IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 02/04/2020

Sdoganamento immediato per i DPI destinati a enti territoriali e ospedalieri

Tempo di lettura: 1 minuto
Dazi doganali

Esenti da dazi e IVA i dispositivi destinati a enti territoriali e ospedalieri

Ascolta la versione audio dell'articolo
Commenta Stampa

Il commissario straordinario per l’attuazione e il coordinamento delle misure di contenimento e contrasto dell’emergenza da covid 19, tramite provvedimento n 6 del 28 marzo 2020 ha dettato linee guida per l’importazione dei dispositivi di protezione individuale come:

  • mascherine,
  • visiere,
  • ventilatori per il trattamento dei pazienti ecc.


Naturalmente scopo di tale provvedimento è quello di rendere veloci le operazioni di sdoganamento per i suddetti presidi e farli recapitare presso gli enti bisognosi delle zone maggiormente colpite e laddove comunque ce ne sia bisogno.

Già con il Decreto Cura Italia all’art. 6 si dava mandato alla Protezione Civile di poter requisire tali dispositivi che fossero in uso o proprietà a privati o altri enti pubblici salva la corresponsione di una indennità risarcitoria da versare secondo precisi parametri stabiliti dallo stesso decreto.
Per approfondimento in merito si legga l’articolo: Decreto cura Italia ok alle requisizioni di presidi medici privati

L’ordinanza n 6 del 28 marzo 2020 agli articoli 1 e 2 dispone quanto segue:

Art 1 “Attività frontaliera dell’Agenzia delle dogane”

L’Agenzia delle dogane attuerà ogni azione utile al fine di consentire la celere sdoganalizzazione di tutti i dispositivi di protezione individuale DPI ed in particolare di protezione delle vie aeree cosi come chiarito nello stesso articolo oltre che di tutti i beni mobili di qualsiasi genere occorrenti per fare fronte alla emergenza da covid 19.

Art 2 “Soggetti autorizzati allo svincolo doganale diretto”

L’agenzia delle dogane procede a svincolare in modo diretto i DPI suddetti con esenzione dalle imposte doganali e dall’IVA ESCLUSIVAMENTE nei confronti delle regioni, delle province autonome, degli enti territoriali locali, delle pubbliche amministrazioni di cui agli all’art 1 commi 2 e 3 del Dlgs n 165/2001 provvedendo poi ad avvisare direttamente il Commissario Straordinario

Fonte: Agenzia delle Dogane



Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Rivalutazione beni ammortizzabili DL 104/2020 (Excel)
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,00 € + IVA fino al 2022-01-06
Prestito Extra 2021 - Verifica della regolarità
In PROMOZIONE a 54,90 € + IVA invece di 64,90 € + IVA fino al 2060-12-31
Gestione fiscale del fondo svalutazione crediti (excel)
In PROMOZIONE a 22,90 € + IVA invece di 24,90 € + IVA fino al 2022-12-31
Analisi di Bilancio - Pacchetto completo (pdf + excel)
In PROMOZIONE a 91,70 € + IVA invece di 130,75 € + IVA fino al 2060-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE