Normativa del 13/05/2011

Detrazioni e deduzioni Irpef: le risposte ai quesiti dei contribuenti

168x126_domande

L'Agenzia delle Entrate risponde alle domande dei contribuenti in merito alla deducibilità e alla detraibilità di alcune spese, dai mutui al 36%; questi i chiarimenti contenuti nella Circolare n. 20 del 13/05/2011

Forma Giuridica: Prassi - Circolare
Numero 20 del 13/05/2011
Fonte: Agenzia delle Entrate
Con Circolare n. 20 del 13 maggio 2011, l'Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti ai quesiti posti dai contribuenti su varie questioni interpretative in ordine alla deducibilità e alla detraibilità di alcune spese, alle agevolazioni per i disabili, ai premi incentivanti e al reddito prodotto all’estero.

Alcuni degli argomenti trattati elencati nel Comunicato stampa dell'Agenzia:

Disabili: via libera alla detrazione per l’auto acquistata all’estero – Le spese sostenute all’estero per l’acquisto di veicoli da parte di cittadini disabili hanno per il Fisco lo stesso valore di quelle effettuate in Italia e, quindi, sono detraibili con le
medesime regole e gli stessi limiti.

Spese sanitarie: l’acquisto della piscina per fini terapeutici escluso dalla detrazione del 19% - Le spese sostenute per l’acquisto e la realizzazione di una piscina, anche se a fini terapeutici, non rientrano tra quelle detraibili. Infatti, l’agevolazione riguarda il trattamento sanitario, ma non anche la realizzazione o l’acquisto delle strutture nelle quali il trattamento può essere svolto.

Spese sanitarie: la psicoterapia guadagna la detrazione anche senza prescrizione – Le prestazioni professionali dello psicologo-psicoterapeuta rientrano tra quelle che possono essere rese senza prescrizione medica, che quindi non è necessaria ai fini della detrazione.

Affitto universitari fuori sede:
a ogni genitore il proprio sconto - I genitori con due figli a carico che studiano in città diverse possono beneficiare entrambi della detrazione del 19% su ciascun canone d’affitto. I figli, infatti, sono titolari di due distinti contratti di locazione. I genitori, quindi, possono beneficiare dell’agevolazione entrambi per intero, considerando per ciascun canone pagato il limite massimo di 2.633 euro.

Spese di istruzione: anche l’iscrizione ai conservatori di musica rientra nelle detrazioni – Le spese sostenute per l’iscrizione ai nuovi corsi istituiti (Dpr n. 212 del 2005) presso i Conservatori di Musica e gli Istituti musicali pareggiati risultano detraibili nella misura del 19%, al pari delle spese sostenute per l’iscrizione ai corsi universitari.

Spese sportive: sì alla detrazione per le attività presso strutture sportive convenzionate con i Comuni – Le spese sostenute per l’iscrizione annuale e l’abbonamento ad associazioni sportive e palestre convenzionate con i Comuni per ragazzi di età compresa tra 5 e 18 anni sono detraibili nella misura del 19%. Le spese devono essere certificate (da bollettino bancario/postale oppure da fattura o ricevuta rilasciata dalle strutture) anche in presenza di pagamenti effettuati direttamente nei confronti dei Comuni con i quali le strutture sportive hanno stipulato apposite convenzioni.
 
Mutui: accolli e nuda proprietà - Gli interessi passivi sul mutuo, stipulato originariamente da entrambi i coniugi per l’acquisto dell’abitazione principale, possono essere detratti per intero (nella misura del 19% e per un importo non superiore a 4mila euro) dal coniuge che a seguito di separazione consensuale ha acquisito la proprietà dell’intero immobile e si è accollato le relative rate del mutuo. Questa possibilità è concessa anche nel caso in cui il mutuo risulti ancora cointestato presso l’istituto di credito, a patto che ci sia un atto pubblico o una scrittura privata autenticata che dimostri che l’intero onere è sostenuto dal coniuge diventato unico proprietario.

Detrazione piena per la nuda proprietà data in usufrutto – Il nudo proprietario che ha stipulato un muto per acquistare la piena proprietà di un immobile concesso in usufrutto al figlio può detrarre, sempre nella misura del 19%, tutti gli interessi pagati con riferimento all’intero valore dell’immobile.

36%: ok per gli addolcitori d’acqua in manutenzione straordinaria – I contribuenti che installano addolcitori di acqua domestici possono usufruire della detrazione Irpef del 36% e dell’aliquota Iva agevolata del 10% se l’installazione dell’apparecchio comporta modifiche strutturali che comprendono opere di manutenzione straordinaria dell’abitazione e/o degli impianti.

Indice della Circolare:
PREMESSA 4
1 DETRAZIONE DEGLI INTERESSI PER MUTUI CONTRATTI PER L’ACQUISTO DELL’ABITAZIONE PRINCIPALE 4
1.1 Detrazione degli interessi a seguito di accollo interno 4
1.2 Mutuo ipotecario acquisto abitazione principale, separazione legale e mancato accollo 6
1.3 Mutuo ipotecario stipulato per acquisto e ristrutturazione dell’abitazione principale 7
1.4 Mutuo cointestato 8
1.5 Mutuo contratto per l’acquisto della nuda proprietà 9
1.6 Mutuo contratto per l’acquisto dell’abitazione principale da parte del personale delle Forze armate o di polizia 10

2 DETRAZIONE D’IMPOSTA DEL 36 PER CENTO PER INTERVENTI DI RECUPERO DEL PATRIMONIO EDILIZIO ABITATIVO 10
2.1 Annotazione nella fattura della percentuale di spesa sostenuta e possibilità di fruire del beneficio fiscale in base all’onere
effettivamente sostenuto 10
2.2 Immobile ristrutturato dal de cuius e concesso dall’erede a terzi in comodato gratuito 12
2.3 Addolcitori di acqua domestici 13

3 DETRAZIONE D’IMPOSTA DEL 55 PER CENTO PER INTERVENTI DI RISPARMIO ENERGETICO 13
3.1 Possibilità di rettificare gli errori contenuti nella scheda informativa inviata all’Enea per le annualità 2007 e 2008 13
3.2 Possibilità di rettificare gli errori contenuti nella scheda informativa inviata all’Enea per le spese sostenute nel 2009 14
3.3 Possibilità di detrarre la spesa sostenuta nel 2010 nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo di imposta nel quale i lavori si sono conclusi 15
3.4 Detrazione fiscale del 55 per cento e utilizzo promiscuo dell’immobile 16
 
4 AGEVOLAZIONI FISCALI IN FAVORE DEI DISABILI 17
4.1 Riconoscimento dell’handicap attraverso il verbale per l’accertamento dell’invalidità civile 17
4.2 Acquisto di una piscina per fini terapeutici 19
4.3 Acquisto di autovetture da parte di soggetti disabili 19
 
5 VARIE 21
5.1 Detrazioni per figli a carico 21
5.2 Assegni periodici destinati al mantenimento dei figli naturali 21
5.3 Spese di istruzione 22
5.4 Compensazioni 23
5.5 Oneri contributivi versati in relazione a redditi esenti 24
5.6 Reddito di lavoro dipendente prestato all’estero e retribuzione convenzionale 25
5.7 Contributi di enti privati per calamità naturali 27
5.8 Limite di spesa detraibile per intermediazione immobiliare 27
5.9 Spese per attività sportive svolte dai ragazzi tra i cinque e i diciotto anni di età 29
5.10 Spese per canoni di locazione sostenute da studenti universitari fuori sede 30
5.11 Imposta sostitutiva dell’Irpef derivante dalla locazione di immobili ad uso abitativo ubicati nella provincia dell’Aquila 30
5.12 Imposta sostitutiva su straordinario e premi di produttività 32
5.13 Somme per l’incremento della produttività e loro effetti sull’ISEE 34
5.14 Emolumenti variabili e aliquota addizionale del 10% 36
5.15 Spese per sedute di psicoterapia 36
5.16 Dispositivi Medici 37
ALLEGATO 39

Ti potrebbe interessa l'ebook 730 e Dichiarazione dei redditi 2019 (eBook) - 100 voci di spesa da portare in detrazione nella dichiarazione dei redditi.

Segui gratuitamente il Dossier Dichiarazione 730/2019 per aggiornamenti, news e approfondimenti.

Ti potrebbe interessa l'ebook 730 e Dichiarazione dei redditi 2019 (eBook) - 100 voci di spesa da portare in detrazione nella dichiarazione dei redditi.

Vieni a scoprire i nostri fogli di calcolo per la precompilazione automatica dei quadri più complessi dei modelli di dichiarazione 2019 e tante altre utilità per la loro predisposizione nella sezione Speciale Dichiarazioni fiscali 2019 del Business Center.

Segui gratuitamente il Dossier Dichiarazione 730/2019 per aggiornamenti, news e approfondimenti.

Vai alla sezione del Business Center con E-book e utilità dedicate alle Ristrutturazioni, Risparmio energetico e tutte le Agevolazioni per la casa

Visita la nostra sezione dell'e-commerce "Speciale Dichiarazioni fiscali" ricca di documenti in pdf, guide professionali rivolte ad aziende e consulenti, Circolari, fogli di calcolo in excel e libri di carta sulle Dichiarazioni 2019.





Prodotti per Dichiarazione 730/2011, Circolari - Risoluzioni e risposte a Istanze, Dichiarazione 730/2019, Agevolazioni prima casa 2019, Oneri deducibili e Detraibili, Risparmio energetico 2018, Ristrutturazioni Edilizie 2019, Redditi Persone Fisiche 2019, Unico Persone Fisiche 2011

prodotto_fiscoetasse
799,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

599,00 € + IVA

prodotto_fiscoetasse
8,56 € + IVA

IN PROMOZIONE A

7,60 € + IVA

fino al 31/07/2019

prodotto_fiscoetasse
48,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

40,80 € + IVA


Commenti

tempo di redditi e di scadenze fiscali, proroga è ufficiale.un saluto a tutti.

http://www.tuttotoro.eu/

Commento di franco (17:47 del 16/05/2011)

l'imponibile sui canoni di locazione dovrebbero essere al netto dell'IMU pagata per gli stessi immobili ? Ma non è così, GIUSTO o ILLEGALE ?!

Commento di riccardo (09:14 del 14/06/2017)

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)