DOSSIER
speciale_manovra

Manovra Correttiva 2017: le novità del testo approvato

Chiusura liti fiscali pendenti, split payment anche per professionisti, riduzione ACE, stretta alle compensazioni, tornano i voucher: ecco cosa cambia

La Manovra Correttiva 2017 è entrata in vigore lo stesso giorno della sua emanazione. Il DL 50 del 24 aprile 2017 dopo la firma del Presidente della Repubblica è stato pubblicato in Gazzetta n. 95 del 24 aprile 2017.

In sede di conversione il decreto ha subito parecchie modifiche. Oltre a confermare le disposizioni previste con il decreto legge, come ad esempio lo split payment per i professionisti, la stretta sulle compensazioni e il nuovo regime delle locazioni brevi, molte sono le novità introdotte con l'iter di conversione, come ad esempio la web tax, la nuova disciplina di lavoro occasionale, gli indicatori sintetici di affidabilità fiscale (ISA).

Non tutte le disposizioni, tuttavia, sono già in vigore: alcune sono in attesa dei decreti attuativi, per altre mancano le istruzioni tecniche dell'Agenzia delle Entrate o la piattaforma informatica per renderle operative

Il testo del decreto-legge 24 aprile 2017, n. 50 coordinato con la legge di conversione 21 giugno 2017, n. 96 , recante: «Disposizioni urgenti in materia finanziaria, iniziative a favore degli enti territoriali, ulteriori interventi per le zone colpite da eventi sismici e misure per lo sviluppo.» è stato pubblicato nella GU Serie Generale n.144 del 23-06-2017 - Suppl. Ordinario n. 31. 

Maggiori informazioni sulla Manovrina 2017

➤ Rassegna Stampa
Approfondimenti
➤ Testo Ufficiale in G.U. Allegato
➤ eBook con tutte le novità della Manovra

Le principali misure fiscali del decreto legge riguardano:

Speciali

Speciale del 03/11/2017
F24_penna_168x126

Modello F24: le regole di compensazione

L'Agenzia potrà sospendere i modelli F24 con compensazioni a rischio. La novità nel DDL di Bilancio 2018.
Speciale del 17/10/2017
locazioni_brevi

Locazioni brevi: l'Agenzia scioglie i dubbi

L'Agenzia spiega gli adempimenti degli intermediari per gli affitti brevi soggetti a cedolare secca
Speciale del 13/09/2017
Iva_detrazione

Detrazione Iva fatture acquisto: termini ridotti

La Manovra correttiva ha ridotto i termini entro cui esercitare il diritto alla detrazione Iva

Rassegna Stampa

Rassegna stampa del 16/10/2017
Monete

Affitti brevi: entro oggi 16 ottobre va versata la ritenuta

Affitti turistici 2017: ritenuta d'acconto entro il 16 ottobre 2017 per gli intermediari immobiliari
Rassegna stampa del 05/10/2017
contratto  CCNL

Detrazione IVA: ecco come i nuovi termini

Modificati dalla manovra correttiva 2017 i termini per le detrazioni IVA. Le perplessità sollevate da Assonime
Rassegna stampa del 05/09/2017
liti fiscali modello 2 ottobre

Definizione agevolata delle liti 2017: pochi i Comuni che hanno aderito

Definizione agevolata liti pendenti con gli enti territoriali: solo il 40% dei Comuni ha aderito

Normativa

Normativa del 28/07/2017
definizione liti pendenti e sospensione istanza

Definizione agevolata liti pendenti: tutti i chiarimenti delle Entrate

Pubblicata la Circolare 22/E sulla definizione agevolata delle controversie tributarie
Normativa del 24/07/2017
liti fiscali modello 2 ottobre

Definizione agevolata liti fiscali pendenti: pronto il modello di domanda

Approvato il modello di domanda per la definizione agevolata delle liti fiscali pendenti (Dl 50/2017) e definite le modalità di versamento, con Provvedimento del 21.07.2017 n. 140316
Normativa del 07/07/2017
locazioni brevi codice tributo ritenuta

Locazioni brevi: disponibile il codice tributo per versare le ritenute

Istituito il codice tributo per il versamento della ritenuta operata da parte degli intermediari e i gestori di portali telematici sui corrispettivi relativi ai contratti di locazione conclusi

ARTICOLI DAL BLOG