Fusioni e acquisizioni in Cina

di Lorenzo Riccardi CommentaIn Fiscalità Estera

Nel corso degli ultimi anni, in Cina si è registrato un notevole incremento delle operazioni di fusione ed acquisizione (d’ora in avanti M&A) da parte di investitori stranieri, anche se la normativa risulta molto complessa e ambigua. Le operazioni sono disciplinate dalla Company Law o, se si tratta di Foreign Invested Enterprises, dalle leggi speciali e dai regolamenti riguardanti queste ultime.

Tali operazioni possono riguardare il trasferimento di quote della società target, il trasferimento degli asset, la costituzione di una nuova società o lo scioglimento di quella già esistente.

L’articolo presenta aspetti generali delle M&A, soffermandosi in particolare sull’attività di due diligence e sulle varie forme di acquisizione e di fusione.

 

L’articolo completo può essere letto sulla Rivista Fiscalità Estera n. 10/2012 di cui si riporta il Sommario Completo:

–          Lettera d’intenti di Cristina Rigato

–          Fusioni e acquisizioni in Cina di Lorenzo Riccardi

–          Il ciclo attivo delle cessioni intracomunitarie di Cristina Rigato

–          Applicazione dell’Exit Tax in caso di trasferimento del domicilio fiscale al di fuori della Francia di Guido Ascheri

–          Fattori distintivi e di successo per le PMI: un confronto tra imprese tedesche e italiane di Stefano Grigoletti

–          Buying Real Estate di Francesca Romana Bottari

–          Emirati Arabi Uniti di Sergio Ricci

–          Quesiti

La Rivista è disponibile anche in Abbonamento

Autore dell'articolo
identicon

Lorenzo Riccardi

Dottore commercialista specializzato in fiscalità internazionale. E’ Professore Associato presso Xian Jiao Tong-Liverpool University dove insegna taxation e advanced taxation ed è autore di articoli e saggi su tematiche di vario genere relative agli investimenti stranieri in Asia Orientale. Vive e lavora a Shanghai, dove si occupa di diritto commerciale e tributario, seguendo gli investimenti stranieri in Cina e Sud Est Asiatico. Ricopre il ruolo di sindaco e consigliere per diversi gruppi societari ed è socio dello Studio di consulenza RSA, specializzato in Asia e paesi emergenti. Ha pubblicato “Guida alla fiscalità di Cina, India e Vietnam” edito da IlSole24Ore ed è membro dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Milano, del Registro dei Revisori dei Conti in Italia, dell’accountants association del Vietnam e dell’Hong Hong Institute of CPAs in Hong Kong. Tiene seminari e convegni su economia e diritto tributario in Oriente ed è responsabile della sezione “Asia” della banca dati online “Fisco e Tasse” (Maggioli Editore).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *