Rassegna stampa Pubblicato il 19/06/2019

Locazioni brevi: i canoni li dichiara il comodatario

locazione canone concordato attestazione obbligatoria

Canoni di locazioni brevi: in dichiarazione li dichiara il comodatario e non il comodante

In vista delle dichiarazioni dei redditi 2019 (riferite all'anno di imposta 2018) è utile fare un riepilogo in merito alla corretta indicazione dei canoni da locazioni breve percepiti nel 2018 in caso di comodato. In generale, ai sensi del comma 1 dell' art. 4 del decreto 50/2017 si intendono per locazioni brevi i contratti di locazione di immobili ad uso abitativo di durata non superiore a 30 giorni, ivi inclusi quelli che prevedono la prestazione dei servizi di fornitura di biancheria e di pulizia dei locali, stipulati da persone fisiche al di fuori dell'esercizio di attività d'impresa, direttamente o tramite soggetti che esercitano attività di intermediazione immobiliare, ovvero soggetti che gestiscono portali telematici, mettendo in contatto persone in cerca di un immobile con persone che dispongono di unità immobiliari da locare.

Come chiarito dall'Agenzia delle Entrate nella circolare 24/E/2017 per quanto riguarda la concessione in godimento dell’immobile da parte del comodatario, per effetto delle disposizioni che prevedono l’applicazione della ritenuta in capo al comodatario, il comodante resta titolare del reddito fondiario derivante dal possesso dell’immobile oggetto di comodato mentre il comodatario/locatore, diventa titolare del reddito derivante dal contratto di concessione in godimento qualificabile come reddito diverso assimilabile alla sublocazione.

Per le locazioni brevi sono, pertanto, superati, i precedenti orientamenti di prassi volti ad attribuire al comodante la titolarità del reddito fondiario, determinato tenendo conto anche dei corrispettivi derivanti dal contratto di locazione stipulato dal comodatario/locatore (cfr. Ris. n. 381/E e Ris. n. 394/E del 2008). 

Comodante Reddito fondiario
Comodatario Reddito da locazione

Per aggiornamenti, notizie e approfondimenti segui il Dossier Locazioni immobili 2019 e il Dossier Dossier Cedolare secca 2019

Acquista subito in promozione il Pacchetto Tutto locazioni contenente 2 ebook sulle locazioni abitative e locazioni brevi, 1 file excel per il calcolo della convenienza della cedolare e Formule. Per la gestione dei contratti di locazione di immobili potrebbe interessarti il nostro Software Contratto.Cloud, scegli l'opzione più adatta alle tue esigenze.

Ti potrebbe interessa l'ebook 730 e Dichiarazione dei redditi 2019 (eBook) - 100 voci di spesa da portare in detrazione nella dichiarazione dei redditi.

Segui gratuitamente il Dossier Dichiarazione 730/2019 per aggiornamenti, news e approfondimenti.

Visita la nostra sezione dell'e-commerce "Speciale Dichiarazioni fiscali" ricca di documenti in pdf, guide professionali rivolte ad aziende e consulenti, Circolari, fogli di calcolo in excel e libri di carta sulle Dichiarazioni 2019.

Fonte: Fisco e Tasse




Prodotti per Cedolare Secca 2019, Dichiarazione 730/2019, Redditi Persone Fisiche 2019, Locazione immobili 2019

14,90 € + IVA

IN PROMOZIONE A

13,90 € + IVA
16,25 € + IVA

IN PROMOZIONE A

14,33 € + IVA
35,90 € + IVA

IN PROMOZIONE A

25,68 € + IVA
SCARICALO A
14,90 € + IVA
12,21 € + IVA

IN PROMOZIONE A

10,57 € + IVA
51,80 € + IVA

IN PROMOZIONE A

39,46 € + IVA
10,48 € + IVA

IN PROMOZIONE A

8,56 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)