Rassegna stampa Pubblicato il 24/10/2019

INTRASTAT 2019: domani la scadenza dei dati mensili e trimestrali

intrastat dal 2018 novità

Modelli INTRASTAT: domani 25 ottobre la scadenza, per chi presenta i modelli mensili e trimestrali degli elenchi riepilogativi INTRASTAT

Entro domani, 25 ottobre 2019, gli operatori intracomunitari

  • con obbligo mensile devono presentare in via telematica gli elenchi riepilogativi delle operazioni intracomunitari effettuate nel mese di settembre,
  • con obbligo trimestrale devono presentare in via telematica gli elenchi relativi alle operazioni del terzo trimestre 2019

Ecco il punto sui pincipali modelli INTRA 2019.

Modelli INTRA 2-bis e 2-quater:

  • finalità solo statistiche
  • riduzione dei dati da comunicare
  • innalzamento delle soglie che determinano la sussistenza dell’obbligo dell’invio. Per i soggetti che non superano le soglie, la trasmissione degli elenchi è facoltativa.

Dal 1° gennaio 2018, per quanto riguarda gli elenchi riepilogativi degli acquisti di beni (Modello INTRA 2-bis), questi sono stati aboliti ai fini fiscali, rimane invece obbligatoria la presentazione mensile, ai soli fini statistici, con riferimento a periodi mensili per i soggetti IVA per i quali l'ammontare totale trimestrale di detti acquisti sia uguale o superiore a 200.000,00 euro, per almeno uno dei quattro trimestri precendenti.

Sempre dal 1° gennaio 2018 anche per quanto riguarda gli elenchi riepilogativi relativi a prestazioni di servizi ricevute (Modelli INTRA 2-quater), rimangono obbligatori ai soli fini statistici, con riferimento a periodi mensili per i soggetti IVA per i quali l'ammontare totale trimestrale di detti acquisti sia uguale o superiore a 100.000,00 euro, per almeno uno dei quattro trimestri precendenti.

Modello INTRA 2-bis per acquisti di beni intracomunitari

  • trasmissione all’Agenzia delle dogane con periodicità mensile con soli dati statistici in caso di superamento in uno dei 4 trimestre precedenti della soglia di 200.000 euro di scambi intraunionali
  • acquisti intraunionali di beni riepilogati nel periodo in cui essi arrivano nel territorio italiano
  • obbligo di indicare anche i dati relativi al valore statistico, alle condizioni di consegna ed al modo di trasporto delle merci per i soggetti che hanno realizzato nell’anno precedente o presumono di realizzare nell’anno in corso, un valore delle spedizioni superiore ad euro 20.000.000

Modello INTRA 2-quater per prestazioni di servizi ricevuti

  • trasmesso alle Dogane con cadenza mensile con soli dati statistici in caso di superamento in uno dei 4 trimestri precedenti della soglia di 100.000 euro

Modello INTRA 1-bis per le cessioni intracomunitarie di beni

  • I soggetti che presentano gli elenchi riepilogativi a fini fiscali con cadenza trimestrale non sono tenuti a fornire le informazioni di interesse statistico
  • l’indicazione dei dati statistici è facoltativa anche per i soggetti che sono tenuti ai fini fiscali, alla presentazione degli elenchi con cadenza mensile ma che, non avendo realizzato, in alcuno dei 4 trimestri precedenti, cessioni intra di beni per un ammontare totale uguale o superiore a 100.000 euro, non sono tenuti alla loro compilazione ai fini statistici;
  • obbligo di indicare anche i dati relativi al valore statistico, alle condizioni di consegna ed al modo di trasporto delle merci per i soggetti che hanno realizzato nell’anno precedente o presumono di realizzare nell’anno in corso, un valore delle spedizioni superiore ad euro 20.000.000 (Ai fini del calcolo di tale importo concorre l'ammontare delle spedizioni di merci fuori dal territorio dello Stato con esclusione delle operazioni triangolari promosse dal soggetto italiano)

Modello INTRA 1-quater per prestazioni di servizi intracomunitari resi

  • Deve essere trasmesso mensilmente come in precedenza dai soggetti che hanno realizzato un ammontare di operazioni superiore a 50.000 euro.
  • Unica semplificazione del modello è la voce “codice servizio”.

Ti potrebbero interessare:

Fonte: Fisco e Tasse





Prodotti per Operazioni Intra ed extra comunitarie

16,90 € + IVA
14,90 € + IVA
12,90 € + IVA
10,90 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)