INPS 168

Rassegna stampa Pubblicato il 09/01/2017

Terremoto: istruzioni su sospensione rate INPS

Nella circolare INPS n. 1 2017 le istruzioni sulla sospensione rate per ricongiunzioni e riscatti sul decreto-legge terremoto per i Comuni interessati dal sisma del 26-30 ottobre 2016.

Con la circolare n. 1 del 2017 l'INPS ha fornito le  istruzioni per la sospensione dei termini di pagamento delle rate di oneri per ricongiunzione, riscatto, rendita vitalizia ex art.13 legge 1338/62, in favore dei soggetti residenti nei Comuni colpiti dal sisma del 26 e del 30 ottobre 2016. Analoghe istruzioni  erano  già fornite con messaggio n.4974/2016  con riferimento ai soggetti residenti nei Comuni colpiti dal terremoto del 24 agosto 2016.  La norma di riferimento è la legge 
15 dicembre 2016, n. 229  di conversione, con modificazioni, del decreto-legge 17 ottobre 2016, n. 189, che è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale n.294 del 17-12-2016  con  l’elenco dei Comuni colpiti dal sisma del 24 agosto 2016 e dal sisma del 26 e del 30 ottobre 2016.

Si specifica che la sospensione è in vigore fino al 30 settembre 2017. Dal 1° ottobre 2017 gli interessati sono rimessi nei termini conservando ovviamente il diritto a tutte le condizioni dell’originale piano di ammortamento.

La circolare contiene l'elenco di Comuni interessati da quest'ultimo terremoto oltre alle istruzioni operative per gli addetti delle sedi locali.

Per tutte le novità segui il nostro DOSSIER: Come cambiano le pensioni, le misure dal 2017

Ti puo interessare  il nuovissimo e-book Speciale pensioni novita 2016-2017 con aggiornamento annuale gratuito !

Fonte: Inps


Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)