HOME

/

FISCO

/

REVERSE CHARGE

/

REVERSE CHARGE

Reverse charge

Reverse charge anche per servizi di pulizia in edifici

Dalla legge di stabilità un estensione del regime del reverse charge al settore delle pulizie ma solo all'interno di edifici. Novità anche nel settore edile per demolizioni e installazioni

L'Agenzia delle Entrate risponde ai quesiti della stampa specializzata

Black list, certificazione unica, dichiarazioni d'intento, reverse charge per il settore energetico, il nuovo regime forfettario, dichiarazione precompilata, questi sono solo alcuni temi sui quali l'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti con la <b>Circolare del 19.02.2015 n. 6</b>

Reverse charge commercio oro: attività effettiva e non camerale

Il reverse charge applicato al commercio dell'oro dagli operatori professionali deve basarsi sull'effettiva attività svolta e non su quella camerale.

Reverse charge: fattura emessa dal fornitore estero e IVA assolta dal cessionario italiano

In caso di cessioni di beni o prestazioni di servizi da parte di un fornitore UE, questo deve emettere fattura e l'IVA deve, invece, essere assolta tramite reverse charge dal cessionario/committente stabilito in Italia

Tutti i casi di reverse charge 2015

I casi a cui si applica il reverse charge o inversione contabile dal 2015, sono contenuti nell'art. 17 del Dpr 633/72 suddiviso in diversi commi. Presentiamo un commento dell'articolo utile anche per l'indicazione dei riferimenti in fattura.

Reverse charge: dal 1 gennaio 2015 piu' ampia la platea degli interessati

La Legge di Stabilità 2015 ha previsto nuove ipotesi di applicazione del reverse charge che prima si applicava ai soli contratti di subappalto nell'edilizia.

Reverse charge alla GDO, primo no dall'UE

L'Unione europea, dalla quale l'Italia attende l'autorizzazione all'estensione del reverse charge alla GDO, avrebbe già espresso il primo no

Split payment per i fornitori della pubblica amministrazione

Chi sono i soggetti interessati e come funziona lo split payment che si applichera’ dal 1 gennaio 2015

Reverse charge, novità dalla Legge di delegazione europea

La Legge di delegazione europea, per combattere le frodi IVA, estende il reverse charge ad altri settori e prevede la possibilità di applicarlo per brevi periodi

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

SPECIALI · 23/03/2022 Reverse charge e fatturazione elettronica: tutto ciò che devi sapere

Reverse charge e fatturazione nei confronti di soggetti ue ed extraue e reverse charge interno: novità dal 1 luglio 2022

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.