IN PRIMO PIANO:

Speciale Pubblicato il 28/04/2020

Impresa familiare: fac simile atto e aspetti civili e fiscali

di Rag. Lumia Luigia

Tempo di lettura: 4 minuti
assegno nucleo familiare livelli di reddito

Gli aspetti civili e fiscali dell'impresa familiare e un comodo fac simile di atto di impresa familiare da autenticare nelle firme da un notaio

Commenta Stampa

L’impresa familiare è uno strumento operativo utile all’impreditore individuale per coinvolgere il familiare nell’attività dell’impresa senza costituire una società. Gli aspetti da prendere in considerazione sono di natura civilistica fiscale e previdenziale.

Ci occupiamo in questo articolo degli aspetti costitutivi dell'impresa familiare e dei risvolti fiscali, rimandando per gli aspetti previdenziali a questo articolo:

Lavoro dei familiari: piccola guida pratica aspetti previdenziali

1) L’impresa familiare nel codice Civile

L’impresa familiare è prevista dall’art. 230 bis del Codice civile.

La norma prevede che:

  • il familiare che partecipa in modo continuativo all’attività dell’impresa, se non è inquadrato con diverso rapporto (dipendente o assimilato) partecipa agli utili dell'impresa familiare ed ai beni acquistati con essi nonche' agli incrementi della azienda, anche in ordine all'avviamento, in proporzione alla quantita' e qualita' del lavoro prestato.
  • I familiari che partecipano all’impresa decidono a maggioranza l’impiego degli utili e degli incrementi nonche' le questioni inerenti alla gestione straordinaria, agli indirizzi produttivi e alla cessazione dell'impresa.

Si considera impresa familiare quella cui collaborano il coniuge, i parenti entro il terzo grado, gli affini entro il secondo.

2) L'impresa familiare nel testo Unico delle Imposte dirette

Dal punto di vista fiscale l’impresa familiare viene normata dall’art. 5 del DPR 917/86  che stabisce:

  • Ai collaboratori familiari puo’ essere imputato il 49% dell'ammontare  del reddito risultante dalla dichiarazione dei redditi dell'imprenditore a condizione che  abbiano prestato in modo continuativo e prevalente attivita' di lavoro nell'impresa; la quota di utili attribuita deve essere proporzionata al lavoro svolto.
  • L’attribuzione del reddito ha rilevanza fiscale a condizione che:
  1. i familiari partecipanti all'impresa risultino nominativamente, con l'indicazione del rapporto di parentela o di affinita' con l'imprenditore, da atto pubblico o da     scrittura privata autenticata anteriore all'inizio del periodo di imposta, recante la sottoscrizione dell'imprenditore e dei familiari partecipanti;
  2. che la dichiarazione dei redditi dell'imprenditore rechi l'indicazione delle quote di partecipazione agli utili spettanti ai familiari e l'attestazione che le quote stesse sono proporzionate alla qualita' e quantita' del lavoro effettivamente prestato nell'impresa, in modo continuativo e prevalente, nel periodo di imposta;
  3. che ciascun familiare attesti, nella propria dichiarazione dei redditi, di aver prestato la sua attivita' di lavoro nell'impresa in modo continuativo e prevalente.

3) Fac-simile atto dichiarativo di impresa familiare

ATTO DICHIARATIVO PER LA COSTITUZIONE DELL’ IMPRESA FAMILIARE

 a norma dell’articolo 230bis del codice civile


Con al presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge, i signori:

1) _________________ nato a _____________ (____) il _____________ e residente a ______________ (___), via ___________ n. ____ – codice fiscale: _______________________;

2) __________________ nata a ________________ (____) il ______________ e residente a ___________ (____), via _________ n. ____ – codice fiscale: __________________________;

PREMESSO

- che il signor ____________________ è titolare dell’impresa individuale denominata “______________________________________”, esercente l’attività di _________________________________ con sede in ___________________, via _______________ n. _____ - Partita Iva: ________________, nonché iscritto presso il REA della C.C.I.A.A. di _________________ al n. ______________;

- che la signora ________________, moglie del signor __________________ presta nella precitata impresa la propria attività lavorativa in modo continuativo dal __________________;

- che la signorina ________________, figlia del signor __________________ presta nella precitata impresa la propria attività lavorativa in modo continuativo dal __________________;

ciò premesso

dichiarano

quanto segue :

1 – Premesse

Le premesse sono parte integrante e sostanziale del presente atto poiché ne costituiscono il presupposto.

2 – Oggetto

 La ditta “__________________”  con effetto dal ____________ è costituita nella forma di impresa familiare ai sensi e per gli effetti dell’Art.230-bis del Codice Civile e dell’Art.9 della Legge 2/12/1975 n.576;

3 – Quota di partecipazione

La quota di partecipazione agli utili dell’impresa familiare sarà determinata a favore dei collaboratori familiari a fine esercizio, fino al un massimo del 49%, in relazione alla qualità e quantità di lavoro  effettivamente prestato nell’impresa in modo continuativo e prevalente.

4 – Decorrenza

Il presente atto ha efficacia dal giorno ___________ e manterrà la sua piena validità anche per gli anni successivi; cesserà di avere qualsiasi valore giuridico quando l’attività aziendale a cui si riferisce verrà cessata o ceduta a terzi.

5- Diritto di prelazione

Le parti espressamente concordano, in deroga a quanto previsto dall’articolo 230bis del codice civile,  che i collaboratori rinunciano espressamente - ora per allora – al diritto di prelazione nel caso in cui il titolare dovesse decidere di cedere l’azienda a terzi , mentre il titolare si impegna a versare ai medesimi una indennità pari complessivamente per tutti i collaboratori al ….. del prezzo di vendita dedotte le imposte di competenza dovute all’erario.

6– Varie

Per tutto ciò che non è espressamente previsto nella presente scrittura privata, trovano applicazione le norme di legge che regolano la materia.

Letto, confermato e sottoscritto.

__________________

__________________         

4) L'impresa familiare nella dichiarazione dei redditi 2020

Il titolare dell'impresa familiare dichiarerà il proprio reddito e imputerà la quota ai collaboratori familiari, a seconda del regime di contabilità scelto:

In caso di tenuta di contabilità con il regime ordinario QUADRO RF:

Rigo RF98 -  quote imputate ai collaboratori familiari

In caso di tenuta di contabilità con il regime semplificato QUADRO RG:

Rigo RG 33 - quote imputate ai collaboratori familiari

I collaboratori o il collaboratore familiare dichiarerà il proprio reddito nel QUADRO RH

5) Articoli correlati

Lavoro dei familiari: piccola guida pratica aspetti previdenziali

Contribuzione Irap: ribaltone della Cassazione in tema di impresa familiare

Impresa agricola familiare: deduzione IRPEF dei contributi previdenziali

Lavorare nell’impresa familiare del convivente dà diritto agli utili

INAIL obbligatoria per l'impresa familiare

Unioni civili, di fatto e impresa familiare: chiarimenti INPS

Impresa familiare: niente Irap con un collaboratore che svolge mansioni esecutive

Cessione impresa familiare: il trattamento fiscale della plusvalenza

Cessione impresa familiare: tassazione plusvalenza in capo al titolare

Impresa familiare e società, incompatibilità sostanziale

Impresa familiare e recesso collaboratore familiare


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Rivalutazione beni ammortizzabili DL 104/2020 (Excel)
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,00 € + IVA fino al 2020-12-31
Superbonus 110 per cento: calcolo del beneficio (Excel)
In PROMOZIONE a 59,90 € + IVA invece di 99,90 € + IVA fino al 2020-09-20
Sospensioni fiscali - Calcolo rate (Excel)
In PROMOZIONE a 16,90 € + IVA invece di 24,90 € + IVA fino al 2020-10-01
Usura Extra 2020 - Calcolo usura con perizia automatica
In PROMOZIONE a 53,20 € + IVA invece di 61,48 € + IVA fino al 2021-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE