Rassegna stampa Pubblicato il 08/03/2019

Amministratori di condominio: comunicazione spese entro oggi 8 marzo

Tempo di lettura: 1 minuto
eliminazione barriere architettoniche condominio ripartizione spese

Comunicazione dei dati relativi agli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica effettuati su parti comuni di edifici residenziali entro oggi

In deroga a quanto previsto, esclusivamente con riferimento alle spese sostenute nel 2018, gli amministratrouri di condominio possono trasmettere i dati relativi alle spese sostenute dal condominio con riferimento

  • agli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica effettuati sulle parti comuni di edifici residenziali,
  • all’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici finalizzati all’arredo delle parti comuni dell’immobile oggetto di ristrutturazione,

entro oggi 8 marzo 2019. E' quanto previsto dal Provvedimento dell'Agenzia 48597/2019 di ieri 27 febbraio 2019, pubblicato il giorno prima della scadenza originaria prevsita il  28 febbraio, cioè a ridosso come sempre.

In generale, il DM 1.12.2016 ha stabilito che gli amministratori di condominio trasmettano all’Agenzia delle entrate, entro il 28 febbraio di ciascun anno, una comunicazione contenente i dati relativi alle spese sostenute nell’anno precedente dal condominio con riferimento agli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica effettuati sulle parti comuni di edifici residenziali, nonché con riferimento all’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici finalizzati all’arredo delle parti comuni dell’immobile oggetto di ristrutturazione.

Tuttavia, come si evince dalle motivazioni del Provvedimento, considerato che un’associazione di categoria rappresentativa dei soggetti obbligati alla trasmissione dei dati in oggetto ha manifestato l’esigenza di una proroga dei termini per assicurare la trasmissione di informazioni il più possibile corrette e complete ai fini della predisposizione della dichiarazione precompilata e che le specifiche tecniche per la trasmissione dei dati sono variate rispetto a quelle dell’anno precedente, è stata concessa la proroga di 10 giorni.

Segui gratuitamente il Dossier Dichiarazione 730/2020 per aggiornamenti, news e approfondimenti.

Fonte: Agenzia delle Entrate





Prodotti consigliati per te

14,90 € + IVA
13,90 € + IVA
18,90 € + IVA
15,90 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)