Rassegna stampa Pubblicato il 13/02/2014

Mediazione tributaria, i chiarimenti sulle novità della Legge di Stabilità 2014

Forniti i primi chiarimenti ufficiali su come cambierà l'istituto della mediazione tributaria

E' stata pubblicata dall'Agenzia delle Entrate la circolare n. 1/E del 12 febbraio, con cui vengono forniti chiarimenti sulle novità in arrivo per la mediazione tributaria, l’istituto che consente di chiudere le liti fiscali di importo fino a 20mila euro con la riduzione al 40% delle sanzioni. E' stata la Legge di Stabilità 2014 (Legge n. 147/2013) ad apportare modifiche all'istituto. In particolare, per gli atti notificati dal prossimo 2 marzo, il ricorso effettuato direttamente in Commissione Tributaria Provinciale, senza passare prima dalla procedura di mediazione, sarà improcedibile e non più inammissibile come è finora. Come già avviene per i termini processuali, inoltre, sarà applicata anche alla mediazione tributaria la sospensione feriale. La riscossione ed il pagamento delle somme dovute saranno sospesi per il periodo di svolgimento del procedimento di mediazione.

Ti potrebbe interessare il Focus sul Business Center su Accertamento e Contenzioso

Ti può essere utile l'e-book Strumenti deflattivi del Contenzioso tributario (eBook)

Fonte: Agenzia delle Entrate




Prodotti per Accertamento e controlli , Legge di Stabilità 2014, Mediazione tributaria

 
4,90 € + IVA
 
4,90 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)