Il director nella limited by shares di diritto inglese

Il ruolo del director (amministratore) nella gestione delle limited by shares di diritto inglese; eBook di approfondimento sul ruolo di questi soggetti

Il prodotto è in formato pdf - ISBN 9788868056407

Gratuito
Data: 20/03/2018
Tipologia: E-Book

Dettagli prodotto

Dal punto di vista giuridico una “private company” inglese, per essere validamente costituita, deve avere almeno un amministratore, mentre una “public company” ne deve avere almeno due.

Dal punto di vista pratico, inoltre, una società non può agire autonomamente, ed è per questo motivo che al momento della costituzione della stessa gli azionisti, attraverso lo Statuto societario, affidano ad uno o più amministratori il compito di gestire le attività aziendali.

In seguito alla costituzione della nuova società, pertanto, l’amministratore o gli amministratori in carica potranno intraprendere le azioni che ritengono necessarie per raggiungere gli obiettivi aziendali e garantire la corretta gestione della società.

Nel diritto inglese il ruolo e i doveri degli amministratori di una società vengono disciplinati principalmente dalle norme di diritto comune e da disposizioni normative specifiche quali quelle contenute nel Companies Act del 2006.

A tale normativa si affiancano anche le disposizioni previste da una serie di altre leggi o regolamenti quali, fra gli altri, la legge sulla salute e la sicurezza sul lavoro del 1974, la legge sull’occupazione del 2008 e i regolamenti associati a quest’ultima, la legge sulla concorrenza del 1998, la legge sulla protezione dei dati personali del 1998 e la legge in materia di discriminazione, nonchè ulteriori legislazioni specifiche.

Inoltre, gli amministratori di una società sono tenuti a rispettare le disposizioni contenute in numerose altre leggi, tra le quali vanno menzionate, ad esempio, quelle in materia di insolvenza del 1986 e del 2000, la disciplina delle imprese del 2002 e la legge in materia di interdizione degli amministratori di una società del 1986.

La violazione di tali disposizioni può determinare l’interdizione dalla carica di amministratore e/o comportare una responsabilità personale a carico dell’amministratore stesso.

Il Consiglio di Amministrazione (o l’amministratore) di una società deve assolvere principalmente i seguenti compiti:

  • Determinare gli obiettivi strategici e le politiche della società;
  • Monitorare i progressi ottenuti verso il raggiungimento degli obiettivi e delle politiche societarie;
  • Nominare il senior management;
  • Verificare che i bilanci della società siano aggiornati e in linea con la situazione finanziaria della società;
  • Occuparsi di inviare il rendiconto delle attività della società alle parti interessate, tra cui gli amministratori, e inviare la necessaria documentazione a Companies House;
  • Verificare il rispetto delle leggi vigenti;
  • Verificare che tutta la documentazione necessaria venga regolarmente inviata alla Companies House.

Indice

Introduzione
Chi è l’amministratore di una società?
Nomina
Durata della carica
Pianificazione della composizione del consiglio di amministrazione
Dimissioni
Revoca dell’amministratore
Tipologie di amministratori
Executive director
Non executive director
Alternate director
Associate director
Managing director
Nominee director
Presidente
Altre tipologie di amministratori
Shadow Director
De facto director
Poteri del director
Doveri
Contenuto dello Statutory statement
Origine dei doveri dell’amministratore: i principi previsti dal common law
Mansioni di tipo amministrativo
Sanzioni per il mancato rispetto dei doveri
Licenziamento
Conseguenze derivanti dalla violazione di doveri generali
Conseguenze derivanti dalla violazione dei doveri previsti dallo statuto
Interdizione
Astensione volontaria dalla carica
Convalida di certe violazioni
Richieste di risarcimento danni
Responsabilità personale dell’amministratore
Company Directors’ Disqualification Act 1986
Insolvency Act 1986 (IA 86)
Health and Safety at Work Act 1974 e regolamenti successivi
Corporate Manslaughter and Corporate Homicide Act 2007
Insolvenza
Compiti dell’amministratore in caso di insolvenza
Svolgere attività commerciale in caso di insolvenza
Obiettivi

Isbn: 9788868056407


SKU FT-36613 - Ulteriori informazioni: cat1fiscalita_estera_ebook / cat2fiscalita_estera_ebook_approfondimento