IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 03/02/2021

Incentivo assunzioni "IO lavoro": riaperti i termini per le domande

Tempo di lettura: 4 minuti
ANF domanda online

Istruzioni e modulo per richiedere lo sgravio contributivo totale IO LAVORO , fino a esaurimento risorse, per le assunzioni effettuate entro il 2020

Commenta Stampa

ANPAL ha comunicato che non c'è piu il termine di scadenza per le domande  di fruizione dell''incentivo all'assunzione IO LAVORO gestito da ANPAL (decreto 52 dell'11 febbraio 2020 e decreto 66, allegati sotto) che era stato prorogato al 31 gennaio. 

Dato che sono ancora disponibili dei fondi l'Agenzia ha comunicato  che le domande possono ancora essere inviate,  fino ad esaurimento delle risorse purché   riguardanti assunzioni già effettuate entro il 2020.

Le istruzioni sono state fornite con  circolare INPS n. 124 2020

Ma rivediamo in dettaglio di cosa si tratta  per chi non avesse ancora fatto richiesta:

Le caratteristiche  dello sgravio IO LAVORO ANPAL

  • Sono interessati i datori di lavoro privati  in tutto il territorio nazionale, compresa la provincia di Bolzano  (inizialmente esclusa  dal dd 44 2020)
  •  richiede assunzioni a  tempo indeterminato (anche per somministrazione) a tempo pieno o parziale, oppure contratti di apprendistato professionalizzante.  comprese le  trasformazioni di rapporti a tempo determinato.  Esclusi  il lavoro domestico, quello occasionale e l'intermittente.
  • consiste in un esonero contributivo  del 100% (escluso il premio Inail) per 12 mesi dalla data di assunzione, entro un tetto di 8.060 euro, riproporzionato in caso di contratto a tempo parziale.   Il  recupero contributivo sarà possibile entro febbraio 2022 . 
  • rientra nel  regime“de minimis” a meno che l'assunzione non generi un incremento occupazionale netto. Tale ultima condizione non è richiesta se i posti da occupare si sono resi disponibili a seguito di dimissioni volontarie, invalidità, pensionamento per raggiunti limiti d'età, riduzione volontaria dell'orario di lavoro o licenziamento per giusta causa.
  • Il nuovo aiuto è cumulabile con le agevolazioni concesse in caso di assunzione dei percettori di reddito di cittadinanza e con lo sgravio triennale stabile del 50% per i giovani finoa 35 anni.

Ricordiamo che i beneficiari sono in particolare:

  •  soggetti privi di impiego che dichiarano,  la propria immediata disponibilità allo svolgimento di attività lavorativa e alla partecipazione a misure di politica attiva del lavoro concordate con il centro per l’impiego. 
  •   lavoratori, da considerarsi in stato di disoccupazione, il cui reddito da lavoro dipendente o autonomo corrisponde a un’imposta lorda pari o inferiore alle detrazioni spettanti ai sensi dell’articolo 13 del Testo unico delle imposte sui redditi (TUIR)

Con riferimento al requisito anagrafico, se il lavoratore, alla data di assunzione, ha un’età compresa tra i 16 e i 24 anni (intesi come 24 anni e 364 giorni), ai fini dell’accesso al beneficio è sufficiente che risulti disoccupato. Diversamente, il lavoratore che, al momento dell’assunzione, ha già compiuto 25 anni di età, oltre ad essere disoccupato, deve risultare privo di impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi. 

Riguardo l'ambito territoriale di ammissione ,  l'istituto specifica che se cambia la sede di lavoro l’incentivo potrà continuare ad essere fruito solo previa verifica della disponibilità di risorse sul contatore regionale di destinazione.

Misura dell'incentivo assunzione IOLAVORO

L’incentivo è pari alla contribuzione previdenziale a carico del datore di lavoro, con esclusione dei premi e contributi dovuti all’INAIL, per un importo massimo di 8.060,00 euro su base annua, riparametrato e applicato su base mensile per dodici mensilità a partire dalla data di assunzione/trasformazione. La soglia massima è, pertanto, pari a 671,66 euro (€ 8.060,00/12) (21,66 euro per ogni giorno di fruizione dell’esonero contributivo).

Modalità di richiesta del bonus ANPAL "Iolavoro" 2020

  1. i datori di lavoro devono presentare l'istanza telematica preliminare all'Inps  che verifica i requisiti e la presenza delle risorse economiche; 
  2. Una volta ottenuto l'ok dall'istituto di previdenza il datore di lavoro  ha dieci giorni per effettuare l'assunzione  e confermare la prenotazione, pena la decadenza dal beneficio.
  3. Il recupero avviene conguagliando le somme spettanti con i contributi a debito.

Nella circolare sono forniti tutti i chiarimenti sulla cumulabilità del bonus e le modalità di esposizione nei flussi Uniemens dei diversi settori, da realizzare a partire dal periodo novembre 2020.

Il modulo telematico  per la domanda preliminare di ammissione all’incentivo è  disponibile sul sito internet www.inps.it all’interno dell’applicazione “Portale delle Agevolazioni (ex DiResCo)” seguendo il percorso “Accedi ai servizi” > “Altre tipologie di utente” > “Aziende, consulenti e professionisti” > “Servizi per le aziende e consulenti”),  

La tempistica di elaborazione delle domande

Inps aveva precisato che  l’autorizzazione alla fruizione dell’incentivo sarebbe stata effettuata in base all’ordine cronologico di presentazione delle istanze  ma per i primi  10 giorni successivi al rilascio del modulo telematico di richiesta dell’incentivo (26 ottobre), quindi fino al 6 novembre, sono state prese in considerazione  solo le richieste relative ad assunzioni già effettuate  tra il 1 gennaio e il 25 ottobre 2020, in ordine di data di decorrenza dell'assunzione   mentre le altre sono state oggetto di un’unica elaborazione cumulativa posticipata,  secondo il criterio generale cronologico di presentazione. 

Ora la riapertura dei termini di presentazione  per utilizzare tutte  le risorse stanziate.

Leggi anche Agevolazioni assunzioni in vigore in tempo di COVID 

Per approfondire è disponibile l'ebook  Guida alle agevolazioni all'assunzione di Di Martino, Orlando. Quintavalle; 102 pp. III edizione

Fonte: ANPAL



Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Detrazioni fiscali su immobili (Excel)
In PROMOZIONE a 79,90 € + IVA invece di 99,00 € + IVA fino al 2060-12-31
Calcolo IRES e IRAP 2021 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,90 € + IVA fino al 2021-05-31
Pacchetto Dichiarativi 2021
In PROMOZIONE a 219,90 € + IVA invece di 389,30 € + IVA fino al 2060-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE