IN PRIMO PIANO:

Erario Anna Eleonora

Articoli pubblicati

Speciali del 20/09/2013

Tassazione beni di lusso, cosa è cambiato con il Decreto del fare e la Legge europea 2013

Il Decreto del fare e la Legge europea 2013 hanno modificato il regime di tassazione di alcuni beni di lusso. La tassa sulle imbarcazioni da diporto si applica ora solo a quelle di lunghezza superiore a 14 metri, mentre l'imposta erariale sugli aeromobili privati non immatricolati nel Registro dell'ENAC si applica solo in caso di sosta superiore a 6 mesi nell'arco di un anno

Il Decreto del fare e la Legge europea 2013 hanno modificato il regime di tassazione di alcuni beni di lusso. La tassa sulle imbarcazioni da diporto si applica ora solo a quelle di lunghezza superiore a 14 metri, mentre l'imposta erariale sugli aeromobili privati non immatricolati nel Registro dell'ENAC si applica solo in caso di sosta superiore a 6 mesi nell'arco di un anno

Speciali del 18/09/2013

Dichiarazioni società di capitali, la sottoscrizione da parte dell'organo di controllo

In vista della presentazione del modello UNICO SC 2013 e del modello IRAP 2013, le società di capitali devono ricordare l'obbligo della sottoscrizione delle dichiarazioni fiscali da parte del proprio organo di controllo contabile

In vista della presentazione del modello UNICO SC 2013 e del modello IRAP 2013, le società di capitali devono ricordare l'obbligo della sottoscrizione delle dichiarazioni fiscali da parte del proprio organo di controllo contabile

Speciali del 13/09/2013

Operazioni con la Croazia dal 1° luglio 2013

A partire dal 1° luglio 2013, la Croazia è entrata a far parte dell'Unione Europea. Da tale data, quindi, le operazioni poste in essere con operatori residenti in tale Stato sono considerate operazioni “intracomunitarie”.

A partire dal 1° luglio 2013, la Croazia è entrata a far parte dell'Unione Europea. Da tale data, quindi, le operazioni poste in essere con operatori residenti in tale Stato sono considerate operazioni “intracomunitarie”.

Speciali del 06/09/2013

Dichiarazione 730/2013 senza sostituto: ora è possibile se si è a credito

I contribuenti titolari di reddito di lavoro dipendente e assimilati privi di un sostituto d'imposta ma a credito per il periodo d'imposta 2012, possono presentare il modello 730/2013 fino al 30 settembre ed ottenere il rimborso direttamente da parte dell'Amministrazione finanziaria

I contribuenti titolari di reddito di lavoro dipendente e assimilati privi di un sostituto d'imposta ma a credito per il periodo d'imposta 2012, possono presentare il modello 730/2013 fino al 30 settembre ed ottenere il rimborso direttamente da parte dell'Amministrazione finanziaria

Speciali del 30/08/2013

Revisori legali, aggiornamento del Registro entro il 23 settembre

Entro il 23 settembre, le persone fisiche e le società di revisione iscritte al Registro dei revisori legali devono provvedere all'invio dei propri dati anagrafici e degli incarichi al fine della "prima formazione" del nuovo Registro dei revisori legali

Entro il 23 settembre, le persone fisiche e le società di revisione iscritte al Registro dei revisori legali devono provvedere all'invio dei propri dati anagrafici e degli incarichi al fine della "prima formazione" del nuovo Registro dei revisori legali

Speciali del 23/07/2013

Ricco pacchetto di semplificazioni amministrative e fiscali in arrivo

Oltre alle semplificazioni fiscali già attuate, l'Amministrazione finanziaria ed il Governo si apprestano a definire un nutrito pacchetto di ulteriori semplificazioni sia a livello amministrativo che a livello prettamente fiscale, per agevolare il rapporto tra Fisco e contribuenti. Molte misure riguardano dichiarazioni e comunicazioni.

Oltre alle semplificazioni fiscali già attuate, l'Amministrazione finanziaria ed il Governo si apprestano a definire un nutrito pacchetto di ulteriori semplificazioni sia a livello amministrativo che a livello prettamente fiscale, per agevolare il rapporto tra Fisco e contribuenti. Molte misure riguardano dichiarazioni e comunicazioni.

Speciali del 19/07/2013

Credito da dichiarazione omessa, ora è possibile lo scomputo dall'avviso bonario

Con la recente Circolare n. 21/E del 25 giugno, l'Agenzia delle Entrate si è aperta ad una strada più semplice e veloce per il riconoscimento al contribuente del credito derivante da una dichiarazione omessa ma riportato nella dichiarazione del periodo d'imposta successivo

Con la recente Circolare n. 21/E del 25 giugno, l'Agenzia delle Entrate si è aperta ad una strada più semplice e veloce per il riconoscimento al contribuente del credito derivante da una dichiarazione omessa ma riportato nella dichiarazione del periodo d'imposta successivo

Speciali del 05/07/2013

Ricorso tributario, ma solo se conveniente e dopo il reclamo

Un contribuente che ritenga illegittimo o infondato un atto emesso dall'Amministrazione finanziaria nei suoi confronti può presentare ricorso dinanzi alla CTP, valutando però l'effettiva convenienza economica della lite tributaria

Un contribuente che ritenga illegittimo o infondato un atto emesso dall'Amministrazione finanziaria nei suoi confronti può presentare ricorso dinanzi alla CTP, valutando però l'effettiva convenienza economica della lite tributaria

Speciali del 28/06/2013

PEC, è l'ora delle imprese individuali

Entro il prossimo 30 giugno, anche le imprese individuali dovranno dotarsi di un indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) e dovranno comunicarlo al Registro delle Imprese, pena la sospensione della domanda di iscrizione al Registro per 45 giorni

Entro il prossimo 30 giugno, anche le imprese individuali dovranno dotarsi di un indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) e dovranno comunicarlo al Registro delle Imprese, pena la sospensione della domanda di iscrizione al Registro per 45 giorni

Speciali del 19/06/2013

Le novità fiscali del "Decreto sblocca debiti" convertito in legge

Oltre allo sblocco dei pagamenti dei debiti della Pubblica Amministrazione, il D.L. n. 35/2013 prevede anche novità fiscali riguardanti l'IMU, la TARES e l'innalzamento del limite alla compensazione dei crediti

Oltre allo sblocco dei pagamenti dei debiti della Pubblica Amministrazione, il D.L. n. 35/2013 prevede anche novità fiscali riguardanti l'IMU, la TARES e l'innalzamento del limite alla compensazione dei crediti

Speciali del 07/06/2013

Diritto camerale 2013 entro il 17 giugno (o 8 luglio?)

Le misure del diritto annuale dovuto alla Camera di Commercio per il 2013 sono state definite con nota n. 261118 del 21.12.2012 del Ministero dello Sviluppo Economico e sono le stesse di quelle già previste per il 2012 ed il 2011. Per i contribuenti che esercitano attività economiche per le quali sono stati elaborati gli studi di settore il versamento potrebbe slittare dal 17 giugno all'8 luglio.

Le misure del diritto annuale dovuto alla Camera di Commercio per il 2013 sono state definite con nota n. 261118 del 21.12.2012 del Ministero dello Sviluppo Economico e sono le stesse di quelle già previste per il 2012 ed il 2011. Per i contribuenti che esercitano attività economiche per le quali sono stati elaborati gli studi di settore il versamento potrebbe slittare dal 17 giugno all'8 luglio.

Speciali del 31/05/2013

Spese di manutenzione: il nuovo plafond deducibile

A partire dal periodo d'imposta 2012 (UNICO 2013), il limite fino al quale possono essere portate in deduzione dal reddito le spese di manutenzione, limite pari al 5%, deve essere calcolato ora sul valore dei beni ammortizzabili esistente all'inizio dell'esercizio, senza più alcun ragguaglio ai giorni di possesso per i beni ceduti o acquistati nel corso dell’esercizio
A partire dal periodo d'imposta 2012 (UNICO 2013), il limite fino al quale possono essere portate in deduzione dal reddito le spese di manutenzione, limite pari al 5%, deve essere calcolato ora sul valore dei beni ammortizzabili esistente all'inizio dell'esercizio, senza più alcun ragguaglio ai giorni di possesso per i beni ceduti o acquistati nel corso dell’esercizio

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Il Metodo dei Multipli 2021 - GLOBALE
Scaricalo a 15,90 € + IVA
Il Metodo dei Multipli 2021 - USA
Scaricalo a 15,90 € + IVA
Il Metodo dei Multipli 2021 - GIAPPONE
Scaricalo a 15,90 € + IVA

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE