Brexit: ecco cosa devono sapere gli italiani che vivono e lavorano nel Regno Unito

di Rag. Guido Ascheri 3 CommentiIn Brexit, Lavoratori all'estero

Cosa devono sapere gli italiani che abitano o lavorano nel Regno Unito dopo la Brexit Theresa May, il Primo Ministro Inglese, insiste nel dire che la procedura di cui all’art. 50 del Trattato di Lisbona per l’uscita dall’Unione Europea, sarà attivata entro la fine di marzo. I cittadini hanno battuto il governo con una Causa davanti la Suprema Corte che …

Distacco Lavoratori italiani negli Stati Uniti d'America

I lavoratori italiani negli USA: aspetti normativi, previdenziali e fiscali

di Rag. Luigi Rodella 4 CommentiIn Fiscalità Estera, Fiscalità Estera, Lavoratori all'estero

Le procedure che le ditte italiane devono affrontare nelle ipotesi di distacco di lavoratori negli Stati Uniti d’America, e più nello specifico quali sono le ricadute fiscali e previdenziali in capo alle ditte ed ai lavoratori. In merito all’ambito previdenziale, trattandosi di Paese extracomunitario dovremo applicare la normativa EXTRACEE, tenendo però in considerazione l’accordo italo-statunitense di sicurezza sociale. La peculiarità …

brexit effetti previdenziali sui lavoratori espatriati

Brexit: le ricadute previdenziali per i lavoratori espatriati

di Rag. Luigi Rodella CommentaIn Brexit, Fiscalità Estera, Fiscalità Estera, Lavoratori all'estero

L’Italia è sempre stata legata all’Inghilterra da profondi e significativi scambi di risorse umane. La migrazione tra i due Stati ha riguardato varie fasce di età; le giovani generazioni si sono avvicinate al Regno Unito per motivi di studio, alcuni individualmente, altri facilitati dai vari progetti Erasmus. Molti di questi giovani, formati – hanno successivamente trovato una stabile occupazione di …

Assicurazioni sociali lavoratori all'estero

Assicurazioni sociali per i lavoratori all’estero in paesi extracomunitari

di Rag. Luigi Rodella CommentaIn Fiscalità Estera, Lavoratori all'estero

I lavoratori italiani e i lavoratori comunitari operanti in Italia, nell’ipotesi di trasferimento o di distacco in Paesi extra comunitari, devono sottostare alle disposizioni previste dal nostro ordinamento. La normativa principale di riferimento è contenuta nella legge n. 398 del 3.10.1987, nell’ambito della quale, viene stabilita l’obbligatorietà delle assicurazioni sociali, per i lavoratori operanti all’estero (articolo 1), nonché l’autorizzazione preventiva, …