IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 17/01/2018

Incentivi assunzioni 2018: critici i Consulenti

Tempo di lettura: 1 minuto
tobin tax 2018 nuovo modello

I limiti dei nuovi sgravi contributivi alle assunzioni dei giovani della Legge di stabilità, secondo la Fondazione Studi consulenti del lavoro, che chiede invece "condizioni di mercato sostenibili"

Commenta Stampa

La Fondazione Studi del consiglio nazionale degli ordini dei consulenti del lavoro ha pubblicato il 15 gennaio scorso un approfondimento, molto critico,  dedicato alle  nuove misure  strutturali di incentivi alle assunzioni previste dalla legge di stabilità 2018  - L. 205 2017.

Si tratta, ricordiamo, degli sgravi contributivi del 50% per i primi tre anni per le assunzioni a tempo indeterminato di giovani fino a 30 anni (35 solo per le assunzioni effettuate nel 2018). Il tetto massimo di agevolazione è pari a 3mila euro annui.

L'agevolazione è strutturale cioè non è prevista una scadenza . 

La circolare  sostiene inizialmente che la misura dello sgravio è limitata e i requisiti molto stringenti , quindi, di scarso impatto.

Successivamente analizza i precedenti incentivi garantiti per assunzioni già nel 2015 e 2016   e fornisce i dati riassuntivi sulle assunzioni effettivamente realizzate negli anni passati , a partire dal 2009 . Secondo gli esperti della Fondazione gli sgravi introdotti negli ultimi anni " non hanno contribuito ad innalzare la stabilità dell'occupazione giovanile"  in quanto il dato è rimasto pressoche identico dal 2013, e tali misure "non hanno avuto parte nella recente ripresa economica". 

Ricorda inoltre che il nuovo sgravio è limitato a soggetti che non hanno mai avuto rapporti di lavoro a tempo indeterminato in precedenza (condizione del resto piuttosto comune   tra i giovani, secondo i dati Istat).  Inoltre evidenzia che dall'anno prossimo la misura sarà riservata a disoccupati sotto i 30 anni quindi giudica "eccessivi i limiti applicativi previsti dalla Finanziaria 2018".

Il documento   conclude che gli incentivi alle assunzioni attraverso la riduzione temporanea del costo del lavoro "non si sono rivelati i piu idonei"  in quanto per le aziende  c'è bisogno  "non di inteventi normativi  ma di misure strutturali  (...)  che realizzino condizioni di mercato sostenibili per le imprese", mentre i giovani  non è data la "certezza di mantenere il posto di lavoro  per una motivazione prettamente economica".

D'altronde ci si puo domandare quali altri strumenti (che non siano normativi) abbia a disposizione il legislatore e il Governo,   e se le stesse aziende non siano  chiamate ad essere i principali attori di un mercato libero.

Segui il nostro Dossier gratuito "Incentivi assunzioni" per  restare aggiornato

Ti puo interessare il nuovissimo e book "Guida alle agevolazioni all'assunzione 2018"

Fonte: Fondazione Studi Consulenti del Lavoro


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Check list rilascio visto conformità superbonus 110%
In PROMOZIONE a 31,89 € + IVA invece di 39,90 € + IVA fino al 2020-12-15
Partita Doppia 3: Casi pratici
In PROMOZIONE a 18,90 € + IVA invece di 19,90 € + IVA fino al 2020-12-19
La significativita' di revisione (Excel)
In PROMOZIONE a 12,90 € + IVA invece di 16,90 € + IVA fino al 2020-12-15
Calcolo Credito imposta Ricerca e Sviluppo 2020 (excel)
In PROMOZIONE a 54,90 € + IVA invece di 64,90 € + IVA fino al 2020-12-15

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE