DIRITTO

Le ultime notizie sul DIRITTO: Società, Enti e Professionisti, Amministrazione, Diritto di Famiglia, Proprietà e Obbligazioni, Crisi dell’Impresa. Tieniti sempre aggiornato su Fisco e Tasse.

Speciale del 17/10/2019

Il dissenso alle liti può essere esercitato dal singolo condomino?

Il dissenso alla lite del singolo condomino non è possibile per le cause in cui l’amministratore agisce senza autorizzazione dell’assemblea.
Speciale del 26/09/2019

Diventare DPO - un Corso organizzato dall'Università di Bologna

Formazione specializzante per Data Protection Officer e professionisti in materia di protezione dei dati personali
Speciale del 23/09/2019

Leasing: fisionomia nel Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza

Il contratto di leasing e le nuove fattispecie per la Liquidazione giudiziale dell’utilizzatore e del concedente nel Codice della Crisi
Speciale del 20/09/2019

Il bilancio sociale per gli enti del terzo settore e le imprese sociali

Il bilancio sociale nelle Linee guida del Ministero del lavoro per gli enti del Terzo settore e le imprese sociali
Speciale del 18/09/2019

Responsabile Protezione dati: anche persona giuridica

Responsabile protezione dati personali: quali limiti nel caso il compito sia svolto da una persona giuridica? Sentenza TAR Lecce
Speciale del 18/09/2019

Privacy: le regole per i datori di lavoro

Come vanno trattati i dati personali dei lavoratori da parte delle aziende. Ecco le indicazioni del Garante per la privacy. Provvedimento N. 146-2019
Speciale del 06/09/2019

Crisi d'impresa: la corretta interpretazione dei flussi di cassa prospettici

Una corretta interpretazione dei flussi di cassa prospettici agevola l'intercettazione precoce della crisi d'impresa, vediamo un caso aziendale
Speciale del 26/08/2019

Quando un atto pregiudica i creditori: i rimedi del Codice della crisi

Il principio generale che presiede l’ordinamento nei rapporti tra debitore insolvente e creditori: la par condicio creditorum, nel Codice della crisi
Speciale del 13/08/2019

Codice della Crisi: quando il Concordato è “minore”?

Il concordato minore, riservato ai debitori sovraindebitati, già esistente nell'ordinamento è stato riscritto dal Codice della Crisi di Impresa