credito-imposta-imprese-musicali

Rassegna stampa Pubblicato il 17/04/2018

Credito per la promozione delle opere musicali nelle dichiarazioni 2018

Dichiarazioni dei redditi 2018: il credito per la promozione delle opere musicali

Uno dei crediti d’imposta presenti nelle dichiarazioni dei redditi 2018, riferite all’anno di imposta 2018 riguarda la promozione delle opere musicali. In particolare, il DL 91/2013 ha istituito un credito d’imposta a favore delle imprese produttrici di fonogrammi e di videogrammi musicali nonché delle imprese di produzione e organizzazione di spettacoli musicali dal vivo, esistenti almeno dal 1° gennaio 2012. Nel 2017 tale credito è stato implementato dalla Legge 175/2017 (cd. legge delega per la riforma dello spettacolo) che, oltre a renderlo permanente, ha esteso l’ambito di applicazione del credito alle opere terze.
In particolare, il credito d’imposta è riconosciuto per la compilazione per i costi sostenuti per attività di

  • sviluppo,
  • produzione,
  • digitalizzazione,
  • promozione

di registrazioni fonografiche o videografiche musicali, fino all’importo massimo di 200.000 euro nei tre anni d’imposta.

Beneficiano del credito d’imposta i soggetti che presentano domanda al Ministro dei beni e delle attività’ culturali e del turismo, dal 1°gennaio al 28 febbraio dell’anno successivo a quello di commercializzazione dell’opera.
Nel modello dichiarativo va indicato l’ammontare del credito riconosciuto dal Ministro dei beni e delle attività’ culturali e del turismo nel periodo d’imposta oggetto della presente dichiarazione.  Il codice credito da inserire nei modelli Redditi SC 2018, Redditi SP 2018 e Redditi PF 2018 relativo all’anno di imposta 2018 è il 93.
Si specifica che il credito d’imposta è utilizzabile esclusivamente in compensazione presentando il modello F24 tramite i servizi telematici utilizzando il codice tributo “6849”.

Segui gratuitamente il Dossier Dichiarazione 730/2018 per aggiornamenti, news e approfondimenti

Ti segnaliamo anche Detrazioni 730/2018 - Le 100 voci che fanno risparmiare utile guida su tutte le detrazioni fiscali possibili in dichiarazione, organizzate per macrosettori. eBook di 207 pag. completo di casi svolti, faq e suggerimenti pratici.

Fonte: Fisco e Tasse





Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)