HOME

/

FISCO

/

DICHIARAZIONE IVA 2022

/

DICHIARAZIONE IVA 2022

Dichiarazione Iva 2022

Pubblicato il Modello Iva 2022 che inaugura la stagione dei dichiarativi 2022. Nel Dossier seguiremo tutte le novità con approfondimenti e news.

In sintesi le novità del modello IVA 2022 inerente l'anno di imposta 2021 che deve essere inviato entro lunedì 2 maggio 2022:

In merito all'IVA e ai rispettivi adempimenti potrebbero interessarti i seguenti prodotti:

QUADRO VE 

  • Nella sezione 1, rigo VE3, la percentuale di compensazione del 6 per cento è stata sostituita con la percentuale del 6,4 per cento
  • Sono state eliminate le percentuali di compensazione del 7,65 e 7,95 per cento, sostituite con la percentuale di compensazione del 9,5 per cento. Conseguentemente i righi della sezione sono stati rinumerati. 

QUADRO VF 

  • Nella sezione 1, rigo VF4, la percentuale di compensazione del 6 per cento è stata sostituita con la percentuale del 6,4 per cento e sono state eliminate le percentuali di compensazione del 7,65 e 7,95 per cento, sostituite con la percentuale di compensazione del 9,5 per cento. Conseguentemente i righi della sezione e anche i righi della sezione 2 sono stati rinumerati. 
  • Nella sezione 3-A, rigo VF34, il campo 7 è stato ridenominato “ Operazioni esenti art.19, co.3, lett. a-bis) e d-bis)” per consentire l’indicazione delle operazioni esenti di cui all’articolo 10, terzo comma, equiparate alle operazioni imponibili ai fini della detrazione, Inoltre, il campo 9, quest’anno, è denominato “Operazioni esenti legge n. 178/2020” per tenere conto in sede di determinazione della percentuale di detrazione delle operazioni di cui all’articolo 1, commi 452 e 453 della legge n. 178 del 2020.
  • Nella sezione 3-B, rigo VF41, la percentuale di compensazione del 6 per cento è stata sostituita con la percentuale del 6,4 per cento, e sono state eliminate le percentuali di compensazione del 7,65 e 7,95 per cento, sostituite con la percentuale di compensazione del 9,5 per cento. Conseguentemente i righi dello scorso anno da VF44 a VF50 sono stati rinumerati. 

QUADRO VO 

  • Nella sezione 1, i righi VO10 e VO11 sono stati ridenominati “Vendite a distanza intracomunitarie di beni– Art. 41, primo comma, lett. b), d.l. n. 331 del 1993” per tenere conto delle modifiche introdotte nel decreto-legge n. 331 del 1993 dal decreto legislativo n. 83 del 2021.
  • è stato previsto il nuovo rigo VO17 per consentire ai soggetti che effettuano le prestazioni di servizi indicate nell’art. 7-octies nei confronti di committenti non soggetti passivi stabiliti in Stati membri dell’Unione europea diversi dall’Italia di comunicare la revoca dell’opzione in precedenza esercitata.

QUADRO VX Nel rigo VX4 è stato eliminato il campo 6 riservato ai subappaltatori.

In merito all'IVA e ai rispettivi adempimenti potrebbero interessarti i seguenti prodotti:

Articoli correlati al Dossier

Lunedi 2 maggio ultima chiamata per dichiarazione Iva e detrazione Iva 2021

Entro il 2.5.2022 deve essere presentata la dichiarazione IVA relativa al 2021 (IVA 2022), dato che il 30 aprile cade di sabato

Qual è il limite dei crediti di imposta e dei contributi compensabili in F24?

A regime, dal 2022 il limite annuo dei crediti di imposta e dei contributi compensabili è elevato a 2 milioni di euro

Dichiarazione Iva 2022: termini e modalità di versamento del saldo

Un riepilogo delle scadenze e delle modalità di versamento del saldo Iva 2021 risultante dalla dichiarazione annuale 2022, in unica soluzione o con rateizzazzione, con esempi

Dichiarazione IVA annuale 2022 per i soggetti non residenti

Rappresentante fiscale, stabile organizzazione, identificazione diretta. Guida alla compilazione della dichiarazione IVA 2022 per i soggetti non residenti.

Visto di conformità nella dichiarazione IVA 2022

Esonero ISA, soggetti legittimati al visto di conformità, condizioni per il rilascio del visto, polizza assicurativa: il punto sul visto di conformità 2022

Dichiarando un euro la dichiarazione è infedele ma non omessa

Una dichiarazione presentata con imposta a debito, anche di solo un euro, salva il contribuente dalla contestazione dell’omessa presentazione

Utilizzo del credito IVA 2021 nel 2022: ecco come fare

Credito IVA 2021: compensazione, importi, visto di conformità. Guida al suo utilizzo nel 2022

Trasmissione dichiarazioni fiscali: i presupposti per essere abilitati

I soggetti incaricati alla trasmissione delle dichiarazioni fiscali: i requisiti per essere abilitati a ENTRATEL. Le Entrate con interpello forniscono un riepilogo delle regole

Che cosa è il visto di conformità?

Il visto di conformità o visto leggero (Dlgs n 241/1997) è uno dei livelli di controllo sulla corretta applicazione delle norme tributarie. Ci può rilasciarlo? Vediamo i dettagli

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.