HOME

/

PMI

/

RIVALUTAZIONE BENI DI IMPRESA

/

RIVALUTAZIONE BENI DI IMPRESA POSSIBILE FINO AL 2022

1 minuto, Redazione , 08/06/2020

Rivalutazione beni di impresa possibile fino al 2022

La rivalutazione dei beni di impresa attualmente prevista per il 2019 viene estesa ai bilanci 2020-2021-2022 alle stesse condizioni previste dalla Legge di Bilancio 2020

Ascolta la versione audio dell'articolo

La conversione in legge del decreto liquidità, oltre a prevedere la rivalutazione dei beni di impresa gratuita per gli alberghi e le strutture termali ha modificato la rivalutazione dei beni di impresa prevista dalla Legge di Bilancio 2020, per le società di capitali, per le cooperative, per i trust e per gli altri enti pubblici e privati che non adottano i princìpi contabili internazionali.

La Legge di Bilancio 2020 prevedeva la possibilità di  rivalutare i beni di impresa e le partecipazioni in società controllate e collegate costituenti immobilizzazioni, risultanti dal bilancio dell’esercizio in corso al 31 dicembre 2018 con il pagamento sulle plusvalenze emergenti di una imposta sostitutiva  del 12% per i beni ammortizzabili e del 10% per i beni non ammortizzabili.
L'affrancamento della riserva in sospensione di imposta con il pagamento di una sostitutiva del 10%.

L’art. 12-ter della legge di conversione del decreto Liquidita dispone che la rivalutazione dei beni d'impresa e  delle  partecipazioni prevista dalla Legge di Bilancio2020 (art.1, commi 696 L. 160/2019) puo'  essere  effettuata  nel bilancio o rendiconto dell'esercizio successivo a quello in corso  al 31 dicembre 2019,  al  31  dicembre  2020  o  al  31  dicembre  2021 e quindi nel bilanci 2020-2021-2022.
Per la legge di bilancio 2020 - la rivalutazione  deve essere eseguita nel bilancio dell'esercizio successivo a quello in corso al 2018, pertanto nel bilancio 2019.

La Legge di Liquidita  prevede pertanto uno slittamento di tre esercizi (bilanci dal 2020 al 2022) rispetto al termine indicato dalla legge n. 160 del 2019 (bilancio 2019).
Inoltre dispone, limitatamente ai beni immobili, che i maggiori valori iscritti in bilancio si considerano riconosciuti, rispettivamente, con effetto dal periodo di imposta in corso alla data del 1 dicembre 2022, del 1 dicembre 2023 o del 1 dicembre 2024.

Ti consigliamo:

Potrebbe interessarti l'ebook Il nuovo regime di rivalutazione DL 104/2020 (eBook)

Tag: RIVALUTAZIONE BENI DI IMPRESA RIVALUTAZIONE BENI DI IMPRESA

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE · 24/11/2021 Rivautazione dei beni settore alberghiero termale: online la bozza delle Entrate

Circolare dell'Agenzia delle Entrate sul regime fiscale della rivalutazione e del riallinamento per i settori alberghiero e termale: in consultazione. Pareri entro il 7.12

Rivautazione dei beni settore alberghiero termale: online la bozza delle Entrate

Circolare dell'Agenzia delle Entrate sul regime fiscale della rivalutazione e del riallinamento per i settori alberghiero e termale: in consultazione. Pareri entro il 7.12

Legge di Bilancio: a rischio la rivalutazione dei marchi e dell’avviamento

La bozza della Legge di Bilancio prevede la deduzione fiscale in 50 anni di marchi e avviamento rivalutati, o in 18 anni ma dietro versamento di una ulteriore imposta sostitutiva

Affrancamento della riserva: il nodo relativo al calcolo della base imponibile

I chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate sull'affrancamento del saldo attivo di rivalutazione confluito nel patrimonio netto

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.