini,   e
  • il Contratto di prestazione occasionale  per le imprese "CPO" , 

sarà  effettuabile  online sul sito INPS o tramite F24 Elide . 

 Per tutti sarà necessario registrarsi preventivamente  sulla piattaforma telematica  INPS, (necessario il PIN INPS o SPID)  che però al momento non è attiva   ma dovrebbe essere operativa entro la fine di luglio. 

La circolare INPS, attesa da settimane,  riepiloga in dettaglio quanto previsto dal decreto n. 50 -2017 ma fornisce alcune importanti  specificazioni tra cui il valore nominale  netto  per il lavoratore, che non era ancora stato chiarito.

Il  costo di ciascun buono   del Libretto famiglia, per compensare un ora di lavoro è pari a 10 euro ,   di cui:

  •   € 8,00 per il compenso netto a favore del prestatore;
  •    € 1,65 per la contribuzione IVS alla Gestione separata INPS;
  •    € 0,25 per il premio assicurativo INAIL;
  •    € 0,10 per il finanziamento degli oneri di gestione della transazione da parte dell'INPS 

Nel caso invece di Contratto telematico di prestazione occasionale , obbligatorio per imprese ed enti pubblici, il  compenso netto  per il lavoratore è di 9 euro a cui vanno aggiunti 2,92 euro di contribuzione alla Gestione Separata e 0,32 euro per assicurazone INAIL .

Una importante novità rispetto ai voucher  è che il CPO  per le imprese prevede una prestazione minima giornaliera di 4 ore per una retribuzione minima quindi di  36 euro, cui vanno aggiunti   in percentuale, sul totale: 

  • la contribuzione ivs alla Gestione separata INPS, nella misura del 33,0 %;
  • il  premio assicurativo INAIL, nella misura del 3,5 %.
  • gli oneri di gestione pari all'1 per cento del totale del costo. 

Un regime economico speciale è previsto per il settore agricolo . In questo caso  il compenso minimo orario è pari all'importo della retribuzione oraria delle prestazioni di natura subordinata individuata dal contratto collettivo stipulato dalle associazioni sindacali comparativamente più rappresentative sul piano nazionale. In particolare, sono previsti tre importi orari differenti, a seconda dell’Area di appartenenza del lavoratore. Nell'attual CCNL per gli operai agricoli e florovivaisti gli importi sono i seguente:

- area 1: € 7,57;
- area 2: € 6,94;
- area 3: € 6,52.

Vedi anche Lavoro occasionale con libretto famiglia e contratto telematico

Segui il Dossier gratuito Voucher e lavoro occasionale con tutte le novità e gli approfondimenti.

Ti potrebbe interessare anche il nuovo e-book Nuovi voucher lavoro occasionale, co.co.co, intermittente

Allegato

Circolare INPS N. 107-2017 prestazioni occasionali

Tag: COLLABORAZIONI, VOUCHER E LAVORO OCCASIONALE COLLABORAZIONI, VOUCHER E LAVORO OCCASIONALE LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

CONCORSI E OFFERTE DI LAVORO · 22/09/2021 Concorsi Regione Piemonte per 120 amministrativi diplomati e laureati

Tutte le informazioni per partecipare ai nuovi bandi di concorso Regione Piemonte: profili materie d'esame, come fare domanda, i Bandi completi. I termini scadono l'11 ottobre.

Concorsi Regione Piemonte per 120  amministrativi diplomati e laureati

Tutte le informazioni per partecipare ai nuovi bandi di concorso Regione Piemonte: profili materie d'esame, come fare domanda, i Bandi completi. I termini scadono l'11 ottobre.

Decontribuzione per turismo, commercio, cultura: prime istruzioni

Beneficiari, requisiti codici ATECO, cumulabilita dell'esonero contributivo previsto dal Decreto Sostegni bis per i settori piu colpiti dal COVID. Circolare INPS n. 140/2021

Prestito a studenti  a tasso zero: disponibili 63 milioni

Fondi europei per i prestiti studenteschi fino a 10 mila euro senza garanzie personali. Di cosa si tratta , come fare a richiederli. Scadenza 30 maggio 2023

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.