HOME

/

FISCO

/

EMERGENZA CORONAVIRUS

/

CARTA FAMIGLIA 2020: COVID 19 E NUOVI REQUISITI

2 minuti, Redazione , 24/03/2020

Carta Famiglia 2020: Covid 19 e nuovi requisiti

Il Decreto Cura Italia introduce i nuovi requisiti per la Carta Famiglia a seguito dell'emergenza Coronavirus: ecco come richiederla.

La legge di stabilità del 2016 introduceva la Carta Famiglia, resa poi attiva solo successivamente a partire dal 20 settembre del 2017 a seguito del Decreto del Ministro del Lavoro.
Ricordiamo che è una carta telematica, destinata a dare sostegno alle necessità alimentari e di vita quotidiana delle famiglie più numerose e in particolare quelle con almeno tre figli.
La carta da diritto infatti a sconti particolari presso negozi convenzionati,  oppure riduzioni tariffarie presso enti pubblici e privati.
Per leggere nel dettaglio il funzionamento della prima Carta Famiglia istituita nel 2016, si rimanda al seguente articolo che elenca requisiti e destinatari: Carta Famiglia 2019 solo per i cittadini UE.

Il Consiglio dei ministri  approvando il decreto-legge n. 9 del 2 marzo recante "Misure urgenti di sostegno per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19" ha previsto l’ampliamento dei beneficiari della Carta Famiglia e organizzato il funzionamento di una piattaforma di accesso per ottenerla.
In data 18 marzo 2020 è stata attivata la piattaforma: https://www.cartafamiglia.gov.it/cartafamiglia/, attraverso la quale tutte le famiglie con i requisiti previsti potranno richiederla. Si ricorda che è necessario  essere in possesso del codice di identità digitale SPID.

Quali i requisiti per ottenerla:
• Famiglie con almeno tre figli conviventi e minori di 26 anni
• Cittadini italiani e stranieri regolarmente residenti in Italia
• Titolari di ISEE inferiore a 30mila euro

N.B. Le misure adottate dal Governo per la prevenzione ed il contrasto della diffusione del coronavirus Covid-19 prevedono all’art. 30 del DL  2 marzo 2020, n. 9 che per l’anno 2020 anche le famiglie con almeno un figlio a carico e residenti nelle regioni "nel cui territorio è ricompreso quello  dei comuni nei quali ricorrono i presupposti di cui all'articolo 1, comma 1, del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6," ovvero Lombardia e Veneto,  abbiano diritto alla carta. La ministra del Dipartimento per la Famiglia Bonetti ha annunciato un provvedimento per l'ulteriore ampliamento  di questa modifica a tutto il territorio nazionale .

In attesa della pubblicazione della nuova misura, vediamo cosa fare per ottenerla:

1. registrazione presso il Sistema pubblico d’identità digitale per acquisire il proprio SPID

2. registrazione del nucleo famigliare nella piattaforma Carta Famiglia.gov.it

3. ricezione della carta virtuale,  consultabile tramite tutti i dispositivi connessi ad internet.

È stato inoltre istituito un numero di assistenza tecnica (+39) 800 863 119, da poter contattare in caso di problemi di accesso.
Per quanto riguarda i commercianti interessati a diventare convenzionati, si potrà inoltrare la richiesta al seguente indirizzo mail:[email protected]

Cosa si può acquistare con la Carta Famiglia:
• beni alimentari
• prodotti alimentari
• bevande analcoliche
• prodotti per la pulizia della casa
• prodotti per l’igiene personale
• libri e sussidi didattici
• medicinali e prodotti farmaceutici
• strumenti e apparecchiature sanitarie
• abbigliamento e calzature

Tag: EMERGENZA CORONAVIRUS EMERGENZA CORONAVIRUS LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO ASSEGNI FAMILIARI E AMMORTIZZATORI SOCIALI ASSEGNI FAMILIARI E AMMORTIZZATORI SOCIALI POLITICHE DEL LAVORO FEMMINILE POLITICHE DEL LAVORO FEMMINILE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA
Commenti

Claudio - 30/03/2020

Io ho un solo figlio. Ho effettuato l’accesso son Spid ma il portale cartafamiglia.gov.it è ancora impostato per le richieste con 3 figli, perciò il sistema non ti fa proseguire finché non hai immesso i dati di almeno 3 figli. Al numero verde non risponde nessuno. Come dovrei fare?! Grazie

Salvatore Meoli - 26/03/2020

Non ho capito Io ho un reddito isee di 12000 e circa e una figlia a carico Ho diritto?

Maria - 25/03/2020

Per potere avere questa carta dato che sono sospesa per il corona virus e sono una tirocinante con articolo 22 e da ottobre 2019 che non percepisco nessun stipendio

Francesco - 24/03/2020

Per avere diritto alla carta famiglia cosa devo fare grazie

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

EMERGENZA CORONAVIRUS · 23/09/2021 Green pass: tra gli obblighi per i datori non c'è la comunicazione di sospensione

Adempimenti, controlli, sanzioni sull'obbligo di Green pass in vigore il 15 ottobre. Certificato verde anche per colf e badanti. Il testo del decreto

Green pass: tra gli obblighi per i datori non c'è la comunicazione di sospensione

Adempimenti, controlli, sanzioni sull'obbligo di Green pass in vigore il 15 ottobre. Certificato verde anche per colf e badanti. Il testo del decreto

Fondo perduto attività chiuse: ecco le regole per richiederlo

Fondo perduto attività chiuse: discoteche, fiere, palestre, piscine, sale giochi, centri sportivi, musei e altri possono avere fondi a certe condizioni

Green pass: non viola la privacy. Lo afferma il Consiglio di Stato

Con Ordinanza il Consiglio di Stato, CdS, si pronuncia sulla privacy e il green pass. Vediamo i dettagli

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.