HOME

/

FISCO

/

LEGGE DI BILANCIO 2021

/

DICHIARAZIONI INTEGRATIVE 2017: LA CIRCOLARE DI ASSONIME

1 minuto, Redazione , 24/02/2017

Dichiarazioni integrative 2017: la Circolare di Assonime

Le dichiarazioni integrative possono essere presentate fino ai termini previsti per l'accertamento. I chiarimenti nella circolare di Assonime

Le dichiarazioni integrative possono ora essere presentate entro il termine previsto per l’accertamento. E' questa una delle principali novità contenute nell'articolo 5 del decreto fiscale collegato alla Legge di stabilità 2017  (DL 193/2016) e approfondito nella Circolare 3 del 20 febbraio 2017 di Assonime dal titolo "Le novità del d.l. n. 193/2016 in tema di rettifica delle dichiarazioni fiscali"

Come chiarito nella premessa " La circolare illustra la nuova disciplina in merito alla rettifica delle dichiarazioni fiscali che i contribuenti presentano ai fini delle imposte sui redditi, dell’IRAP, dell’IVA nonché in qualità di sostituti d’imposta. La novità principale consiste nell’aver unificato il termine entro il quale i contribuenti possono rettificare la dichiarazione fiscale a prescindere dal “segno” di tale rettifica; anche le c.d. dichiarazioni integrative a favore, infatti, similmente a quelle c.d. a sfavore, possono ora essere presentate entro il termine previsto per l’accertamento dei dati in esse contenute."

Com'è noto infatti "le modifiche apportate dall’art. 5 eliminano questa discrasia stabilendo che tanto le c.d. dichiarazioni integrative a favore quanto le c.d. dichiarazioni integrative a sfavore possono essere presentate entro il c.d. termine lungo e, cioè, entro il termine previsto per la notifica degli avvisi di accertamento". Ad esempio, i modelli dichiarativi UNICO 2017 e IVA 2017, relativi al periodo d’imposta 2016, potranno essere rettificati entro il 31 dicembre 2022.

La Circolare Assonime composta da 34 pagine, è così composta:

  1. Introduzione
  2. L’evoluzione interpretativa in tema di rettifica delle dichiarazioni.
  3. Le novità apportate dal d.l. n. 193/2016 in tema di rettifica delle dichiarazioni dei redditi e dell’IRAP.

3.1 (segue) le nuove regole per la rettifica della dichiarazione IVA. p.25

4. Le indicazioni fornite dall’Amministrazione finanziaria con la circolare n. 42/E del 12/10/2016.

Potrebbe interessarti l'e-book Le dichiarazioni integrative a favore (eBook 2017)

Tag: DICHIARAZIONE 730/2021 DICHIARAZIONE 730/2021 DICHIARAZIONE IVA 2020 DICHIARAZIONE IVA 2020 REDDITI PERSONE FISICHE 2021 REDDITI PERSONE FISICHE 2021 REDDITI SOCIETÀ DI CAPITALI 2021 REDDITI SOCIETÀ DI CAPITALI 2021 REDDITI SOCIETÀ DI PERSONE 2021 REDDITI SOCIETÀ DI PERSONE 2021 LEGGE DI BILANCIO 2021 LEGGE DI BILANCIO 2021

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LEGGE DI BILANCIO 2021 · 15/07/2021 Finanziamenti aree di crisi complessa: il riparto alle Regioni

In arrivo i fondi per i trattamenti di integrazione e mobilita in deroga Messaggio INPS N. 2584 del 13 luglio 2021

Finanziamenti aree di crisi complessa: il riparto alle Regioni

In arrivo i fondi per i trattamenti di integrazione e mobilita in deroga Messaggio INPS N. 2584 del 13 luglio 2021

Sugar tax: pubblicato in GU n 125 del 27 maggio il decreto attuativo

Sugar tax: un decreto attuativo MEF ne disciplina il perimetro applicativo. Resta al 1 gennaio 2022 la decorrenza della imposta già prorogata dalla legge di bilancio 2021

Stop contributi professionisti 2021: alcuni Ordini anticipano i tempi

Alcuni ordini professionali anticipano lo sconto contributivo previsto dalla Legge di Bilancio ma ancora ufficialmente non operativo per mancanza del decreto

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.