DOSSIER
busta paga dossier

La busta paga 2018

Esempi di compilazione, approfondimenti e aggiornamenti

La retribuzione in busta paga è composta da molti elementi dei quali:

  • alcuni previsti dalla legge ,
  • altri previsti dai contratti collettivi ,
  • altri previsti  da accordi individuali tra datore di lavoro e lavoratore.

Vediamo i principali:

Maggiori informazioni sulla busta paga 2017

➤ Rassegna Stampa
➤ Approfondimenti
➤ Normativa / Circolari
➤ FAQ 
  • Paga base o minimo tabellare/ sindacale: è il principale elemento della retribuzione, viene stabilito dai contratti collettivi che ne determinano l'importo in relazione alla qualifica  del lavoratore (operaio, impiegato,quadro o dirigente) ed al livello contrattuale corrispondente alla mansione svolta.
  • Indennità di contingenza: importo di adeguamento del minimo all’inflazione.
  • EDR (Elemento Distinto della Retribuzione): È un importo pari a 10,33 euro lordi mensili per tredici mensilità; spetta a tutti i lavoratori tranne i dirigenti. È un importo  concordato tra le parti sociali nel 1992 per sostituire gli scatti di contingenza
  • Scatti di anzianità: Sono aumenti che vengono erogati sulla base dell’anzianità di servizio del dipendente presso una stessa azienda, sono stabiliti dai CCNL. Sono determinati in cifra fissa oppure in percentuale sulla paga base più la contingenza. Non maturano durante l’aspettativa non retribuita a meno che sia richiesta per ricoprire cariche pubbliche  e in caso di aspettativa del dirigente sindacale.
  • Superminimo:  importo aggiuntivo  che può essere stabilito sia all’atto dell’assunzione individuale come accordo tra lavoratore e datore di lavoro, sia dai Contratti  collettivi, parliamo quindi rispettivamente di superminimo individuale e collettivo.

Un utile guida su come compilare la busta paga, e lettura di tutti gli elementi da indicare sul cedolino è l'e-book La busta paga, lettura e compilazione (aggiornato al 2018)  di Maria Cristina  Prudente .

In tema di LAVORO DOMESTICO  è disponibile il pacchetto completo Colf e Badanti 2018  composto da  Foglio excel per il calcolo del prospetto paga + Guida in pdf sul rapporto di lavoro.

In questo dossier raccogliamo articoli e strumenti per la lettura e la compilazione della busta paga del lavoratore dipendente, con tutti gli aggiornamenti piu recenti dell'attualità.




Speciale del 23/04/2019

TFR marzo 2019, calcolo e trattamento fiscale

Rivalutazione di marzo 2019 - Caratteristiche TFR (trattamento di fine rapporto), modalità di calcolo e tassazione, i coefficienti 2017-2018-2019
Speciale del 20/03/2019

Studi professionali: la malattia del dipendente

Gestione pratica, periodo di comporto, trattamento economico malattia esempio busta paga con il CCNL studi professionali di Confprofessioni
Speciale del 07/03/2019

Contratto Studi professionali: sintesi e retribuzioni in vigore

Applicazione CCNL, ferie, tabella retributiva, scatti, welfare dipendenti degli Studi professionali - Istituito il Fondo di solidarietà
Speciale del 07/01/2019

Maternità 2019: le norme e il calcolo delle indennità

Le norme in vigore sulla astensione dal lavoro per le lavoratrici madri e il calcolo delle indennità economiche di maternità e per congedo parentale
Rassegna stampa del 10/12/2018

Anticipo TFR lavoro domestico e tredicesima entro fine anno

Entro dicembre non solo ma tredicesima ma anche TFR annuale anticipato per colf e badanti che ne facciano richiesta se in possesso di determinati requisiti.
Rassegna stampa del 12/10/2018

Licenziamento colf: anche senza forma scritta

Ok al licenziamento solo in forma orale dei rapporti di lavoro domestico: Ordinanza Cassazione 23766 2018
Rassegna stampa del 04/10/2018

Tasso cessione quinto IV trimestre 2018

Tassi medi per i prestiti su cessione del quinto di pensione e stipendio e tassi soglia Taeg convenzionati dal 1 ottobre 2018
Rassegna stampa del 02/10/2018

Firma busta paga: non vale come ricevuta

Sentenza Cassazione Lavoro n. 21699 -2018: non esiste una presunzione assoluta di corrispondenza della retribuzione percepita dal lavoratore rispetto a quella risultante dai prospetti di paga
Speciale del 17/09/2018

Pagamento stipendi con mezzi tracciabili: novità

Modalità, obblighi,divieti e sanzioni della nuova normativa sulla tracciabilità degli stipendi . I rimborsi spese non rientrano nell'obbligo
Rassegna stampa del 13/09/2018

Pagamento retribuzioni anche con C/C ordinario e vaglia

Nuove indicazioni dell'INL ampliano le possibilità per i datori di lavoro per evitare il pagamento in contanti - Nota prot. 7369 2018

prodotto_fiscoetasse

SCARICALO A

49,00 €

prodotto_fiscoetasse

32,70 € + IVA

IN PROMOZIONE A

28,61 € + IVA

prodotto_fiscoetasse

38,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

32,30 € + IVA

prodotto_fiscoetasse

34,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

28,90 € + IVA