HOME

/

PMI

/

IMPRESE E LAVORO NEL MONDO

/

LA CITTÀ CINESE CON LE MAGGIORI PROSPETTIVE FUTURE

La città cinese con le maggiori prospettive future

Nuova Cina: Chongqing, meta ideale per gli investimenti stranieri. Analizziamo i fattori che rendono questa città una destinazione di investimento attraente per imprese straniere

Negli ultimi anni la Cina ha talvolta registrato maggiori investimenti esteri rispetto agli Stati Uniti, la notevole diversificazione e la dinamicità finanziaria all'interno della Cina hanno portato numerose città cinesi sotto l’attenzione delle società internazionali. Per esempio Chongqing e Chengdu, le due città maggiormente sviluppate della Cina occidentale. Chongqing è un comune indipendente sotto l'amministrazione del governo centrale, mentre Chengdu è la capitale della provincia del Sichuan. Entrambe le città figurano tra le prime 10 città più prospere di tutta la Cina, rispettivamente 5° e 7° in classifica. Gli eventi e le attività organizzate dalle camere di commercio straniere hanno favorito l’attrattività per le imprese estere e la comunità espatriata sta crescendo costantemente. I governi di Chengdu e Chongqing seguendo l’esempio dei governi di altre grandi città cinesi, mettendo in atto politiche amichevoli per attirare investimenti stranieri nella regione e i risultati sono evidenti. In particolare, la città di Chongqing ha grandi possibilità di sviluppo e forti prospettive di crescita nel prossimo decennio. Nell’articolo verranno esposti alcuni elementi riscontrati ed evidenziati dalla società Dezan Shira & Associates.

Ti potrebbe interessare il libro di Fiscalità Internazionale - Autore Ennio Vial e Silvia Bettiol

1) Localizzare l’investimento

La città rappresenta uno dei quattro comuni, insieme a Pechino, Shanghai e Tianjin, sotto l'amministrazione diretta del governo centrale cinese. E’ l'unico comune di questo tipo situato nel sud del Paese. Il solo comune di Chongqing, simile per dimensioni all'Austria, comprende la città stessa e le varie città adiacenti. Risulta interessante conoscere le aree chiave in cui le imprese straniere si sono insediate e quali sono i relativi vantaggi conseguiti.

Ti potrebbe interessare il libro di Fiscalità Internazionale - Autore Ennio Vial e Silvia Bettiol

2) Distretto di Yuzhong

Yuzhong è il distretto centrale, oltre che la capitale del comune di Chongqing. Funge da centro politico, economico e di intrattenimento della città. Il quartiere centrale degli affari Jiefangbei è situato nella parte centrale di Yuzhong, noto e importante centro di commercio e finanziario della Cina occidentale. Secondo i dati della Commissione Municipale di Chongqing del Commercio, nel 2020 le vendite all'ingrosso e al dettaglio sono aumentate rispettivamente dell'8,3% e del 5,8% rispetto al 2019. A ragione dei precedenti dati, le vendite totali al dettaglio di beni di consumo sono aumentate dell'1,3% fino a raggiungere 277 miliardi di dollari, secondi solo a Pechino e Shanghai. Il tasso di crescita è stato superiore alla media nazionale di 5,2 punti percentuali, classificandosi al quarto posto in Cina. Elementi economici rilevanti come il reddito pro capite e la spesa media per abitante sono in aumento, inoltre, il commercio elettronico sta crescendo ad un ritmo davvero elevato, il ché si riflette anche nella tendenza nazionale.

Ti potrebbe interessare il libro di Fiscalità Internazionale - Autore Ennio Vial e Silvia Bettiol

3) La nuova area di Liangjiang e le altre zone economiche speciali

La nuova area di Liangjiang di Chongqing (anche conosciuta con l’acronimo "LNA") è stata istituita con l'approvazione del Consiglio di Stato il 16 giugno 2010, il 13º anniversario da quando Chongqing è diventata il quarto comune della Cina. Situato nei principali distretti urbani di Chongqing, a nord del fiume Azzurro e ad est del fiume Jialing, LNA copre 1.200 chilometri quadrati. Vi sono delle similitudini con l’area di Pudong di Shanghai, che negli anni '90 era completamente “libera” da edifici, ma ora è il centro finanziario della città dopo anni di investimenti nazionali e stranieri. Liangjiang New Area di Chongqing sta attirando notevoli investimenti, infatti, accoglie con particolare favore gli investimenti esteri nella prospezione e nell'estrazione di risorse minerali diverse dal petrolio/gas. Gli investitori stranieri sono autorizzati a costituire un'impresa individuale o a cooperare con le controparti cinesi nell'esplorazione di risorse minerali diverse dal petrolio/gas. Essi sono inoltre autorizzati ad acquistare diritti di prospezione e di estrazione di risorse minerali diverse dal petrolio/gas da grandi e medie imprese statali e possono anche trasferire tali diritti. Il governo locale di LNA è proattivo nel fare in modo che l'area sia un obiettivo strategico d’investimento per le aziende straniere, in particolare nel settore manifatturiero, e ha iniziato a stabilire accordi con rappresentanti dei governi stranieri, come le camere di commercio, che fungono da intermediario tra il governo locale e le imprese del proprio Paese (ad esempio, la Camera di Commercio Italiana di Chongqing si trova nell'LNA). Non ultimo, le aziende che investono in questo settore possono godere di molti sussidi e benefici, che sono tutti negoziabili con i governi locali, a seconda delle dimensioni e delle spese del progetto.

Di sicuro interesse ci sono altre zone economiche speciali:

- la zona di libero scambio pilota di Chongqing, la quale si concentra sullo sviluppo della produzione di macchinari e strumenti digitali o tecnologici, cloud computing, biomedicina e servizi logistici.

- la zona di sviluppo industriale high-tech di Chongqing, è incentrata sullo sviluppo di farmaci biologici e sull’industria sanitaria, semiconduttori di potenza, Internet e nuove industrie dell'informatica, elettronica automobilistica, robot intelligenti e industrie manifatturiere avanzate, certificazione di test, servizi di ricerca e sviluppo;

- la zona di sviluppo economico e tecnologico di Chongqing, costituisce la base industriale dell'informazione elettronica, della produzione di macchinari industriali di alta gamma, della moderna industria dei servizi e di numerose industrie di diversi settori.

4) Costi dell’attività commerciale e tassazione

Nella città di Chongqing il prezzo medio di un ufficio è di circa 81 RMB per metro quadrato inerente gli affitti (rif. “Cushman and Wakefield”), circa 12 USD, il che mette la città in una posizione altamente competitiva se confrontata con altre metropoli in Cina. La causa dell’economicità è data dal tasso elevato di posti vacanti della città, considerando che la costruzione è in aumento e l'offerta è superiore alla domanda. In Cina ogni città è composta da diversi distretti, ogni distretto è gestito in modo indipendente, pertanto si potrebbero ricevere alcuni benefici di prezzo ulteriori a discrezione arbitraria dell'amministrazione locale. Per quanto riguarda gli stipendi medi, a partire dal 2020, lo stipendio medio annuo per i dipendenti è di circa 7.500 RMB mensili (equivalente di 1.100 USD al mese). Questi dati dimostrano quanto l’area sia cresciuta in termini di produttività e crescita del reddito, riverberando sul pool di talenti professionali, sui consumi e sulle opportunità di mercato.

La tassazione è attraente per i capitali esteri interessati a possibili investimenti nell’area. Ad esempio:

• Le imprese che operano da dieci anni o più sono esenti dall'imposta sul reddito delle società per due anni, a seguito del primo anno redditizio dell'impresa. Dal terzo al quinto anno in poi, l'aliquota dell'imposta sul reddito delle società è del 12%;

• L'aliquota dell'imposta sul reddito societario si attesta al 15% e si applica alle imprese straniere impegnate in progetti tecnologici o ad alto profilo in termini di know-how, oppure se si tratta di un investimento per oltre 30 milioni di USD e su una base operativa a lungo termine, oppure impegnate nel settore energetico, dei trasporti e per progetti di costruzione portuale;

• L'aliquota dell'imposta sul reddito delle società è del 15% e si applica alle imprese produttive straniere che investono nella zona di sviluppo economico e tecnologico di Chongqing, nella zona di sviluppo dell'industria di alta e nuova tecnologia di Chongqing e nella nuova zona nord di Chongqing;

• Le imprese manifatturiere con partecipazione di capitale estero hanno un'aliquota dell'imposta sul reddito delle società pari al 24%.

5) Conclusione

Chongqing dimostra numerose similitudini con Shanghai o Pechino dei primi anni 2000, quando le aziende straniere e gli investimenti non erano presenti come oggi. Va sottolineato come il mercato cinese sia in costante e rapida evoluzione, pertanto, molti Paesi hanno già istituito un consolato e/o una camera di commercio per consolidare gli investimenti stranieri. Questa tendenza aumenterà nei prossimi anni e fin quando i costi saranno relativamente bassi, grazie ai salari relativamente bassi e al costo della vita non elevato come in altre città, si reputa conveniente investire in quest’area geografica.

Leggi anche dello stesso autore:

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

IMPRESE E LAVORO NEL MONDO · 04/08/2022 Le politiche di stimolo fiscale nella Repubblica Popolare Cinese

La seconda economia mondiale, People's Republic of China (PRC), intende stimolare efficacemente la crescita attraverso la politica fiscale.

Le politiche di stimolo fiscale nella Repubblica Popolare Cinese

La seconda economia mondiale, People's Republic of China (PRC), intende stimolare efficacemente la crescita attraverso la politica fiscale.

La città cinese con le maggiori prospettive future

Nuova Cina: Chongqing, meta ideale per gli investimenti stranieri. Analizziamo i fattori che rendono questa città una destinazione di investimento attraente per imprese straniere

Le principali aree di investimento in Cina

Guida per capire le migliori aree della Cina dove concentrare i propri investimenti

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.