Rassegna stampa Pubblicato il 08/08/2011

Il ravvedimento entro 15 giorni, i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

Il ravvedimento sprint è stato introdotto dal D.l. 98/2011 ma potrà essere applicato anche per le violazioni commesse prima dell’entrata in vigore della norma

La nuova norma sul ravvedimento operoso si applica anche per le violazioni commesse prima dell’entrata in vigore della disposizione, a meno che non sia diventato già definitivo il provvedimento di irrogazione della sanzione. L’Agenzia delle Entrate, nella circolare 41/E del 5 agosto 2011, chiarisce alcuni aspetti della riduzione delle sanzioni, prevista dal D.l. 98/2011 nei casi di versamenti compiuti con ritardi non superiori a 15 giorni.

Ti potrebbe interessare il foglio di calcolo Ravvedimento operoso 2019 - Foglio di calcolo excel per determinare gli importi dovuti in caso di ravvedimento operoso e stampa F24, aggiornato con il tasso di interesse 2019.
Guarda anche tutti i prodotti e utilità contenuti nella sezione Difendersi dal Fisco

Fonte: Il Sole 24 Ore





Prodotti per Ravvedimento operoso 2019, Manovra Correttiva 2011


Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)