HOME

/

NORME

/

LEGGI E DECRETI

/

ACCORDO SICUREZZA SOCIALE ITALIA - MOLDAVIA 2023: IL TESTO

2 minuti, 26/07/2023

Accordo sicurezza sociale Italia - Moldavia 2023: il testo

In vigore la legge 94 2023: ratifica e testo dell'accordo tra Repubblica italiana e repubblica di Moldova in tema di sicurezza sociale: pensioni e indennità INPS e INAIL

Forma Giuridica: Normativa - Legge
Numero 94 del 25/07/2023
Fonte: Gazzetta Ufficiale
Ascolta la versione audio dell'articolo

E' stata pubblicata i nella Gazzetta Ufficiale n. 172 del 25 luglio 2023 la Legge n. 94 dell'11 luglio   con la  Ratifica ed esecuzione dell'Accordo tra la Repubblica italiana  e  la  Repubblica di Moldova in materia di sicurezza sociale, con  Allegato il testo dell'accordo stipulato e firmato  a Roma il 18 giugno 2021.

L'Accordo entra il vigore il 26 luglio 2023 e ha durata illimitata.

Accordo sicurezza sociale Italia- Moldavia 2023: cosa prevede

Tra le disposizioni dell'accordo viene specificato il  Campo di applicazione che riguarda, in relazione alla materia delle prestazioni: 

      1. per la Repubblica di Moldova, alle seguenti  prestazioni  di  sicurezza sociale:  

        a) la pensione per limite d'eta'; 

        b)  la  pensione  di  disabilita'  causata  da  una  malattia  generale; 

        c) la pensione e l'indennita' di disabilita'  causata  da  un  infortunio sul lavoro o malattia professionale; 

        d) la pensione ai superstiti; 

      2. per la Repubblica Italiana:

        a) alle prestazioni di invalidita',  vecchiaia  e  superstiti  previste  dall'assicurazione  generale   obbligatoria,   dai   regimi speciali dei lavoratori autonomi, dalla gestione separata, dai regimi

esclusivi e sostitutivi dei regimi assicurativi generali  obbligatori istituiti per alcune categorie di lavoratori e gestiti  dall'Istituto  Nazionale della Previdenza Sociale (INPS); 

        b) alle rendite e alle altre prestazioni in denaro dovute per infortunio  sul   lavoro   o   malattia   professionale   e   gestite  dall'Istituto Nazionale contro gli infortuni sul lavoro e le malattie

professionali (INAIL). 

Il relazione ai beneficiari,  l'accordo è applicabile alle persone che sono o sono state  beneficiarie delle prestazioni  sopraelencate e ai loro familiari  e superstiti.

     Con riguardo alla presentazione delle domande  si prevede che                       

      1.  Le  domande  di  riconoscimento  o  di  esportabilita'  delle  prestazioni  moldave  possono  essere  presentate,  per  il   tramite  dell'istituzione  competente  italiana,  all'istituzione   competente

moldava (Cassa Nazionale di Assicurazioni Sociali - CNAS). 

    2. Le domande di pensione  italiane  dovranno  essere  presentate  direttamente all'INPS utilizzando il canale telematico.   

Pagamento delle prestazioni  sociali 

 L'accordo prevede che le istituzioni competenti di ogni Parte pagano le prestazioni  direttamente alle persone  aventi diritto che hanno la residenza  o  la  dimora  sul  territorio

dell'altra  Parte.  Le  prestazioni  sono  pagate  dalle  istituzioni  competenti nella valuta ufficiale del proprio Stato o,  nel  caso  in  cui la valuta non sia convertibile, in altra valuta convertibile. 

Ti può interessare la Guida Facile per tutti:  

Per una panoramica completa e approfondita vedi l'ebook Pensioni 2024 del prof . L. Pelliccia aggiornato con le novità della legge di bilancio 2024.

E' disponibile anche il TOOL GRATUITO per il calcolo dell'adeguamento delle pensioni 2024

Fonte immagine: Foto di jorono da Pixabay

Tag: LEGGI E DECRETI LEGGI E DECRETI PENSIONI 2024 PENSIONI 2024

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LEGGI E DECRETI · 22/07/2024 Semplificazione dei controlli sulle attività economiche: il testo del Dlgs in GU

Semplificazione dei controlli sulle attività economiche: il testo del decreto legislativo n. 103 del 12.07.2024 pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Semplificazione dei controlli sulle attività economiche: il testo del Dlgs in GU

Semplificazione dei controlli sulle attività economiche: il testo del decreto legislativo n. 103 del 12.07.2024 pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Semplificazioni per il Terzo settore: la legge pubblicata in Gazzetta Ufficiale

In GU la Legge 4 luglio 2024, n. 104 contenente un pacchetto di semplificazioni per il mondo non profit e modifiche al Codice del Terzo settore:

Concordato preventivo biennale Forfettari: pubblicato in GU il decreto con le regole

Concordato preventivo biennale (CPB) Forfettari: definite le regole per la determinazione della base impobinile concordataria, ai fini della formulazione della proposta

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.