HOME

/

PMI

/

GLI ASPETTI FISCALI DEL COMMERCIO ELETTRONICO 2022

/

GLI ASPETTI FISCALI DEL COMMERCIO ELETTRONICO 2022

Gli aspetti fiscali del commercio elettronico 2022

Crediti di imposta per lo sviluppo del commercio elettronico delle imprese agricole

Il decreto competitività legge di conversione del d.l. 91/2014 prevede due nuovi crediti d'imposta per lo sviluppo del commercio elettronico degli imprenditori agricoli

Blogfest di Rimini cerca volontari

Il raduno italiano della Rete a Rimini a Settembre seleziona collaboratori volontari

POS dal 30.06.2014: un obbligo ancora senza sanzione

Dal 30 giugno 2014 per importi superiori a 30 € tutte le imprese e i professionisti, a prescindere dal fatturato dichiarato nell'anno precedente, dovranno dare la possibilità ai loro clienti del pagamento elettronico tramite Pos. Nessuna sanzione tuttavia è ancora prevista per gli inadempienti.

Requisiti incubatori di start-up innovative

Pubblicato sulla GU del 18.04.2013 n. 91, il Decreto ministeriale che fissa i criteri per essere riconosciuti incubatore di start-up innovative, con il meccanismo a punti; <b>Decreto del Ministero dello Sviluppo economico del 21.02.2013</b>

Moss, il calendario degli step

On line il nuovo portale telematico per l’Iva del commercio elettronico, delle telecomunicazioni e dei servizi radiotelevisivi

Scheda carburante con pagamenti elettronici incompleta: no della Cassazione

L'ordinanza n. 8699/ 2014 conferma l'orientamento restrittivo della Cassazione in tema di deducibilità e detraibilità dei costi per il carburante anche in caso di acquisti con carta di credito

Obbligo POS dal 30 giugno 2014 per importi superiori a 30 euro legittimo

Il TAR del Lazio conferma la legittimità dell'obbligo di accettare pagamenti elettronici con carte di debito per importi superiori a 30 euro

Decreto Salva Roma-ter pubblicato in G.U.

Nuove regole sulla Tasi e sulla Tari, abrogazione parziale della Web tax sul commercio elettronico e proroga della rottamazione delle cartelle. Queste le principali misure fiscali contenute nel D.L. n. 16/2014, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 54 del 6 marzo 2014; <b>Convertito, con modificazioni, dalla legge 2 maggio 2014 n. 68</b>

Destinazione Italia, le agevolazioni per le imprese

Con il Decreto <b>"destinazione Italia"</b>, da poco convertito in legge e pubblicato in Gazzetta Ufficiale, sono state introdotte importanti novità alla disciplina dell'APE e agevolazioni per le imprese: dal credito d'imposta per spese di ricerca e sviluppo , per soluzioni di commercio elettronico alla compensazione delle cartelle esattoriali con crediti maturati con la Pubblica Amministrazione.

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.