Appalti

Rassegna stampa del 21/01/2013

Appalti, condominio senza responsabilità solidale

Secondo la risposta fornita dalla Dre Emilia Romagna, i condomini non sono interessati dall’obbligo sulla responsabilità solidale negli appalti
Speciale del 26/11/2012

L’ambito di applicazione del regime di solidarietà negli appalti/subappalti

Il presente intervento è dedicato all’analisi dell’ambito di applicazione dello specifico regime di solidarietà riguardante gli appalti.
Speciale del 30/10/2012

Appalti e responsabilità solidale: l’adempimento degli obblighi fiscali

Responsabilità solidale nell’ambito dei contratti d’appalto e subappalto di opere e servizi, modificata dall'articolo 13-ter del Dl n. 83 del 2012 (“decreto crescita”): al committente basta anche una dichiarazione sostitutiva dell’appaltatore (Fac-simile) che attesti di aver regolarmente provveduto a versare l’Iva e le ritenute, con riferimento alle prestazioni eseguite nell’ambito di contratti di appalto / subappalto
Speciale del 16/10/2012

Appalti: chiarimenti dal fisco per la responsabilità solidale

Obbligo di verifica dei documenti fiscali solo per i contratti stipulati dal 12/08 ed autocertificazione
Speciale del 16/10/2012

Riforma del Lavoro - La responsabilità solidale nei contratti di appalto e subappalto

La riforma del Lavoro "Fornero" e il "decreto sviluppo" hanno introdotte sostanziali modifiche in materia di responsabilità solidale nei contratti d'appalto e subappalto di opere e servizi.
Rassegna stampa del 09/10/2012

Appalti: i chiarimenti sulla nuova responsabilità solidale

Risolti dall’Agenzia delle Entrate i dubbi sulla nuova disciplina della responsabilità fiscale nei contratti di appalto e subappalto introdotta dal Decreto sviluppo 2012
Normativa del 08/10/2012

Responsabilità solidale dell’appaltatore e del committente per i versamenti fiscali

Le nuove regole fiscali sulla responsabilità solidale dell'appaltatore e del committente nei contratti di appalto, si applicano ai contratti stipulati a partire dal 12 agosto 2012; le nuove regole sono state introdotte dal cd. decreto crescita; i chiarimenti nella Circolare dell'8.10.2012 n. 40
Rassegna stampa del 12/04/2012

Appalti: i codici identificativi per l’F24

Istituiti dall’Agenzia delle Entrate i codici identificativi del soggetto coobbligato, ovvero di quello che procede all'"intervento sostitutivo" in caso di appalto o subappalto
Speciale del 20/10/2010

La tracciabilità dei flussi finanziari negli appalti pubblici

La tracciabilità dei flussi finanziari negli appalti pubblici viene sospesa per sei mesi per i contratti firmati prima del 7 settembre, a prevederlo sarà un decreto legge che dovrebbe essere approvato venerdi prossimo (22 ottobre) e che conterrà anche le istruzioni per il nuovo regime, già in vigore per i contratti firmati dopo il 7 settembre.
Rassegna stampa del 13/10/2010

Appalto: 180 giorni per adeguare i contratti alle nuove regole

I contratti ed i subcontratti di appalto stipulati prima del 7 settembre 2010 dovranno essere adeguati agli obblighi sulla tracciabilità dei flussi finanziari entro 180 giorni; Questo quanto indicato nella bozza di decreto legge presentata nel preconsiglio dei Ministri, che sarà portata al Consiglio dei Ministri della prossima settimana
Rassegna stampa del 21/06/2010

APPALTI - Il codice degli appalti “qualifica” le Pmi

Approvato il regolamento di attuazione del Codice degli appalti